Nintendo Wii, ecco date e prezzi

BigN ha ufficialmente annunciato le date e i prezzi di lancio della sua nuova console da gioco in Giappone e Stati Uniti. UPDATE: tutti i dettagli sul lancio europeo

Roma - Dopo tanta attesa, i fan di Mario possono finalmente conoscere le date e i prezzi di lancio di Wii, la nuova console da gioco che Nintendo si appresta a commercializzare in tutto il mondo. Negli scorsi giorni la storica casa giapponese ha rivelato i dettagli del lancio giapponese e americano, mentre oggi annununcerà quelli relativi all'Europa.

A sorpresa, Nintendo ha scelto di lanciare Wii dapprima negli Stati Uniti, il 19 novembre, e poi in Giappone, il 2 dicembre. Si tratta di una decisione assolutamente inedita nella storia di BigN, che nel passato ha sempre dato massima priorità al mercato di casa.

In Giappone Wii si potrà acquistare al prezzo di 25.000 yen, mentre i videogamer statunitensi dovranno racimolare 249,99 dollari (circa 200 euro). Va detto che, al contrario del Sol Levante, in America Wii dovrebbe essere venduta con un gioco in bundle (Wii Sports).
Almeno nei due succitati paesi Nintendo ha tenuto fede alle promesse: un lancio in Oriente e Occidente quasi contemporaneo, e un prezzo pari o inferiore a 250 dollari. Nel momento in cui si scrive mancano ancora informazioni ufficiali sul lancio europeo ma secondo le indiscrezioni non dovrebbero esserci particolari sorprese: debutto prima di Natale e prezzo compreso fra 225 e 250 euro (comprensivo di dazi, imposte, balzelli ecc.).

Come Microsoft, anche Nintendo in Europa avrà l'opportunità di approfittare del ritardo della PlayStation 3, posticipata da Sony a marzo del 2007.

Nintendo WiiIl presidente di Nintendo, Satoru Iwata, ha detto che per il debutto giapponese di Wii saranno disponibili almeno 16 giochi, tra cui l'attesissimo seguito di Zelda, "Twilight Princess", che in Giappone costerà 6.800 yen (circa 45 euro). In USA i giochi diponibili saranno invece 25, e costeranno mediamente 50 dollari, 10 dollari meno dei titoli per Xbox 360. Gli utenti di Wii potranno poi servirsi da subito del network WiiConnect per scaricare alcune decine di classici dell'era S/NES e Nintendo 64.

Nintendo ha anche svelato il prezzo dei controller da gioco di Wii, che va dai 1.800 yen (circa 12 euro) del gamepad classico e dello stick analogico, ai 3.800 euro (circa 24 euro) del controller/telecomando Wiimote.

Nelle scorse ore è stato inaugurato il sito wii.com, che Nintendo ha dovuto strappare alla precedente proprietaria, Willamette Industries, per una cifra non rivelata. Il portale dedicato all'erede di GameCube dedica una home page ad ogni zona geografica: quella per Europa e Australia verrà attivata nelle prossime ore.

Entro la fine di marzo 2007 Nintendo prevede di vendere 6 milioni di Wii, ma per il momento non ha svelato il numero di console che raggiungeranno il mercato durante la fase di lancio.

Quasi in concomitanza con il lancio di Wii, Microsoft introdurrà anche sul mercato giapponese la versione senza hard disk di Xbox 360, Core System: il suo prezzo sarà di 29.800 yen, circa 10.000 yen inferiore alla versione standard.

Update - Come preannunciato, nel corso della giornata di venerdì Nintendo ha svelato anche i dettagli del lancio europeo. Nel Vecchio Continente Wii arriverà l'8 dicembre al prezzo di 249 euro IVA inclusa. Come la versione a stelle e strisce, anche la confezione europea includerà Wii Sports, una compilation di titoli sportivi che comprende baseball, tennis, golf, bowling e boxing: l'ideale per cimentarsi da subito con il nuovo controller.

Al lancio della console saranno disponibili circa 20 giochi, tra i quali "Wii Play" e "The Legend of Zelda: Twilight Princess", nonché titoli di terze parti come "Red Steel" di Ubisoft, "Need For Speed Carbon" di EA, "Tony Hawk Downhill Jam" di Activision, "Cars" di THQ e Disney Pixar e "Super Monkey Ball Banana Blitz" di Sega.

In Europa i giochi saranno venduti ad un prezzo compreso tra i 49 e i 59 euro, mentre i controller da gioco costeranno 39 euro il Wii Remote Controller e 19 euro il Nunchuk e il Classic Controller.

Nel Vecchio Continente, nel periodo di lancio, saranno disponibili circa 15 giochi per la Virtual Console (l'emulatore che permette di giocare ai vecchi titoli per S/NES e Nintendo 64). Successivamente, alla libreria si aggiungeranno 5-10 titoli ogni mese.

Nintendo dunque ha mantenuto le promesse, lanciando la propria console in tutti i principali mercati internazionali quasi simultaneamente. Il prezzo di 250 euro appare a certi un po' salato rispetto a quello americano, ma a ben vedere quei circa 50 euro di differenza sono dati dall'IVA e da altri balzelli tutti italiani e/o europei.
100 Commenti alla Notizia Nintendo Wii, ecco date e prezzi
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 14 discussioni)