eBiscom non vuole entrare in Wind

Scaglia nega qualsiasi incontro con il vertice ENEL

Roma - Non c'è stato alcun incontro con i vertici di ENEL e eBiscom non è in alcun modo interessata ad entrare nel capitale di Wind. Questo il senso delle dichiarazioni con cui l'amministratore delegato di eBiscom, Silvio Scaglia, ha negato certi rumors che si erano moltiplicati nelle ultime ore.

Secondo Scaglia si tratta infatti solo di chiacchiere: "Noi siamo focalizzati sulle nostre attività giorno per giorno e non abbiamo nessuna intenzione di cambiare le strategie che abbiamo oggi".

Scaglia ha detto di non sapere di alcun interesse particolare di Wind per eBiscom e ha proposto ai giornalisti di chiederlo direttamente a Wind prima di specificare di non aver mai incontrato i vertici ENEL insieme a Francesco Micheli.
TAG: mercato
1 Commenti alla Notizia eBiscom non vuole entrare in Wind
Ordina