Nasce anche il Partito dei Pirati tedesco

Dopo Svezia, Francia e Stati Uniti anche in Germania vede la luce una nuova formazione politica che al centro pone pochi chiari obiettivi. Tutte cosine che non piacciono alle major

Roma - Era solo questione di tempo, ora anche la Germania può vantare un partito dei pirati, un movimento nato con uno scopo principale: mettere al centro del dibattito il diritto d'autore e i diritti dell'individuo nell'era digitale, dando uno scossone alle certezze in salsa copyright sventolate dentro e fuori dai tribunali dalle major ormai da anni.

Si chiama Piratenpartei la nuova formazione che cerca adepti, consulenti e guerrieri attraverso il proprio sito internet, dalle cui pagine, forum e wiki proclama al mondo le proprie intenzioni. Pochi punti chiarissimi:

1. Accesso aperto: le cose che nascono come ricerche finanziate dallo Stato non possono tradursi in brevetti di impresa controllati da privati.
2. Revisione completa del diritto d'autore affinché vengano riconosciuti i diritti del cittadino e del consumatore.
3. Ristabilimento della privacy contro le tendenze al controllo e al monitoraggio. Assoluta trasparenza del processo amministrativo e decisionale dello Stato.
4. Abbattimento delle rendite di posizione nelle TLC e apertura alla connettività globale a basso costo oggi possibile.
Dopo la nascita del Partito svedese dei Pirati, il cui sorgere ha innestato un processo di aggregazione che tocca anche l'Italia, dopo il sorgere dei partiti dei pirati francese ed americano pare solo questione di tempo prima che la "miccia" innescata dalla Svezia percorra l'intera Europa.
È l'alba di una nuova consapevolezza per gli utenti e i cittadini europei?
27 Commenti alla Notizia Nasce anche il Partito dei Pirati tedesco
Ordina
  • Di partiti, lo sappiamo tutti, ve ne son fin troppi e, alla fin fine, si scopre che ve n'è uno solo: quello del Potere per il Potere e non agisce certamente a favore deil Popolo.
    E questo, accomuna tutte le formazioni politico-parassitarie di ogni colore esse siano.
    Quando sento dire : " Quel tale , si sente che è di sinistra", "Questo si, che è uno di Destra "e via di questo tono., mi vien da ridere per l' ingenuità che persone che così' si esprimono , dimostrano.
    Forse, e non ne son tanto sicuro, anni e anni fa, questa distinzione poteva essere fatta, almeno apparentemente.
    Ma oggi, proprio non direi. La politica dell' attuale governo, non si discosta poi, così tanto da quella dei governi precedenti, nella sostanza. Questa , è una riflessione dalla quale, chi segue Punto Informatico, potrà ,se vorrà,estrapolare le proprie conclusioni e chissà, forse. fare le proprie scelte , inerenti a questa e ad altre problematiche create dalle intrusioni piuttosto pesanti del Potere , nel settore Internettiano.
    Quanto al Partito dei Pirati tedesco, andrà ad aggiungersi ad altri , organizzati da non molto tempo. Auguro ,al Partito Tedesco Piratesco, di non finire tra i partiti istituzionalizzati, in quanto sarebbe la sua fine.
    Mi auguro altresì', che di Partiti che lottano contro lo strapotere delle major americane e di altri Paesi, se ne creino altri, sempre più numerosi.
    Ma , (personale considerazione) non vorrei che ci si limitasse ad iscriversi e poi, si mette la tessera nel portafoglio! E si paga il rinnovo dell' iscrizione, magari. Spero vivamente che questo partito resti se stesso in ogni circostanza e dia filo da torcere a quelle prepotenti multinazionali. Non dimentichiamo, pero' che in Italia , abbiamo qualcuno che invece di essere scomparso nel Cretacico, l' abbiamo ancora tra noi. : LA S I A E!" .Per restare nell'ambito nazionale.
                
                                                                                Augurali Saluti
  • compagno, tu lavori ed io magno

    oppure

    chi lavora magna, chi non lavora magna e beve

    ne avete altre?
    non+autenticato
  • chi lavora non risica, chi non risica non rosica
    non+autenticato
  • IL MONDO E' DI TUTTI E NON STA NE IN CIELO NE IN TERRA CHE BISOGNA PAGARE PER OGNI COSA CHE CI VIENE OFFERTA DAL MOMENTO CHE QUALSIASI BENE E' SEMPRE IL FRUTTO DELLA CULTURA DELL'UOMO NEI SECOLI E DEVE ESSERE PERCIO' GRATIS. PUNTO.

    MUSICA, FILMS, CINEMA, MA ANCHE COSE DI PRIMA NECESSITA COME I VESTITI E I GENERI ALIMENTARI DEVONO ESSERE LIBERI E GRATUITI! DOBBIAMO URLARE CON IL MEGAFONO PER FICCARVELO NELLA CAPOCCIA?

