MySpace un covo? Sì, di soldi

Nuove oscure vicende di utilizzo indebito degli spazi messi a disposizione dal portalone non oscurano il suo valore di mercato. Un valore che ora è stato calcolato

Roma - Tra i tanti e molti fenomeni a cui MySpace dà vita offrendo succoso materiale a sociologi ed avvocati si situa un episodio passato forse sotto traccia di cui ha parlato in questi giorni USA Today, popolare quotidiano americano. È il caso di qualcuno che crea un blog su MySpace a nome di qualcun altro, magari infilandoci su oscenità o peggio, andando così ad intaccare la reputazione del nome che appare su quelle pagine.

Non si tratterebbe di una boutade: una dirigente scolastica ha denunciato in Texas due ragazzi e i loro genitori sostenendo che il sito da loro messo in piedi a suo nome è un coacervo di calunnie e diffamazioni e dimostra la negligenza e la mancata supervisione genitoriale. Sul sito c'era di tutto: si sosteneva che la donna fosse lesbica, il nome veniva associato a fotografie oscene e via dicendo. Ma non è bastato che MySpace rimuovesse quelle pagine appena contattato dalla donna: lei chiede i danni spiegando di essersi sentita "devastata" e i due studenti saranno processati, con i genitori, per aver fornito credenziali fasulle e aver danneggiato la loro vittima.

Questi fatti, che foraggiano negli USA folli proposte normative e che da tempo tengono sulle spine proprio MySpace, non sembrano però intaccare né la popolarità del portalone del social networking né il suo valore. Proprio nelle scorse ore, riferisce Reuters, un analista di Wall Street si è lanciato nell'impresa di calcolare il valore di MySpace.
Il portalone che fa capo al gruppo di Rupert Murdoch, News Corp., può contare su 90 milioni di utenti e una quantità crescente di pubblicità, spesso e volentieri proveniente da altre società del gruppo. Per il suo posizionamento sul mercato e i progetti che il management di MySpace ha in animo di perseguire, tutti studiati dall'analista, entro tre anni il portalone comprato a 580 milioni di dollari da Murdoch potrebbe valere nientemeno che 15 miliardi di dollari.

Per dare una dimensione, lo stesso analista valuta il celeberrimo sito di video YouTube a quota un miliardo di dollari mentre Google veleggia a quota 120 miliardi.
23 Commenti alla Notizia MySpace un covo? Sì, di soldi
Ordina
  • Mejo www.exego.it. Per entrare però ci vuole l'invito!

    cià
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Mejo www.exego.it. Per entrare però ci vuole
    > l'invito!
    >
    > cià

    invitace allora.
    non+autenticato
  • è una comm.di sfigati!!!!Indiavolato
    non+autenticato
  • ciao....ma che comunita' e' exego??puoi darmi qualche informazione per favore...grazie
    non+autenticato
  • addendum:

    scusate ma considerato che 1 su 10 utenti sicuramente è di un account non utilizzato siamo a 80 milioni..

    15 miliardi/80 milioni sono 187 dollari / utente

    Non ho statistiche ma come lead mi sembra un po' alto...
    non+autenticato
  • Ma che è sto lead? Famme capì che minteressa.

    non+autenticato
  • ... informarsi prima di scrivere certe castronerie?
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > boh..

    no
    cliccaci
    non+autenticato
  • Questi siti fuffa di aggregazione sono la rivisitazione dei primi portali tipo jumpy
    anche nel 98 si diceva che i portali portano un sacco di soldi,poi si è visto che fine hanno fatto.
    Più della metà dei portaloni sono andati a puttane
    non+autenticato
  • Spiacente, ma non capisci un tubo.

    :D

    non+autenticato
  • tu invece con questa risposta dimostri di capirne qualcosa? Perplesso

    demetrio
    non+autenticato
  • Myspace non vale una lira...ma solo per un motivo..dei 100 e passa milioni di utenti solo 3/5 sono veri! e i fake con la popolarità che sta acquisendo myspace stanno aumentando esponenzialmente!
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Questi siti fuffa di aggregazione sono la
    > rivisitazione dei primi portali tipo jumpy
    >
    > anche nel 98 si diceva che i portali portano un
    > sacco di soldi,poi si è visto che fine hanno
    > fatto.
    > Più della metà dei portaloni sono andati a puttane


    jumpy? non mi risulta che esista ancora questo sito...
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > Questi siti fuffa di aggregazione sono la
    > > rivisitazione dei primi portali tipo jumpy
    > >
    > > anche nel 98 si diceva che i portali portano un
    > > sacco di soldi,poi si è visto che fine hanno
    > > fatto.
    > > Più della metà dei portaloni sono andati a
    > puttane
    >
    >
    > jumpy? non mi risulta che esista ancora questo
    > sito...

    Esiste, appena controllato. Vende suonerie
    non+autenticato
  • mai entrato in myspace eeh?!?!
    non è un "portale" alla jumpy... ma tutt'altra cosa.
    Se sei giovane, non sociopatico, con interessi musicali contemporanei e vuoi avere l'illusione di conoscere gente è il posto per te.... se sei uno smanettone sui 30 che ascolta musica commerciale, allora non può interessarti. E' roba da teenager e infatti ha un boom costante perchè è di moda....
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > mai entrato in myspace eeh?!?!
    > non è un "portale" alla jumpy... ma tutt'altra
    > cosa.
    > Se sei giovane, non sociopatico, con interessi
    > musicali contemporanei e vuoi avere l'illusione
    > di conoscere gente è il posto per te.... se sei
    > uno smanettone sui 30 che ascolta musica
    > commerciale, allora non può interessarti. E' roba
    > da teenager e infatti ha un boom costante perchè
    > è di
    > moda....

    ...e pieno di figa...
    non+autenticato
  • Certo che non vale una lira, e' valutato in dollariA bocca aperta

    > Questi siti fuffa di aggregazione sono la
    > rivisitazione dei primi portali tipo jumpy
    >
    > anche nel 98 si diceva che i portali portano un
    > sacco di soldi,poi si è visto che fine hanno
    > fatto.
    > Più della metà dei portaloni sono andati a puttane

    Forse perche' i portali di provincia a cui ti riferisci, non avevano 90 milioni di utenti.
    non+autenticato

  • > Forse perche' i portali di provincia a cui ti
    > riferisci, non avevano 90 milioni di
    > utenti.
    O forse gli sfugge che Murdoch l'ha pagato 400 milioni di euro per averlo!
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > > Forse perche' i portali di provincia a cui ti
    > > riferisci, non avevano 90 milioni di
    > > utenti.
    > O forse gli sfugge che Murdoch l'ha pagato 400
    > milioni di euro per
    > averlo!

    Il network Fox di Murdoch negli USA è vicino al fallimento. Rupert Murdoch non è un santo nè un genio, non molto diverso da Montezemolo o Tronchetti Provera tanto amati dalla sinistra allo stesso modo.
    non+autenticato