Phreaking, suoni dal profondo

Risalgono a quasi vent'anni fa i suoni messi in rete da un appassionato: sono stati registrati da uno smanettone dei telefoni negli anni d'oro del phreaking

Roma - Il fascino del "vetusto" phreaking anni '80-'90 si è conservato intatto fino ai nostri giorni, sebbene l'hacking dei sistemi telefonici sia stato ormai sostanzialmente soppiantato da altre forme di hacking che pure ha ispirato. Ed è quindi un'emozione per tanti riscoprire i suoni di allora, le registrazioni dei phreakers. "Gli hacker - dice chi si occupa oggi di storia del phreaking - rimpiazzavano i rumori originali dei sistemi telefonici con contenuti molto più interessanti, come numeri di carte di credito o di chiamata, numeri di BBS underground, suggerimenti per l'hacking e altre chicche".

Jason Scott di Textfiles.com ha messo in rete (anche qui) la Phreaky Boys Collection registrata da Dave che ne parla come di "registrazioni che ho fatto quando ero un adolescente combinaguai".

I file, di cui parla lo stesso Dave su BoingBoing, sono tratti da cassette analogiche dove quei suoni hanno risieduto per lunghi anni e solo di recente sono stati digitalizzati. Ascoltarli è un piacere raro e prezioso.
Chi si domandasse dove sia oggi John T. Draper, ovvero "Captain Crunch", tra i padri del phreaking, può cliccare qui.
22 Commenti alla Notizia Phreaking, suoni dal profondo
Ordina
  • dopo aver letto tutto l'articolo mi chiedo... cosa vuol dire Phreaking?

    siamo alle solite Rotola dal ridere
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > dopo aver letto tutto l'articolo mi chiedo...
    > cosa vuol dire
    > Phreaking?
    >
    > siamo alle solite Rotola dal ridere

    chiedi, google sa.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > dopo aver letto tutto l'articolo mi chiedo...
    > > cosa vuol dire
    > > Phreaking?
    > >
    > > siamo alle solite Rotola dal ridere
    >
    > chiedi, google sa.

    mi scoccia
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > >
    > > - Scritto da:
    > > > dopo aver letto tutto l'articolo mi chiedo...
    > > > cosa vuol dire
    > > > Phreaking?
    > > >
    > > > siamo alle solite Rotola dal ridere
    > >
    > > chiedi, google sa.
    >
    > mi scoccia

    uff, ma siete terribili, oggi!

    tho, va:
    http://it.wikipedia.org/wiki/Phreaking
    http://en.wikipedia.org/wiki/Phreaking

    ciao Sorride
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > >
    > > - Scritto da:
    > > > dopo aver letto tutto l'articolo mi chiedo...
    > > > cosa vuol dire
    > > > Phreaking?
    > > >
    > > > siamo alle solite Rotola dal ridere
    > >
    > > chiedi, google sa.
    >
    > mi scoccia

    Allora arrangiati!
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > >
    > > - Scritto da:
    > > >
    > > > - Scritto da:
    > > > > dopo aver letto tutto l'articolo mi
    > chiedo...
    > > > > cosa vuol dire
    > > > > Phreaking?
    > > > >
    > > > > siamo alle solite Rotola dal ridere
    > > >
    > > > chiedi, google sa.
    > >
    > > mi scoccia
    >
    > Allora arrangiati!

    wups?
    non lo scrissi io!
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > >
    > > - Scritto da:
    > > > dopo aver letto tutto l'articolo mi chiedo...
    > > > cosa vuol dire
    > > > Phreaking?
    > > >
    > > > siamo alle solite Rotola dal ridere
    > >
    > > chiedi, google sa.
    >
    > mi scoccia

    beh allora poco male... semplicemente vuol dire che non ti intressa...Occhiolino
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > dopo aver letto tutto l'articolo mi chiedo...
    > > cosa vuol dire
    > > Phreaking?
    > >
    > > siamo alle solite Rotola dal ridere
    >
    > chiedi, google sa.

