PC con CPU cinesi a 125 dollari

Un'azienda cinese promette di far meglio di Negroponte: computer con disco rigido, 256MB di RAM DDR e processori da 1GHz di clock. La CPU è un Godson, meglio conosciuto come Dragon Chip: un processore totalmente cinese

Shanghai (Cina) - I primi computer super-economici interamente progettati ed assemblati in Cina vedranno la luce il prossimo ottobre: saranno equipaggiati con la CPU Godson, meglio conosciuta come "Dragon Chip". Gli elaboratori verranno venduti inizialmente ad un prezzo compreso tra i 150 ed i 175 dollari, per poi scendere a 125 dollari entro il 2007.

Ciascun computer, dotato di sistema operativo Linux, avrà 256MB di RAM DDR, disco rigido da 40 o 60GB ed un processore a 64 bit Godson-2, disponibile nella versione da 800MHz oppure 1GHz. L'azienda produttrice del computer, Zhong Ke Menglan, ha in mente di conquistare enti governativi ed istituti scolastici: il Dragon PC entrerà in competizione diretta con il laptop a basso costo ideato da Nicholas Negroponte?

Gli elaboratori della Zhong Ke Menglan avranno l'aspetto di set-top box ultracompatti ed includeranno un'interfaccia ethernet e quattro porte USB: il monitor, tuttavia, dovrà essere acquistato separatamente. Questa particolarità potrebbe far aumentare il prezzo finale della macchina; tuttavia l'azienda ha già ricevuto numerosi ordini d'acquisto da parte di vari paesi del sud-est asiatico.
Il progettista Wu Shaogang, intervistato da EETimes, è convinto che l'era del Dragon Chip sia appena iniziata. Finora, infatti, le CPU cinesi sono state utilizzate soltanto come microprocessori integrati in vari apparecchi per la riproduzione multimediale e router di rete. In futuro, ha detto Wu, la serie di CPU Godson sarà addirittura utilizzata per costruire un supercomputer tutto cinese.

Ufficialmente compatibile con i processori MIPS, il Dragon Chip ha sollevato enormi polemiche perché potrebbe essere un vero e proprio falso: Tom Halfhill, analista per conto di Microprocessor Report, ha più volte dichiarato che "la versione a 64bit di Godson assomiglia moltissimo ad un MIPS R10000". Weiwu Hu, ideatore del Godson-2, si è sempre difeso dicendo di aver semplicemente creato "una CPU compatibile al 95% con le istruzioni MIPS".

L'azienda che produce i Godson-2 è controllata direttamente da Pechino. Secondo le specifiche tecniche rilasciate dal chipmaker, BLX IC Design Corporation, le prestazioni di un Godson-2 a 500MHz sono paragonabili a quelle di un Pentium 3 di Intel. Gli ingegneri cinesi, secondo alcuni rumors, starebbero lavorando a nuove implementazioni dell'architettura Godson per poter competere con i chipmaker statunitensi.

Tommaso Lombardi
193 Commenti alla Notizia PC con CPU cinesi a 125 dollari
Ordina
  • quindi ci sono paesi che riescono a produrre
    tutto, dall'a alla z, in settori di alta
    tecnologia, mentre fino a pochi anni fa
    erano zero: oggi si permettono, non solo
    di fare la fabbrica per progetti stranieri
    ma ormai in moltissimi casi progettano in
    proprio e lo fanno benissimo

    ci sono pertanto paesi in cui fare l'informatico
    significa, non solo sverminare il pc della
    parrucchiera, non solo sparare gestionalini vb,
    ma lavorare seriamente a qualcosa di evoluto
    sia lato sw che hw, con tutto quello che
    significa in termini di occupazione locale
    ma noi ci affanniamo a criticare e a fare i
    fenomeni, tanto siamo ignoranti

    noi, invece, non siamo neppure capaci di produrre una vite e acquistiamo tutto pagandolo ai costi piu alti del mercato con enormi conti in rosso nella bilancia dei pagamenti
    ma noi trolliamo scemenze guardando dall'alto
    della nostra immensa incompetenza

