Celeron, prezzi da competizione

A circa un mese di distanza dall'ultimo taglio dei prezzi, Intel annuncia l'ennesima riduzione per i Celeron e prepara il terreno alla futura generazione di chip Coppermine

Santa Clara (USA) - Ancora tagli per i Celeron, la famiglia di chip a basso costo di Intel ormai in procinto di sposare la tecnologia produttiva Coppermine da 0,18 micron. Tutti i modelli attualmente in commercio adottano il processo di fabbricazione tradizionale da 0,25 micron, una tecnologia che molto probabilmente l'attuale top della gamma, il 533 MHz, sarà fra gli ultimi ad implementare.

I nuovi prezzi forniti da Intel rendono questi processori, che hanno trovato largo successo grazie al loro interessante rapporto prezzo/prestazioni, ancora più appetibili. Il modello più costoso, il 533 MHz, costerà 167$, il 500 MHz 143$, il 466 MHz 89$ ed il 433 MHz 69$ (tutti i prezzi s'intendono per forniture di almeno 1000 unità).

Per il 23 di questo mese sono attesi ritocchi di prezzo sia da parte di Intel, per la linea dei Pentium III, sia da parte di AMD.
TAG: mercato