Camerieri wireless, ristoranti migliori?

Un'azienda americana lancia un sistema wireless per bar e ristoranti: per attirare l'attenzione dei camerieri basta un click. Serve per velocizzare il servizio di ristorazione e gestire i tavoli. Tutti connessi

Charlotte (USA) - La qualità di un ristorante, così come di un cocktail bar, non è data soltanto dalla bontà delle portate: quel che fa la differenza, molte volte, è un servizio efficiente. La ESP Systems ha così pensato di equipaggiare camerieri e tavoli con un sistema wireless, chiamato ESP Solution, che permette ai clienti d'interagire direttamente con i camerieri e la cucina.

Ciascun cameriere viene dotato di un ricetrasmettitore senza fili, ed ogni tavolo ha a disposizione una sorta di telecomando per attirare l'attenzione del personale e controllare lo stato del proprio ordine. La cucina, infatti, è connessa in modo diretto ai vari tavoli: lo scambio bidirezionale di dati tra clienti e cuochi dà modo di sapere se una portata è già pronta.

Il ricetrasmettitore per i camerieri ha l'aspetto di un orologio digitale con un grande schermo, sul quale vengono visualizzate le informazioni e le richieste. Sui tavoli dei ristoranti, invece, vi è un cosiddetto "hub" che di volta in volta viene associato ad un determinato cameriere: all'assegnazione del tavolo ai rispettivi clienti, il cameriere deve semplicemente inserire una sorta di disco identificativo all'interno dell'hub. In questo modo, l'hub è "sintonizzato" sulla frequenza del cameriere e pronto per l'invio di richieste.
Dalla dimostrazione del funzionamento di ESP Solution si capisce che i dirigenti del ristorante potranno così conoscere in tempo reale le richieste dei vari tavoli e gestire le risorse umane in modo più agile. Una catena di ristoranti nel South Carolina, Fatz Cafe, ha già adottato questo sistema in oltre 32 esercizi. Secondo l'azienda produttrice, l'uso di ESP Solution ha "effetti sensibilmente positivi per qualsiasi ristorante".

Secondo l'autorevole CIO Magazine, saranno soprattutto gli avventori a trarre grandi vantaggi da ESP Solution. Tuttavia, come sostiene l'esperto Christopher Lynch, "il sistema può essere abusato dai clienti" e solleva interrogativi sulla privacy: "I camerieri saranno continuamente rintracciabili", scrive Lynch, "e vorrei proprio sapere se potranno permettersi brevi pause o verranno licenziati perché incapaci di rispondere velocemente alle chiamate dei tavoli".
22 Commenti alla Notizia Camerieri wireless, ristoranti migliori?
Ordina
  • I camerieri guadagneranno ancora di più grazie alle consulenze che i clienti pagheranno per usare meglio il sistema al loro tavolo!

    Siete proprio "indietro"...

    non+autenticato
  • Ecco il prossimo passo!
    Un collare che si accorge di quando stai fermo per più di 15 secondi e ti inietta stimolanti chimici e una frusta neuronica o un phaser (http://punto-informatico.it/p.aspx?i=53917&r=PI) per ricordarti chi comanda.
    Così si possono gustare tutti un bel cheesburger al topo da McPoison senza aspettare che si freddi...
    Che bello, vero?
    In lacrime
    J.J.

    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Ecco il prossimo passo!
    > Un collare che si accorge di quando stai fermo
    > per più di 15 secondi e ti inietta stimolanti
    > chimici e una frusta neuronica o un phaser
    > (http://punto-informatico.it/p.aspx?i=53917&r=PI)
    > per ricordarti chi
    > comanda.
    > Così si possono gustare tutti un bel cheesburger
    > al topo da McPoison senza aspettare che si
    > freddi...
    > Che bello, vero?
    > In lacrime
    > J.J.

    Almeno la gente non ozierà più sui posti di lavoro facendo poi causa al datore di lavoro tramite sindacati dopo essere stati in malattia o maternità per un paio d'anni...
    non+autenticato
  • é il primo passo per sperimentare un servizio al tavolo "virtuale" che andrà poi a sostituire il cameriere vero e proprio. E' facile intuire che invece di (esempio) 5 camerieri, ne basteranno solo due perchè tutti gli ordini verranno spediti direttamente alla cucina.

    Ancora una volta il progresso è regresso...
    TristeTriste
    non+autenticato

  • > Ancora una volta il progresso è regresso...
    > TristeTriste

    non se sei tu il produttore dell'aggeggio wirelessFicoso
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > é il primo passo per sperimentare un servizio al
    > tavolo "virtuale" che andrà poi a sostituire il
    > cameriere vero e proprio. E' facile intuire che
    > invece di (esempio) 5 camerieri, ne basteranno
    > solo due perchè tutti gli ordini verranno spediti
    > direttamente alla
    > cucina.
    >
    > Ancora una volta il progresso è regresso...
    > TristeTriste

