eDonkey cede le armi e chiude tutto

MetaMachine, la società che ha gestito per anni eDonkey, alla fine ha accettato di negoziare con i discografici della RIAA. Oltre al denaro garantisce loro la cessazione della distribuzione di client P2P diffusissimi

Roma - Panico e sconforto si leggono da ieri sui newsgroup dopoché è emersa la notizia secondo cui il network eDonkey gestito da MetaMachine sta chiudendo baracca e burattini. Un annuncio tutt'altro che sorprendente vista la guerra legale che contrappone la società alle major.

Stando a quanto emerso fino a questo momento, MetaMachine ha deciso di uscire dalla causa intentata dai discografici arrivando ad un accordo con la RIAA, un'intesa che prevede il pagamento di 30 milioni di dollari e la cessazione della distribuzione dei client eDonkey2000, Overnet ed altri.

Il sito ufficiale di MetaMachine, eDonkey2000.com, mentre scriviamo non risponde mentre sul sito dedicato eDonkey.com è apparso un messaggio, in inglese, che recita:
"Il network eDonkey 2000 non è più disponibile.
Se rubi musica o film, violi la legge.
Tribunali nel mondo - compresa la Corte Suprema degli Stati Uniti - hanno determinato che aziende ed individui possono essere perseguiti per il download illegale.
Quando scarichi illegalmente materiale coperto da copyright non sei anonimo.
Il tuo numero IP è (segue IP dell'utente, ndr.) ed è stato registrato.
Rispetta la musica, scarica legalmente.
Arrivederci a tutti".

Che MetaMachine abbia preso una decisione definitiva sembrerebbe confermato anche da quanto sta accadendo agli utenti delle ultime versioni dei suoi client. Stando alle segnalazioni giunte, infatti, lo stesso messaggio pubblicato sul sito appare a chi lancia il software, in una finestra pop-up che spinge poi il sistema a disinstallare il software di sharing dal computer.

"Mi è successo - scrive Zentraleinheit su alt.internet.p2p - quando ho tentato di connettermi ieri 9/11. E ho anche visto quel pop-up che ha tentato di disinstallare eDonkey (...) Però se si guarda sotto il messaggio, eDonkey sembra continuare a funzionare. Almeno sembra che tenti di connettersi ma, ad eccezione per la finestra del messaggio, nessun altro comando funziona".

Altri utenti confermano invece che, usando un altro celebre client, eMule, è comunque possibile collegarsi agli stessi server usati dal network eDonkey2000.

Per i discografici la resa di MetaMachine assume un peso direttamente proporzionale all'enorme popolarità raggiunta dal network P2P che da anni consente ad utenti di tutto il mondo di scambiare tra di loro liberamente miliardi di file.
141 Commenti alla Notizia eDonkey cede le armi e chiude tutto
Ordina
  • se sabato fate un saltino ad olbia ne devo riparare uno....
    non+autenticato
  • Ma di che?
    non+autenticato
  • lol
    ripara le armi?
    non+autenticato
  • > ripara le armi?