    NON ABBIAMO PIU' ALCUNA INTENZIONE DI FAR ENTRARE SOLDI NELLE TASCHE DI NESSUN IMPRENDITORE E DETENTORI DI PARTITA IVA Arrabbiato

    QUINDI O VI ADEGUATE O FARETE LA FINE DI TUTTI QUELLI CHE HANNO RIFIUTATO LINUX E L'OPEN SOURCE NELLA PROPRIA VITA

    Fan LinuxFan LinuxFan LinuxFan LinuxFan Linux
    non+autenticato
  • tu sei ricco.
    O meglio figlio di gente ricca che si trova per le mani tutto ciò che vuole senza fatica e teme il giorno in cui non potrà continuare ad averlo.
    Facile fare i comunisti con i soldini di papino.
    Tu non hai voglia di far nulla, il discorso è tutto quello.
    Gente come te meriterebbe di non avere neanche un lavoro e vivere da barbone
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > IL MONDO E' DI TUTTI E NON STA NE IN CIELO NE IN
    > TERRA CHE BISOGNA PAGARE PER OGNI COSA CHE CI
    > VIENE OFFERTA DAL MOMENTO CHE QUALSIASI BENE E'
    > SEMPRE IL FRUTTO DELLA CULTURA DELL'UOMO NEI
    > SECOLI E DEVE ESSERE PERCIO' GRATIS.
    > PUNTO.
    >
    > MUSICA, FILMS, CINEMA, MA ANCHE COSE DI PRIMA
    > NECESSITA COME I VESTITI E I GENERI ALIMENTARI
    > DEVONO ESSERE LIBERI E GRATUITI! DOBBIAMO URLARE
    > CON IL MEGAFONO PER FICCARVELO NELLA
    > CAPOCCIA?
    >
    > NON ABBIAMO PIU' ALCUNA INTENZIONE DI FAR ENTRARE
    > SOLDI NELLE TASCHE DI NESSUN IMPRENDITORE E
    > DETENTORI DI PARTITA IVA
    >Arrabbiato
    >
    > QUINDI O VI ADEGUATE O FARETE LA FINE DI TUTTI
    > QUELLI CHE HANNO RIFIUTATO LINUX E L'OPEN SOURCE
    > NELLA PROPRIA
    > VITA
    >
    > Fan LinuxFan LinuxFan LinuxFan LinuxFan Linux


    Sta nascendo una vera e propria religione...
    Chi non accoglie linux nella propria vita... e nel proprio cuore... Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • http://www.costozero.org/

    E' anche più completo come programma.
    Sono 3 anni che esiste e io mi sono iscritto subito.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > http://www.costozero.org/
    >
    > E' anche più completo come programma.
    > Sono 3 anni che esiste e io mi sono iscritto
    > subito.

    gente che vuole tutto gratis dalla vita...

    andate a lavorare che vi passano i bollenti spiriti
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > http://www.costozero.org/
    > >
    > > E' anche più completo come programma.
    > > Sono 3 anni che esiste e io mi sono iscritto
    > > subito.
    >
    > gente che vuole tutto gratis dalla vita...
    >
    > andate a lavorare che vi passano i bollenti
    > spiriti

    povera Italia: "va a laurà terun, va a laurà!" ma c'è ancora questa gentaglia in giro??
    non+autenticato
  • "[...]Il Movimento Costozero promuove l'adozione del software libero nella pubblica amministrazione, nelle aziende, nelle associazioni, nelle scuole, nel mondo accademico e nella ricerca scientifica: affinché il software libero trovi piena competitività nei confronti del software proprietario e risulti, in sede di value for money, a quest'ultimo preferibile[...]"

    insomma, Il Movimento Costozero vuole software libero e gratis ovunque e sempre

    già, e fra un paio d'anni nessuno produrebbe più software di qualità e la Rete diventerebbe una discarica o un mercato di software rottamato

    mapperfavore!

    se solo questi sapessero cosa vuol dire lavorare e grazie a quali meccanismi possiamo oggi star sicuri di non dover più morire di fame
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > "[...]Il Movimento Costozero promuove
    > l'adozione del software libero nella pubblica
    > amministrazione, nelle aziende, nelle
    > associazioni, nelle scuole, nel mondo accademico
    > e nella ricerca scientifica: affinché il software
    > libero trovi piena competitività nei confronti
    > del software proprietario e risulti, in sede di
    > value for money, a quest'ultimo
    > preferibile[...]"

    >
    > insomma, Il Movimento Costozero vuole software
    > libero e gratis ovunque e
    > sempre
    >
    > già, e fra un paio d'anni nessuno produrebbe più
    > software di qualità e la Rete diventerebbe una
    > discarica o un mercato di software
    > rottamato
    >
    > mapperfavore!
    >
    > se solo questi sapessero cosa vuol dire lavorare
    > e grazie a quali meccanismi possiamo oggi star
    > sicuri di non dover più morire di
    > fame


    eh se solo tu sapessi che software libero non significa software gratuito ignorantone bello... Sorride
    non+autenticato
  • io lo chiamerei cosi
    e aggiungerei ai punti di programma
    il forte ridimesionamento della diffamazione e l'abolizione dell'ordine dei giornalisti

    poi basterebbe prendere 3-5 senatori per avere il ministero giusto e ricattare la coalizione per ottenere tutto

    alle ultime elezioni si è persa un'occasione molto ghiotta, sarebbero bastati un pugno di voti.

    speriamo che non riescano ad accordarsi per toglierci il sistema proporzionale. (in UK il partito liberale col 22% dei voti prende 2 parlamentari ...)
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > io lo chiamerei cosi
    > e aggiungerei ai punti di programma
    > il forte ridimesionamento della diffamazione e
    > l'abolizione

    bravo, così domani ti danno del pedofilo sul giornale e tu hai la vita rovinata e anche se viene provato che si son sbagliati a nessuno importa, in nessun modo e tu non ci puoi fare niente.

    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 11 discussioni)