    sei un luddista
    http://www.demauroparavia.it/64823
    non+autenticato
  • i camerieri lavorano molto, vengono normalmente trattati uno schifo, spesso sono pagati pochissimo e in nero.. le ragazze vengono molestate, ai ragazzi spaccano le palle fino all'inverosimile, specialmente in quei locali dove la chientela è di basso livello e gli sfigati che frequentano il locale amano sfottere il pischello di turno.. via, meglio che sia tutto wireless!
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > i camerieri lavorano molto, vengono normalmente
    > trattati uno schifo, spesso sono pagati
    > pochissimo e in nero.. le ragazze vengono
    > molestate, ai ragazzi spaccano le palle fino
    > all'inverosimile, specialmente in quei locali
    > dove la chientela è di basso livello e gli
    > sfigati che frequentano il locale amano sfottere
    > il pischello di turno.. via, meglio che sia tutto
    > wireless!

    E dopo come fai a tastare la cameriera di turno? Ti colleghi ad un sito porno dal terminale ? Indiavolato
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > é il primo passo per sperimentare un servizio al
    > tavolo "virtuale" che andrà poi a sostituire il
    > cameriere vero e proprio. E' facile intuire che
    > invece di (esempio) 5 camerieri, ne basteranno
    > solo due perchè tutti gli ordini verranno spediti
    > direttamente alla
    > cucina.

    ma i tecnici per queste tecnologie troveranno piu' lavoro, inoltre il ristorante lavorera' meglio e prosperera' facendo lavorare a catena tutta la rete dei suoi fornitori.

    > Ancora una volta il progresso è regresso...
    > TristeTriste

    Ancora una volta invece, si nota come comprendere i sistemi non e' da tutti.
    non+autenticato
  • Mio dio !!! ma stai divagando ? allora ti impongo il medesimo sistema e sarò gentile con te... non te lo metto nel retro assieme alla scopa ma sulle tue ditine cosicché appena smetti di strampellare per andare in bagno, durante la tua pausa e sopratutto mentre pensi, ti squillo e dovrai muoverti, pena il rimprovero (mobbing) o il licenziamento.

    Trovo sia un'idea pessima, tipicamente espressa da uno che "lavorare" non sa cosa vuol dire.

    Se l'essere umano deve scattare al minimo sollecito... ha finito di vivere.

    Mi sa tanto di roba da terzo reich e a sua volta un'ideatore del genere dovrebbe essere soppresso acor prima che crei altri danni alla collettività.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Mio dio !!! ma stai divagando ? allora ti impongo
    > il medesimo sistema e sarò gentile con te... non
    > te lo metto nel retro assieme alla scopa ma sulle
    > tue ditine cosicché appena smetti di strampellare
    > per andare in bagno, durante la tua pausa e
    > sopratutto mentre pensi, ti squillo e dovrai
    > muoverti, pena il rimprovero (mobbing) o il
    > licenziamento.
    >
    > Trovo sia un'idea pessima, tipicamente espressa
    > da uno che "lavorare" non sa cosa vuol
    > dire.
    >
    > Se l'essere umano deve scattare al minimo
    > sollecito... ha finito di
    > vivere.
    >
    > Mi sa tanto di roba da terzo reich e a sua volta
    > un'ideatore del genere dovrebbe essere soppresso
    > acor prima che crei altri danni alla
    > collettività.

    Eh, sì, dovrebbero "lavorare" tutti come dici tu, cioè perdendo tempo e non facendo un cavolo da mattina a sera e tenendosi il posto solo per amicizie, sesso...
    non+autenticato
  • Secondo te il mestire e basato su queste cose ?
    Ma bravo... confondi il gigolo con il cameriere!
    Il cameriere richiede un'afferrato senso di humour, controllo, adattamento e indipendentemente dalla persona di fronte, hanno il dovere di stare calmi.
    Gran parte della gente non ha la minima idea di cosa comporti il mestiere stesso, e la persona che lo esegue non sempre l'ha scelto, allora prima di sparare idiozie come "amicizie" o altro, combatti la tua ignoranza con forza e informati meglio.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Secondo te il mestire e basato su queste cose ?
    > Ma bravo... confondi il gigolo con il cameriere!
    > Il cameriere richiede un'afferrato senso di
    > humour, controllo, adattamento e
    > indipendentemente dalla persona di fronte, hanno
    > il dovere di stare
    > calmi.
    > Gran parte della gente non ha la minima idea di
    > cosa comporti il mestiere stesso, e la persona
    > che lo esegue non sempre l'ha scelto, allora
    > prima di sparare idiozie come "amicizie" o altro,
    > combatti la tua ignoranza con forza e informati
    > meglio.

    In Italia tutti i posti di lavoro si ottengono per raccomandazione, che conta di più della preparazione della persona. E' un dato di fatto, tutti lo sanno anche se pochi lo ammettono, ovviamente.
    Le tue sono solo chiacchiere, forse perchè lavori per raccomandazione tu stesso ? Altrimenti sogni.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Mio dio !!! ma stai divagando ?

    io no, tu, aggredendomi inutilmente su argomenti che non ho mai toccato, certamente si.
    non+autenticato