    Muli, immagino.
  • Spiace tanto dirlo ma il p2p muore. Per mezzo dei pc trusted e dei provider internet che bloccheranno le connessioni fatte dai possessori di pc di vecchia generazione (proclamando la loro insicurezza e una volta che il numero di pc blindati sara' sufficiente), mi sembra facile intuire che i giochi saranno fatti e ciao ciao alla gran parte delle nostre gia' vacillanti liberta' digitali.
    Quelli che utilizzeranno protocolli all'esterno dei provider ufficiali saranno cosi' pochi che potranno contarsi giusto per passare il tempo, scambiandosi file entro quei due o tre mesi di tempo dato il numero di utenti.
    Verranno magari tempi di discussione citando liberta' e democrazia. Ma c'e' poco da fare. Giusto qualche anno per il ricambio del parco macchine. A meno che le economie emergenti brevettino qualcosa alla svelta levandosi dalla produzione solamente su brevetti occidentali. Ma la "democrazia" vigente in Cina regala poche speranze
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Spiace tanto dirlo ma il p2p muore. Per mezzo dei
    > pc trusted e dei provider internet che
    > bloccheranno le connessioni fatte dai possessori
    > di pc di vecchia generazione (proclamando la loro
    > insicurezza e una volta che il numero di pc
    > blindati sara' sufficiente), mi sembra facile
    > intuire che i giochi saranno fatti e ciao ciao
    > alla gran parte delle nostre gia' vacillanti
    > liberta'
    > digitali.
    > Quelli che utilizzeranno protocolli all'esterno
    > dei provider ufficiali saranno cosi' pochi che
    > potranno contarsi giusto per passare il tempo,
    > scambiandosi file entro quei due o tre mesi di
    > tempo dato il numero di utenti.
    >
    > Verranno magari tempi di discussione citando
    > liberta' e democrazia. Ma c'e' poco da fare.
    > Giusto qualche anno per il ricambio del parco
    > macchine. A meno che le economie emergenti
    > brevettino qualcosa alla svelta levandosi dalla
    > produzione solamente su brevetti occidentali. Ma
    > la "democrazia" vigente in Cina regala poche
    > speranze
    Ma che tipo di libertà vuoi scusa? Nessuno ti disturba a visitare siti web, email, fare VoIP, IpTV....
    il p2p è solo una rete per arraffoni e scrocconi!
    non+autenticato
  • non è vero, io col P2P divulgo molto materiale fatto da me che altrimenti avrebbe poca o nulla visibilità, senza contare che col P2P ho potuto scaricare materiale che in Italia non arriverà mai e che non è possibile prendere in nessun modo dal Web
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > non è vero, io col P2P divulgo molto materiale
    > fatto da me che altrimenti avrebbe poca o nulla
    > visibilità, senza contare che col P2P ho potuto
    > scaricare materiale che in Italia non arriverà
    > mai e che non è possibile prendere in nessun modo
    > dal
    > Web

    ci sono molti sistemi di sharing legali e trasparenti dove puoi pubblicare il tuo materiale, programmi, musica, ecc..
    non+autenticato
  • > ci sono molti sistemi di sharing legali e
    > trasparenti dove puoi pubblicare il tuo
    > materiale, programmi, musica,
    > ecc..

    Se con questo implichi che il p2p sia illegale di per sé, allora non ci siamo proprio.
    non+autenticato

  • - Scritto da:

    > Ma che tipo di libertà vuoi scusa? Nessuno ti
    > disturba a visitare siti web, email, fare VoIP,
    > IpTV....
    > il p2p è solo una rete per arraffoni e scrocconi!

    Il p2p e' una frazione. E' un inizio per bloccare qualsiasi cosa. I siti senza permesso non andrebbero online. Anche lo facessero, non appena segnalati, verrebbero subito tagliati fuori. I chip trusted stanno li' apposta ad identificare la macchina.
    non+autenticato

  • - Scritto da:

    >
    > Il p2p e' una frazione. E' un inizio per bloccare
    > qualsiasi cosa. I siti senza permesso non
    > andrebbero online. Anche lo facessero, non
    > appena segnalati, verrebbero subito tagliati
    > fuori. I chip trusted stanno li' apposta ad
    > identificare la
    > macchina.

    Aggiungo solo che ogni sotware open source dovra' avere il permesso. E' un obbligo se vuole aspirare ad installarsi su hardware del TCG. L'allarme che si legge in giro non e' ingiustificato. Davvero non si e' piu padroni del prorpio computer.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    >
    > >
    > > Il p2p e' una frazione. E' un inizio per
    > bloccare
    > > qualsiasi cosa. I siti senza permesso non
    > > andrebbero online. Anche lo facessero, non
    > > appena segnalati, verrebbero subito tagliati
    > > fuori. I chip trusted stanno li' apposta ad
    > > identificare la
    > > macchina.
    >
    > Aggiungo solo che ogni sotware open source dovra'
    > avere il permesso. E' un obbligo se vuole
    > aspirare ad installarsi su hardware del TCG.
    > L'allarme che si legge in giro non e'
    > ingiustificato. Davvero non si e' piu padroni del
    > prorpio
    > computer.

    il controllo TCG puoi sempre disattivarlo
    non+autenticato
  • Basta con questa storia dei trusted o di qualsiasi chip o meccanismo che può limitare la libertà di scaricare o di fare quello che ci pare: NON ESISTE NULLA CHE NON POSSA ESSERE AGGIRATO O MODIFICATO O ELIMINATO.

