Micron spinge la densità delle DDR3

Il produttore americano ha sviluppato un chip di memoria DDR3 da 1 Gbit che apre la strada all'arrivo di più economici e performanti moduli con capacità fino a 4 GB. Ma sui PC non arriveranno prima della fine del 2007

Boise (USA) - Il produttore di memorie statunitense Micron ha realizzato quello che definisce il primo chip DDR3 da 1 gigabit, un mattone con cui verranno presto costruiti moduli di memoria da 1 e più gigabyte per schede video, appliance di rete e altri dispositivi ad elevate performance.

Micron inizierà la produzione in volumi del suo chip DDR3 da 1 Gbit all'inizio del prossimo anno. In questo arco di tempo conta di sviluppare anche un prototipo di chip DDR3 con densità di memorizzazione doppia, pari a 2 Gbit.

Il nuovo chip, costruito con un processo a 78 nanometri, è in grado di supportare frequenze di clock comprese fra 400 e 800 MHz (800-1.600 MHz effettivi), che si traducono in una banda passante massima di 12,8 GB/s. Per dare un'idea approsimativa delle performance fornite da queste memorie, Micron afferma che un documento di testo composto da 100.000 pagine viene trasferito in circa un secondo.
Micron afferma che il proprio chip DDR3 da 1 Gbit aderirà in pieno alle specifiche standard del consorzio JEDEC, e verrà utilizzato per costruire moduli DIMM in vario formato con capacità compresa fra 512 MB e 4 GB.

Attualmente JEDEC ha formalizzato le specifiche di 5 tipi di modulo DIMM: PC3-6400 (400 MHz), PC3-8500 (533 MHz), PC3-10667 (667 MHz), PC3-12800 (800 MHz) e PC3-14900 (933 MHz). La cifra contenuta nel nome di ogni specifica corrisponde al valore approssimato del transfer rate.

Oltre a fornire maggiori performance, le memorie DDR3 migliorano le attuali DDR2 anche sotto il profilo dei consumi: la loro tensione operativa è infatti di 1,5 V invece di 1,8 V.

Sia Intel che AMD prevedono di introdurre il supporto della tecnologia DDR3 nelle proprie piattaforme per PC a partire dal tardo 2007.

Nel frattempo i produttori di memorie fanno a gara a introdurre sul mercato moduli DDR2 sempre più veloci. L'ultimo annuncio, riportato da The Register, è che Buffalo commercializzerà a breve memorie DDR2 a 1,2 GHz.
2 Commenti alla Notizia Micron spinge la densità delle DDR3
Ordina