    poi, magari, ci sentiamo dei fenomeni perché
    scarichiamo la prealfabeta24 di vista offiz2043 mentre in realtà siamo solo dei poveri pezzenti
    lobotomizzati e rinchiusi in camice di forza mentali e questi in pochi anni sono destinati a venire qui a fare turismo sessuale mentre noi giochicchiamo col nuovo superputer di bronza ballmer che ci ha installato il cuggino che usiamo per trollare nei forum perché siamo
    all'avanguardia nel mondo intero

    come siamo furbi, come ci meritiamo di
    finire come i cinesi di dieci anni fa !
    non+autenticato
  • Da noi non si riesce a produrre neinte perchè da 40 anni a questa parte abbiano una scuola sempre peggiore dove chi dovrebbe insegnare:

    A- E' ignorante
    B- Non ha voglia
    C- Se ne frega e fa scarica barile su chi li seguirà (tanto ci penseranno quelli del prossimo corso, medie x le elementari, superiori per le medie, università per le superiori, mondo del lavoro per le università)

    Chi dovrebbe darci un taglio ovvero i politici:

    A- Si inventano riforme fasulle
    B- Anche se non lo fossero, le cambiano ad ogni legislatura così non si può creare un piano di studi decente.
    C- Non cambiano veramente le cose perchè i caxxo di sindacati rompono di continuo.
    D- E' oramai diffusa una mentalità dove tutti vanno premiati indistintamente facendo calare la qualità generale.
    non+autenticato
  • non mi sembra così conveniente...
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > non mi sembra così conveniente...

    Hai ragione, con un lcd 17 potrebbe
    costare 200 euro, troppi se confrontati
    con un puter dei nostri con win e office,
    e basta, a 1200 euro: sono solo 1000 euro in meno
    non+autenticato
  • Ogni volta che il discorso passa da Vista o dai nuovi pc, tutti cadete nel solito discorso trito e ritrito su palladium che bloccherà i divx copiati, gli mp3 ecc. ecc.

    Non vi viene il dubbio che forse palladium è tutt'altro ?

    Mi spiego meglio.

    Una volta c'erano echelon e carnivore, sistemi d'intercettazione, si pensa, mondiale studiati dagli usa per, dicevano loro, garantire la sicurezza contro un nemico invisibile che ieri era la Russia ed oggi sono i terroristi.
    In realtà ci sono prove che dimostrano che tali sistemi venivano utilizzati per sfionaggio industriale nei confronti degli altri paesi ma vabbè... tra il dire ed il fare, poi se ci scappa uno strappo alla regola...

    Questi due sistemi però avevano una cosa in comune: erano centralizzati ! Erano dei grandissimi centri situati chissà dove che facevano da super filtro, generalmente telefonico.
    Ma funzionavano anche in epoche dove il massimo a livello di comunicazione tra famiglie ed industrie erano i telefoni, pochi fax e le reti tra mainframe si contavano sulla punta delle dita.
    Comunicazioni criptate ? What ? Forse, sicuramente, gli enti governativi ma gli altri tutti in chiaro ! In altre parole echelon per funzionare aveva bisogno solo di tante linee telefoniche.

    Ma ora... dove l'informatica è super diffusa, dove tutti abbiamo il telefono e non è difficile che abbiamo anche più cellulari, internet, lan per ogni cavolata compresa la cassa alla tabaccheria e poi sistemi di criptatura free, disponibili a tutti ed estremamente tosti, quando dovrebbe essere grande una moderna echelon o carnivore per intercettare tutto questo marasma ?
    Se poi ci sono messaggi e comunicazioni criptate chi è disposto ad impiegare n supercomputer per decifrare quello che può essere "Cara, torno a casa prima! Butta la pasta!" cifrato in PGP o RC5 ?

    Insomma il filtro centralizzato non funziona più!