    Un esempio per tutti: l'XBOX360 ha tutte le limitazioni Hardware e Software possibili ed immaginabili per evitare l'uso di software copiato: ebbene oggi è semplice far girare giochi copiati o scaricati da internet sull'XBOX360, basta applicare un semplice chip.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Basta con questa storia dei trusted o di
    > qualsiasi chip o meccanismo che può limitare la
    > libertà di scaricare o di fare quello che ci
    > pare: NON ESISTE NULLA CHE NON POSSA ESSERE
    > AGGIRATO O MODIFICATO O
    > ELIMINATO.

    Non ho detto quello in effetti. Sono d'accordo. Tra l'altro non bisogna dimenticae che i giochi piratati sono un'affare indiretto per le stesse imprese di sviluppo in termini di pubblicita' di traffico su server online ecc.
    Ma e' facile anche vedere quello che sta per succedere. non appena le telcom avranno finito di lucrare facendo pagare canoni flat con il miraggio di far scaricare quello che si vuole inizieranno ad inibire e classficare il traffico. in fondo ora i contenuti che giustificano la banda larga, per chi non la usa per lavoro, e' inesistente. a meno di considerare che ne so i video youtube o le bassissime risoluzioni dell iptv attuali come traino. Non appena il business dei contenuti sara' a regime la morsa si stringe.
    E, ripeto: emargineranno chi non ha abilitato o non ha i chip del TCG. E tutti si adegueranno, come si adeguano ora ai controlli quando devi imbarcarti su un qualsiasi aereo. Quando faranno pubblicita' ai sistemi trsuted come gli unici in grado di fronteggiare tutti i tipi di minacce, tutti compreranno e abiliteranno.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Spiace tanto dirlo ma il p2p muore. Per mezzo dei
    > pc trusted e dei provider internet che
    > bloccheranno le connessioni fatte dai possessori
    > di pc di vecchia generazione (proclamando la loro
    > insicurezza e una volta che il numero di pc
    > blindati sara' sufficiente), mi sembra facile
    > intuire che i giochi saranno fatti e ciao ciao
    > alla gran parte delle nostre gia' vacillanti
    > liberta'
    > digitali.

    si, la libertà di scroccare all'infinito Rotola dal ridere

    non+autenticato
  • Emule funziona ancora alla grande e credo gli utenti edonkey non avranno difficoltà a passare a questo client che non sarà semplice da chiudere, ma anche se dovesse accadere... be' prima di Napster io ricordo le mailing list dei "traders" cioé ci si scambiavano listone di CD in excel e ci si inviava CD zeppi di Mp3 per posta, al limite si ritora a questo:)
    non+autenticato
  • E' da quando è iniziato l'inasprimento delle leggi sul copiyright col DMCA di Clinton, che chiunque capisca più di zero ripete ai lameroni di usare tutti i sistemi di crittografia e anonimizzazione disponibili, ma niente, come parlare al muro ora si trovano coi rubinetti chiusi e nessuna capacità di reazione, visto che l'effetto sinergico di incapacità, impreparazione e pigrizia hanno impedito loro di correre ai ripari per tempo.

    Deus amentat quos vult perdere
    non+autenticato
  • nel caso specifico a che sistema anonimo ti riferisci..?
    non+autenticato
  • Nel caso specifico proprio a nessuno, il senso voleva essere che essendosi affidati per pigrizia a sistemi non abbastanza decentralizzati e per nulla in grado di garantire l'anonimità, ora si trovano "a piedi", mentre le reti crittate non sono ancora all'altezza di sostituire quelle soppresse offrendo prestazioni paragonabili e facilità d'uso sufficiente, dato che finora sono state una nicchia.
    non+autenticato
  • Ritorna nella nicchia... e impara qualcosa sul concetto di divulgazione.
    non+autenticato
  • Lo so, a volte sono un po' contorto nell'eloquioImbarazzatoImbarazzatoImbarazzato
    non+autenticato
  • giorno 13/09/2006 ore 15:23

    appena avvio edonkey mi compare il pop up che mi dice di cessare di scaricare, cmq edonkey tira giù ancora, non so se ora sono più rintracciabile o se c'è qualche fregatura sotto,
    cmq a me sta scaricando ancora

    Goldemort
    non+autenticato
  • basta mettere la versione 1.3.4b e tutto funziona come prima
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | Successiva
(pagina 1/5 - 21 discussioni)