Nokia, 10 milioni di multimediacell

Multimedialità e musica nei nuovi cellulari del colosso finlandese che, non pago della propria leadership, mostra di avere ambiziosi obiettivi di mercato

Roma - Se fosse possibile calcolarne la densità cellu-grafica, probabilmente i risultati sarebbero sorprendenti: sono ben 10 milioni, secondo quanto dichiarato da Nokia, gli smarphone della serie N venduti negli ultimi 12 mesi.

Il colosso finlandese afferma che è il settore della telefonia (e connettività) mobile quello con la più spiccata tendenza alla crescita, con particolare focalizzazione sugli apparecchi multimediali di ultima generazione.

Il nuovo NokiaIl produttore oggi ha tolto i veli al nuovo supertelefonino multimediale "all-in-one" N95 (vedi foto) e al modello N75, dalla silhouette più sottile, destinato al mercato delle Americhe.
L'N95 è stato presentato come il primo telefono Nokia dotato di GPS integrato e fotocamera da 5 Megapixel. La sua comparsa sui mercati internazionali (Europa inclusa) dovrebbe avere luogo nel primo trimestre del 2007 al competitivo prezzo di 700 dollari (circa 550 euro), "al netto di tasse ed incentivi".

Il modello N75 dovrebbe comparire invece a breve termine, a fianco di altri tre apparecchi N-series dotati di lettore MP3. L'obiettivo di Nokia è di arrivare a fine 2006 raggiungendo il traguardo degli 80 milioni di music-phone (e sorpassando così Apple con il suo iPod).

D.B.