    Nel frattempo non avete notato negli anni un aumento di sistemi di grid computing (anche solo il Seti@home) ?
    Vi fa pensare niente questo ?
    E se palladium invece di fare tutte ste cose tremende ai divx (che poi viene da domandarsi cos'è peggio tra un film rippato con la miniDV o uno scambio di informazioni libero) forse un pezzettino di echelon dentro ogni pc e cellulare atto ad intercettare i dati in chiaro (prima di un'eventuale cifratura quindi) ed a spedirli chissà dove ?

    Di fronte ad una possibilità del genere avete ancora voglia di farvi le pippe davanti al programma non certificato o il divx senza drm ?
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Ogni volta che il discorso passa da Vista o dai
    > nuovi pc, tutti cadete nel solito discorso trito
    > e ritrito su palladium che bloccherà i divx
    > copiati, gli mp3 ecc.
    > ecc.
    >
    > Non vi viene il dubbio che forse palladium è
    > tutt'altro
    > ?
    >
    > Mi spiego meglio.
    >
    > Una volta c'erano echelon e carnivore, sistemi
    > d'intercettazione, si pensa, mondiale studiati
    > dagli usa per, dicevano loro, garantire la
    > sicurezza contro un nemico invisibile che ieri
    > era la Russia ed oggi sono i
    > terroristi.
    > In realtà ci sono prove che dimostrano che tali
    > sistemi venivano utilizzati per sfionaggio
    > industriale nei confronti degli altri paesi ma
    > vabbè... tra il dire ed il fare, poi se ci scappa
    > uno strappo alla
    > regola...
    >
    > Questi due sistemi però avevano una cosa in
    > comune: erano centralizzati ! Erano dei
    > grandissimi centri situati chissà dove che
    > facevano da super filtro, generalmente
    > telefonico.
    > Ma funzionavano anche in epoche dove il massimo a
    > livello di comunicazione tra famiglie ed
    > industrie erano i telefoni, pochi fax e le reti
    > tra mainframe si contavano sulla punta delle
    > dita.
    > Comunicazioni criptate ? What ? Forse,
    > sicuramente, gli enti governativi ma gli altri
    > tutti in chiaro ! In altre parole echelon per
    > funzionare aveva bisogno solo di tante linee
    > telefoniche.
    >
    > Ma ora... dove l'informatica è super diffusa,
    > dove tutti abbiamo il telefono e non è difficile
    > che abbiamo anche più cellulari, internet, lan
    > per ogni cavolata compresa la cassa alla
    > tabaccheria e poi sistemi di criptatura free,
    > disponibili a tutti ed estremamente tosti, quando
    > dovrebbe essere grande una moderna echelon o
    > carnivore per intercettare tutto questo marasma
    > ?
    > Se poi ci sono messaggi e comunicazioni criptate
    > chi è disposto ad impiegare n supercomputer per
    > decifrare quello che può essere "Cara, torno a
    > casa prima! Butta la pasta!" cifrato in PGP o RC5
    > ?
    >
    > Insomma il filtro centralizzato non funziona più!
    >
    > Nel frattempo non avete notato negli anni un
    > aumento di sistemi di grid computing (anche solo
    > il Seti@home)
    > ?
    > Vi fa pensare niente questo ?
    > E se palladium invece di fare tutte ste cose
    > tremende ai divx (che poi viene da domandarsi
    > cos'è peggio tra un film rippato con la miniDV o
    > uno scambio di informazioni libero) forse un
    > pezzettino di echelon dentro ogni pc e cellulare
    > atto ad intercettare i dati in chiaro (prima di
    > un'eventuale cifratura quindi) ed a spedirli
    > chissà dove
    > ?
    >
    > Di fronte ad una possibilità del genere avete
    > ancora voglia di farvi le pippe davanti al
    > programma non certificato o il divx senza drm
    > ?

