L'Unico di Fastweb è un decoder

Convergenza in salsa TV per la nuova offerta dell'azienda di Silvio Scaglia

Milano - È stato detto più volte: la convergenza è la parola d'ordine del nuovo corso delle TLC. Ma se per Telecom Italia deve essere attuata tra telefonia fissa e mobile, per Fastweb a convergere, oltre alle soluzioni di telefonia, sono le piattaforme televisive che si incontrano nel suo nuovo decoder unico.

L'operatore ha infatti lanciato un'offerta basata su un decoder multistandard in grado di ricevere i canali gratuiti del digitale terrestre e predisposto per la TV ad alta definizione, oltre a consentire di ricevere quanto fruibile attraverso la già esistente offerta televisiva di Fastweb con i canali analogici nazionali (RAI, Mediaset, La7 e MTV), il bouquet SKY e i canali tematici.

Il nuovo dispositivoLa tv convergente di Fastweb, che offre il decoder in comodato d'uso gratuito, costa 14 euro al mese e prevede i seguenti servizi:
- due librerie on-demand, OnTV e RaiClick (sette canali ciascuna);
- Videorec, vale a dire un videorecorder virtuale che consente all'utente la registrazione (o meglio, lo storage) delle trasmissioni desiderate senza la necessità di possedere un videoregistratore;
- ReplayTV, che registra in automatico le trasmissioni degli ultimi tre giorni dei canali nazionali.
In optional, è possibile aggiungere Fastgame (il canale ludico di Fastweb), i canali premium dell'offerta Sky e altri canali tematici.
Aderendo entro fine settembre, FastwebTV sarà offerta senza alcun addebito fino al 31 dicembre 2006 e il contributo di attivazione del Digitale Terrestre, pari a 49 euro (una tantum) non sarà addebitato.

Ulteriori informazioni e dettagli sull'offerta Fastweb sono disponibili su questa pagina.

D.B.
72 Commenti alla Notizia L'Unico di Fastweb è un decoder
Ordina
  • dovrei trasferirmi a lussemburgo vorrei capire se mi é possibile far funzionare il decoder fastweb e se si come potrei effettuare una connessione
    non+autenticato
  • Non meriti una risposta
    non+autenticato
  • Ho provato a vicenza, al sat expo, la nuova videostation. Beh devo dire che è un bell'oggetto, tenuto al minimo rispetto alle sue possibilità. Rispetto alla vecchia videostation questa, attenzione, CONTIENE UN SINTONIZZATORE DIGITALE TERRESTRE, quindi finalmente finiscono le polemiche. Interessante il fatto che il collegamento per il canale di ritorno è fatto attraverso un modem virtuale gestito direttamente da fastweb, nonostante sul retro dell'apparecchio ci sia la presa telefonica standard.
    Ancora più interessante la presenza della presa HDMI, di fatto la videostation2 è l'unico sinto digitale terrestre con la possibilità di collegarsi "full digital" con i moderni schermi LCD o Plasma.
    Foto e altre notizie al più presto sul mio sito.

    federico rocchi
    non+autenticato
  • Ecco, finalmente la conferma.

    Sono un fortunato possessore di Videostation Fastweb, con la quale vedo la tv di fastweb approfittando della possibilità di sottoscrivere un abbonamento al pacchetto sky (sky sport, per la precisione) pagando solo 16 euro, senza dover pagare altri 22 euro del pacchetto base previsto sul satellite.

    Il mio decoder è di proprietà, lo comprai durante la prima tornata di incentivi gasparriani e già allora mi sembrava strana come cose: che c'entra il cavo di fastweb con il DTT?

    Come volevasi dimostrare non c'entra NULLA.

    Fastweb ha incassato 150 euro dallo stato come contributo, 29 euro da me, per un'affare con non varrà più di 50 euro (esagerando) e con il quale non si vede nessun digitale terrestre.

    Ora vuoi il digitale terrestre?
    Devi prendere OBBLIGATORIAMENTE A NOLEGGIO un altro apparecchio, soli 14 euro al mese comprensivi di servizi che non ho richiesto, non m'interessano e non mi servono.

    Mi tengo la mia vecchia videostation e continuo a vederci solo sky ad un prezzo praticamente regalato (15 euro al mese), il Digitale terrestre se mai sarà obbligatorio, lo vedrò comprandomi un decoder (con 100 euro te la cavi) senza canoni mensili e senza 50 euro di "attivazione".
    non+autenticato
  • In che senso non vedi il digitale terrestre?
    Intendi dire la parte interattiva?
    Quella ci sara' in questo decoder!
  • Nel senso che con un Decoder comprato grazie all'incentivo per il digitale terrestre non vedevo, non vedo e non vedrò (visto che ci vuole il nuovo decoder a 14 euro al mese di noleggio) alcun canale presente sul digitale terrestre.

