Playblue, il marketing via Bluetooth

La software house Seleso lancia una propria soluzione di proximity marketing che sfrutta la tecnologia Bluetooth

Roma - La software house capitolina Seleso ha presentato in questi giorni un'applicazione del sistema di comunicazione Playblue, che consente l'invio di messaggi e contenuti multimediali ai telefoni cellulari dotati di tecnologia Bluetooth.

L'idea è quella del "marketing di prossimità" (o "proximity marketing"), inteso come tecnica di divulgazione di informazioni (pubblicitarie) verso un bacino di utenza che si trova fisicamente vicino al mittente. Le possibili applicazioni di questa soluzione sono molteplici e un esempio indicativo è la sponsorizzazione tecnica del Sesto Festival Giovanile "Frammenti" che ha luogo in questi giorni a Frascati: in occasione della presentazione dell'ultimo film di Mimmo Calopresti e la rappresentazione teatrale di Moni Ovadia, al pubblico presente alla rassegna e dotato di cellulare Bluetooth verranno inviati gratuitamente il programma dettagliato di ogni serata e l'indirizzo (URL) del sito della manifestazione.

Al pubblico "abilitato" sarà sufficiente attivare il Bluetooth del proprio telefono cellulare e, attraverso la rubrica, sarà possibile navigare sul sito della manifestazione.
Seleso aggiunge che sarà possibile inviare, nell'arco di tutta una giornata, un palinsesto di contenuti definito dall'utente, composto da più elementi diversi tra loro, ad esempio un'immagine intervallata da un video, una suoneria o altro, con cadenza temporale predefinita in base all'afflusso o al target presente in quel momento.

La tecnologia Bluetooth si rivela quindi, in fattispecie come quella descritta, più immediata e capillare - e quindi più efficace - dell'invio "di massa" di messaggi SMS o MMS. Con il vantaggio di non dover sfruttare le reti mobili degli operatori e di non necessitare di una registrazione preventiva dei numeri telefonici degli utenti destinatari dell'iniziativa di marketing, che resta ovviamente contenuta nell'ambito della copertura consentita dal Bluetooth