OpenOffice, nuove nomine al PLIO

Andrea Pescetti

Roma - Andrea Pescetti, laureato in Matematica all'Università di Parma e dottorando di ricerca in Matematica Applicata (analisi e verifica automatica del software) all'Università degli Studi di Milano, è stato eletto all'unanimità co-maintainer del PLIO (Progetto Linguistico Italiano OpenOffice.org).

In questa posizione, Andrea collaborerà con Davide Dozza - maintainer "storico" del progetto - per gli aspetti tecnici del software, e sarà l'interfaccia della comunità italiana verso i team di sviluppo e di quality assurance.

Andrea Pescetti è attivo nella comunità del Software Libero dal 1999, e dal 2004 guida il gruppo di volontari italiani che gestiscono il progetto Quality Assurance per la versione localizzata di OpenOffice.org. Inoltre, collabora con la Free Software Foundation per il progetto GNU e ha contribuito a eventi, progetti e iniziative nazionali e internazionali nel campo del software libero. Si è occupato anche di sicurezza informatica e delle reti.
Il PLIO è il gruppo di volontari che si occupa di tutti gli aspetti operativi legati alla versione in lingua italiana di OpenOffice.org, dalla localizzazione alla quality assurance, alla documentazione e al marketing.

Il PLIO è a questo indirizzo
10 Commenti alla Notizia OpenOffice, nuove nomine al PLIO
Ordina

  • - Scritto da:
    > la gloria? Rotola dal ridere

    E quelli che fanno volontariato e quelli che fanno beneficenza che ci guadagnano? E tu che ci guadagni facendo queste domande?
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > la gloria? Rotola dal ridere

    restituiscono alla comunita' quello che hanno finora preso...
    magari usano Oo da anni aggratis e vogliono mostrare la propria gratitudine... o magari vogliono fare curriculum... o magari hanno semplice voglia di condividere con gli altri... oppure si, guadagnano le gloria!!!

    ci sono tanti motivi per sviluppare codice open, molti meno per criticarlo!!!
    ciko
    367

  • - Scritto da: ciko
    >
    > - Scritto da:
    > > la gloria? Rotola dal ridere
    >
    > restituiscono alla comunita' quello che hanno
    > finora
    > preso...
    > magari usano Oo da anni aggratis e vogliono
    > mostrare la propria gratitudine... o magari
    > vogliono fare curriculum... o magari hanno
    > semplice voglia di condividere con gli altri...
    > oppure si, guadagnano le
    > gloria!!!
    >
    > ci sono tanti motivi per sviluppare codice open,
    > molti meno per
    > criticarlo!!!

    non so ma io a queste leggende dei sognatori benefattori ci credo poco, l'uomo è egoista e fa tutto solo per un ritorno personale, squisitamente personale

    vuoi rinnegare 150 anni di psicanalisi? Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • >> non so ma io a queste leggende dei sognatori
    >> benefattori ci credo poco, l'uomo è egoista e
    >> fa tutto solo per un ritorno personale,
    >> squisitamente personale

    >>vuoi rinnegare 150 anni di psicanalisi? Rotola dal ridere

    Urca, ma allora sei un espertone, ehCon la lingua fuori
    Eh, ma allora hai ragione tu...
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > >> non so ma io a queste leggende dei sognatori
    > >> benefattori ci credo poco, l'uomo è egoista e
    > >> fa tutto solo per un ritorno personale,
    > >> squisitamente personale
    >
    > >>vuoi rinnegare 150 anni di psicanalisi? Rotola dal ridere
    >
    > Urca, ma allora sei un espertone, ehCon la lingua fuori
    > Eh, ma allora hai ragione tu...

    si, però adesso anche tu hai ragione Rotola dal ridere
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > la gloria? Rotola dal ridere

    che domanda....scrivigli una mail e chiedilo
    a lui no ? trollare qui mi sembra inutile
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > la gloria? Rotola dal ridere
    il più grande egoismo è l'altruismo.
    L'uomo, essendo animale sociale, si è evoluto in modo tale da dare sensazioni positive (rilascio di dopamina) quando si compiono azioni generose verso il prossimo.
    Questo nell'antichità favoriva il vivere in gruppo.
    Oggi è solo un impiccio
    non+autenticato
  • > il più grande egoismo è l'altruismo.
    > L'uomo, essendo animale sociale, si è evoluto in
    > modo tale da dare sensazioni positive (rilascio
    > di dopamina) quando si compiono azioni generose
    > verso il
    > prossimo.
    > Questo nell'antichità favoriva il vivere in
    > gruppo.
    >
    > Oggi è solo un impiccio

    Un impiccio per chi? Per chi vuole guadagnare piu' soldi possibile a spese di tutti gli altri?? Non è questo il mondo che voglio, non è questo il mondo che auguro a nessuno!
    non+autenticato
  • Che ci perdono?

    Il tempo di sicuro (evidentemente abbonda)però bisogna riconoscere che, nomine escluse, esistono anche dei risultati da ambo le parti.

    Evidente che il nominato attende un posto di lavoro ed è per questo che produce le proprie referenze.

    La differenza con il parallelo mondo dei lavori reali? Semplice li ti scelgono veramente dovendoti pagare, qui ti eleggono i compagni di strada, ma alla fine lo scopo di propagandare ambedue le cose si ottiene lo stesso.

    Del resto se leggiamo che l'azienda pinco nomina Pallo alle relazioni sociali per procurarsi un po' di gratuità pubblicità che male c'è?

    L'editore è fesso? Può darsi pure di no!
    non+autenticato