    Sai che ti dico: sono osservazioni davvero intelligenti che inducono a meditare.
    Vedrai xò che sarai certamente tacciato di paranoiaTriste
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > > E se palladium invece di fare tutte ste cose
    > > tremende ai divx (che poi viene da domandarsi
    > > cos'è peggio tra un film rippato con la miniDV o
    > > uno scambio di informazioni libero) forse un
    > > pezzettino di echelon dentro ogni pc e
    > cellulare
    >
    > > atto ad intercettare i dati in chiaro (prima di
    > > un'eventuale cifratura quindi) ed a spedirli
    > > chissà dove

    > Sai che ti dico: sono osservazioni davvero
    > intelligenti che inducono a
    > meditare.
    > Vedrai xò che sarai certamente tacciato di
    > paranoia

    Infatti è pura paranoia stile "conspiracy theory" all' americana.
    E' semplicemente ridicolo pensare che si possa fare una cosa del genre sperando che nessuno se ne accorga.


    >Triste


  • > Di fronte ad una possibilità del genere avete
    > ancora voglia di farvi le pippe davanti al
    > programma non certificato o il divx senza drm
    > ?

    Shhhh! non gielo dire! giusto un articoletto "poco più in là" qui su PI ci sono i macachi e i winlusers che si stanno massacrando su quale sia più "figo" tra Zune e Ipod... e il bello è che qualcuno comincia a dire (più o meno inconsciamente) "il mio è migliore perchè il DRM che ha si crakka più facile".....
    Poveretti!
    A bocca apertaA bocca apertaA bocca apertaA bocca apertaA bocca apertaA bocca apertaA bocca aperta
    non+autenticato
  • Una cosa del genere non può succedere col TC perchè funziona diversamente da come lo intendi tu. Lo scopo precipuo è quello di stroncare la pirateria di ogni tipo. Secondariamente altri obiettivi non certo spiacevoli per Gates quali un'offensiva più decisiva contro Linux e l'open source.

  • - Scritto da: OSMIUM
    > Una cosa del genere non può succedere col TC
    > perchè funziona diversamente da come lo intendi
    > tu.

    1) Non credo tu sappia "come lo intendo io" ne lo puoi dedurre da quanto detto.

    2) Quali che siano gli scopi di Gates stai comunque facendo confusione tra TC (che è basato sulle specifiche di un consorzio) e la implementazione di M$ che sono due cose diverse.

    Cerca la prossima volta di riflettere e conta fino a 10 prima di sparare opinioni a caso.
    non+autenticato
  • Io in un articolo di Untrusted di qualche mese fa lessi che c'era un unico produttore hardware che andava controcorrente non avendo aderito al gruppo del Trusted Computing. Si tratta di questo? Sapevo anche di successivi accordi che il "presidente" cinese avrebbe stretto con Gates quando ha fatto il viaggio in USA e piuttosto che incontrarsi con Bush è andato a cena con Gates. Ci sono sviluppi?
    Grazie.
  • La vostra faziosità è sconvolgente. Siete tanto bravi ad andare contro la Cina perchè quei "poveri cinesi" poveretti lavorano come formiche per un tozzo di pane, sarà anche vero, però poi ve le andate a comprare le scarpe Nike e i giubbotti Belstaff che sono fatti in CINA esattamente come la maggior parte dei prodotti che si vendono in occidente.

    Più che pietà per i cinesi, mi sa che voi avete paura che la loro micidiale potenza lavorativa ed economica possa distruggere il vostro orticello e vi chiudete nelle vostre caste inneggiando a non far entrare i prodotti cinesi in Europa.

    Siete ipocriti, se tanto vi fanno pena i poveri cinesi, perchè non fate un po' di beneficenza?

    Ah no, dimenticavo, per fare beneficenza dovete togliere qualcosa al vostro orticello...
    non+autenticato
  • Cinesi bravi?
    passa per certi quartieri di Roma e vedi i bravi cinesini come sono bravi a mettersi nel commercio.
    Vai a chiedere a tutti quelli che aprono nel loro territorio cosa succede

    Altro che sorrisi e sorrisini, è uno di quei popoli che se non stai attento te lo infila nel culo e neanche te ne accorgi


    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | Successiva
(pagina 1/7 - 32 discussioni)