    Il digitale terrestre è una cosa, la tv via cavo di fastweb un'altra.

    L'unica cosa identica è che hanno entrambe usufruito del contributo statale sui decoder.
    non+autenticato
  • Pagate, pagate. Domani avrete il tassametro sulla vostra auto. E verrete qui a dire furbescamente chi paga meno di chi.
    non+autenticato
  • > L'unica cosa identica è che hanno entrambe
    > usufruito del contributo statale sui
    > decoder.

    infatti era un contributo sui decoder digitali non sui DTT
    non+autenticato

  • 16 euro al mese per vedere solo lo sport???
    Tu sei pazzo....

    Mi tengo il mio sky base a 20 euro (pago con carta di credito)...


    > Sono un fortunato possessore di Videostation
    > Fastweb, con la quale vedo la tv di fastweb
    > approfittando della possibilità di sottoscrivere
    > un abbonamento al pacchetto sky (sky sport, per
    > la precisione) pagando solo 16 euro,

    CUT

    > Mi tengo la mia vecchia videostation e continuo a
    > vederci solo sky ad un prezzo praticamente
    > regalato (15 euro al mese), il Digitale terrestre
    > se mai sarà obbligatorio, lo vedrò comprandomi un
    > decoder (con 100 euro te la cavi) senza canoni
    > mensili e senza 50 euro di
    > "attivazione".
    non+autenticato
  • Qual'è il vantaggio di ricevere gli stessi programmi da una ADSL piuttosto che dall'antenna tradizionale o da una parabola.
    Non c'è nessun sistema on demand mi pare di capire.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Qual'è il vantaggio di ricevere gli stessi
    > programmi da una ADSL piuttosto che dall'antenna
    > tradizionale o da una
    > parabola.
    > Non c'è nessun sistema on demand mi pare di
    > capire.

    l'on demand c'è... si chiama ontv oltre a raiclick, ma si tratta sempre di contenuti a pagamento...
    non+autenticato
  • l'on demand c'è dal 2001.
    E Fastweb è stata la prima azienda al mondo a farlo in una rete di quelle dimensioni.

    http://www.key4biz.it/cgi-bin/key4biz/k4b.cgi?id_t...

    Se ti sottoscrivi, puoi vedere in che termini parlano di Fastweb sul Wall Street Journal:
    http://online.barrons.com/wsj/article/SB1157580062...
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > l'on demand c'è dal 2001.
    > E Fastweb è stata la prima azienda al mondo a
    > farlo in una rete di quelle
    > dimensioni.
    >
    > http://www.key4biz.it/cgi-bin/key4biz/k4b.cgi?id_t
    >
    > Se ti sottoscrivi, puoi vedere in che termini
    > parlano di Fastweb sul Wall Street
    > Journal:
    > http://online.barrons.com/wsj/article/SB1157580062


    Sì, on-demand di video a bassissima qualità. Il DVB-T e DVB-S sono anni luce avanti in qualità.
    non+autenticato
  • Cosa mi interessa del wall street journal, mica devo comprare azioni, vorrei vedere i film on demand in qualità almeno DVD con audio 5.1 o meglio.
    Esiste questa cosa o devo continuare a comprare o affittare dvd per vedermi un film decentemente?
    non+autenticato
  • Beh, è molto semplice: non devi installare niente di più di quello che hai già in casa, ovvero la linea telefonica. Niente parabole, niente antenne. Inoltre, FW è l'unica società di tlc seria in Italia, e anche questo non è da poco, visto la qualità dei concorrenti...
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Beh, è molto semplice: non devi installare niente
    > di più di quello che hai già in casa, ovvero la
    > linea telefonica. Niente parabole, niente
    > antenne. Inoltre, FW è l'unica società di tlc
    > seria in Italia, e anche questo non è da poco,
    > visto la qualità dei
    > concorrenti...

    Fastweb seria ? Ma per favore !
    Fastweb manco vende una connessione Internet vera, è l'unica a non fornire uno straccio di IP dinamico pubblico e filtra tutti i pacchetti come nessun altro.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Inoltre, FW è l'unica società di tlc
    > seria in Italia
    Eeeeeeeh?! A bocca storta
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Qual'è il vantaggio di ricevere gli stessi
    > programmi da una ADSL piuttosto che dall'antenna
    > tradizionale o da una
    > parabola.
    > Non c'è nessun sistema on demand mi pare di
    > capire.