    Ma perchè l'utente deve chiedere? Scrivere due righe nell'articolo che parla di phrehacking è chiedere troppo?
    Allora diamo le notizie formate da due parole e poi diciamo: arrangiatevi, cercate, googlate!!
    Se tutti facessero così non ci sarebbero più informazioni Perplesso
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > dopo aver letto tutto l'articolo mi chiedo...
    > cosa vuol dire
    > Phreaking?
    >
    > siamo alle solite Rotola dal ridere

    Me lo sono chiesto anche io! SorpresaA bocca storta
    non+autenticato
  • ... si poteva fare phreaking?
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > ... si poteva fare phreaking?

    Certo, si chiamava il numero verde della at&t e poi con un software tipo bluebox (di mr. madness su amiga) si mandava un 2600 per prendere possesso del trunk e chiamare dove volevi.
    non+autenticato
  • sigh, che tempi, sigh... Fan Amiga
  • Beh.. se per phreaking si intende quello che in italia si chiamava Blu Boxing.. ossia chiamare a sbafo in tutto il mondo usando i numeri verdi attivi in italia delle varie compagnie telefoniche mondali tipo At&T, sprint, etc. (non mi ricordo il nome dei servizi ma stava nell'avanti elenco della SIP), si faceva alla grande.

    Ricordo che ricevevo telefonate con un ritardo pazzesco (leggi: andavano avanti e indietro dall'altro capo del mondo) da persone che non abitavano a più di qualche Km da casa mia...

    Ahhh.. che tempi! Imbarazzato

    Fan Commodore64 Fan Amiga


    frk
    344
  • si cmq. questo era phreaking di rimando.... in quanto usava la connessione in centrali americane, australiane o argentine... (tutte ugualiSorride)
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > si cmq. questo era phreaking di rimando.... in
    > quanto usava la connessione in centrali
    > americane, australiane o argentine... (tutte
    > uguali
    >Sorride)
    eheh si potremmo chiamarlo "phreak di 2'classe"...

    il "merito" era della rete sip.. troppo antica per funzionare con le segnalazioni di centrale in-band.. (che pero', appunto, si sono rivelate estremamente insicure).
    Ovviamente utenze attestate su centrali estere non avevano questo 'problema'Sorride

    poi c'e' pure da dire che i toll free nostrani (i 167-xxxxx ) sono stati introdotti molto tardi (e il phreak sulle interurbane ,come detto, da noi non era possibile. ok c'era anche qualche altro gioco sporco, ma di scarsa qualita' e uso pratico).
    non+autenticato
  • aggiungerei anche che in italia, come in UK (la 'patria'), è andato molto bene il phreaking cellulare.

    Al tempo degli ETACS, si intende.
    non+autenticato
  • > ... si poteva fare phreaking?

    Si si, anche se si passava da centrali straniere. Avevo l'Amiga 2000 all'epoca Fan Amiga
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > ... si poteva fare phreaking?


    eccome! Angioletto

    gli ultimi trik che mi ricordo avevano a che fare col green-numba di g******* ImbarazzatoFicoso

    haaaa, i bei tempi...
    se pensassi di farlo adesso, tempo 2 ore a sono a casa tua con la scusa del terrorismo e nn ti si rivede più...

    è proprio vero quello che diceva il nonno:
    si stava meglio quando si stava peggio.

    Hola
    Anonimo
    non+autenticato
  • beh... oltre ai già citati rimbalzi intercontinentali... come dimenticare il trucco del nastro isolante sulle prime schede magnetiche... ah che tempi!
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > beh... oltre ai già citati rimbalzi
    > intercontinentali... come dimenticare il trucco
    > del nastro isolante sulle prime schede
    > magnetiche... ah che
    > tempi!

    ...non mi è mai funzionato...
    (neanche quello del commodore, della tv, del ferro da stiro etc etc...tutte idiozie, IMHO)

    altro discorso era il M.F.T.
    ho provato a cercarlo in rete, ma non si trova più nulla Triste
    cmq era basato su
    Clicca per vedere le dimensioni originali

    SorrideOcchiolino
    non+autenticato