Microsoft travolta da 400 dollari

L'offerta di sconto viene ricercata da migliaia di utenti mandando in tilt l'azienda che decide di sospenderla. Un contratto suicida al centro della vicenda

Microsoft travolta da 400 dollariWeb (internet) - L'offerta era invitante: ai clienti di alcune delle catene commerciali americane pių importanti, Microsoft MSN offriva uno sconto di 400 dollari se all'atto dell'acquisto di un prodotto il cliente avesse firmato per un contratto ai servizi internet MSN.

Il problema stava tutto nel contratto diffuso in California e Oregon. Firmato l'abbonamento e ottenuto lo sconto, infatti, il cliente poteva decidere in qualsiasi successivo momento di cancellare il contratto, tornare al negozio e ottenere nuovamente lo sconto. Con l'ovvia conseguenza di migliaia di persone che, capito il "giochino", hanno iniziato a sfruttarlo. Pare che fuori dai negozi Best Buy, una delle catene convenzionate, si siano formate file di ore?
TAG: microsoft