    E hai capito male. Oppure non hai letto l'articolo.
    non+autenticato
  • Intendo on demand in alta definizione HD con audio 5.1 cose che sul satellite è costoso trasmettere per il costo di affitto canali.
    Insomma volevo capire se sfruttano la tecnologia o se televisivamente per ora siamo all'intervallo con la musichetta e le pecore.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Qual'è il vantaggio di ricevere gli stessi
    > programmi da una ADSL piuttosto che dall'antenna
    > tradizionale o da una
    > parabola.
    > Non c'è nessun sistema on demand mi pare di
    > capire.

    Nessun vantaggio. Qualità inferiore, DRM assicurato, minore scelta di programmi. E' una vera fregatura.
    Finchè non ci saranno linee xDSL o altra tecnologia da 1Gbps o oltre solo per la tv non cambierà nulla.
    non+autenticato
  • Ma tutti quelli che hanno comprato il decoder per il digitale terrestre?

    Molti lo stanno usando come fermacarte altri lo usano per giocare con il cane al posto del freesby
    non+autenticato
  • > lo usano per giocare con il cane al posto del freesby

    speriamo di no, povera bestia, il decoder è spigoloso da prendere nel musoA bocca aperta
    Come fermacarte invece sì, è perfetto
    non+autenticato
  • Beh non è vero, io lo uso x registrare gli eventi pay per view come o.c e smallville, e poi diffonderli sul muloA bocca aperta Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • tu sei il mio mito!!! A bocca aperta


    - Scritto da:
    > Beh non è vero, io lo uso x registrare gli eventi
    > pay per view come o.c e smallville, e poi
    > diffonderli sul muloA bocca aperta
    > Rotola dal ridere
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Beh non è vero, io lo uso x registrare gli eventi
    > pay per view come o.c e smallville, e poi
    > diffonderli sul muloA bocca aperta
    > Rotola dal ridere

    Sono criptati. Che fai, li catturi dall'uscita analogica e ricomprimi ? Non ci sono schede DVB-T che ti permettono di registrare il criptato come quelle DVB-S.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > Beh non è vero, io lo uso x registrare gli
    > eventi
    > > pay per view come o.c e smallville, e poi
    > > diffonderli sul muloA bocca aperta
    > > Rotola dal ridere
    >
    > Sono criptati. Che fai, li catturi dall'uscita
    > analogica e ricomprimi ? Non ci sono schede DVB-T
    > che ti permettono di registrare il criptato come
    > quelle
    > DVB-S.

    Già..
    A sentirlo sembrerebbe vero!
    Mai provato a fare una ricerca sul Mulo? Non so come facciano ma ci riescono!

    P.s.
    Sei anche il mio mito!

  • - Scritto da: Takky
    >
    > - Scritto da:
    > >
    > > - Scritto da:
    > > > Beh non è vero, io lo uso x registrare gli
    > > eventi
    > > > pay per view come o.c e smallville, e poi
    > > > diffonderli sul muloA bocca aperta
    > > > Rotola dal ridere
    > >
    > > Sono criptati. Che fai, li catturi dall'uscita
    > > analogica e ricomprimi ? Non ci sono schede
    > DVB-T
    > > che ti permettono di registrare il criptato come
    > > quelle
    > > DVB-S.
    >
    > Già..
    > A sentirlo sembrerebbe vero!
    > Mai provato a fare una ricerca sul Mulo? Non so
    > come facciano ma ci
    > riescono!
    >
    > P.s.
    > Sei anche il mio mito!

    Non c'è modo di farlo. Per il satellite c'è di tutto per registrare i programmi criptati, per il DVB-T no.
    non+autenticato
  • Falso. Il modo c´è ed è pure semplice.
    Basta collegare il decoder da tavolo al computer. Si acquisisce il segnale e si registra. Non mi sembra così complicato.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Falso. Il modo c´è ed è pure semplice.
    > Basta collegare il decoder da tavolo al computer.
    > Si acquisisce il segnale e si registra. Non mi
    > sembra così
    > complicato.

    In analogico. Si parlava di trasferimento digitale.

  • - Scritto da:
    > Falso. Il modo c´è ed è pure semplice.
    > Basta collegare il decoder da tavolo al computer.
    > Si acquisisce il segnale e si registra. Non mi
    > sembra così
    > complicato.

    Appunto. Catturi in analogico e ricomprimi. Non scarichi il flusso digitale originale.
    non+autenticato
  • Evidentemente, li prende con un ingresso V/C e li comprime. I risultati non sono malvagi, io l'ho fatto per lungo tempo, con i programmi liberi, e proprio con un decoder DVB-T. Poi sono passato ad una scheda PCI.

    Ciao,
    Piwi
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)