Festa di Win2000 a rischio Linux

Per quelli del pinguino il lancio di Windows 2000 sarà un'ottima occasione per tenere dimostrazioni in pubblico del carismatico sistema operativo free

Roma - Il 17 febbraio, in concomitanza con la presentazione ufficiale di Windows 2000, la comunità Linux ha in mente un'iniziativa che, se non arriverà a guastare la festa di Microsoft, potrebbe senz'altro contribuire a diffondere la fama di Linux nel mondo.

L'ex dipendente Intel Deepak Saxena, organizzatore dello scorso Linux Demo Day, quest'anno non ha avuto alcun dubbio sulla data dell'iniziativa: il 17 febbraio giorno in cui, sull'onda della grande pubblicità che circonderà Windows 2000 e l'informatica, migliaia di utenti Linux si troveranno in biblioteche, scuole od altri luoghi pubblici per presentare "l'alternativa" chiamata Linux.

L'iniziativa sarà sponsorizzata da aziende come Red Hat e Linux Mall e, soprattutto nelle scuole, potrebbe secondo molti riscuotere un discreto successo.