Google? No, Lamberto

Piccoli scherzi e giochini crescono in rete, come il servizio che permette di predisporre la home page di Google... personalizzandola col proprio nome. Via Google, sotto a chi tocca

Roma - La segnalazione arriva da SearchEngineWatch e riguarda un giochino che esiste ormai da un paio di mesi destinato a solleticare gli appetiti dei numerosi fan di Google, il celebre motore di ricerca.

Custom Google è infatti un servizio che permette di rimpiazzare, sebbene solo all'apparenza, la home page di Google con una home page personalizzata: inserendo nel form del giochino un nome o qualsiasi altra frase, questa appare al posto del logo di BigG su una pagina in tutto e per tutto simile al Google originale.

OooOOOO che fico!Sebbene le pagine così create siano ospitate su un server esterno, trattandosi solo di una interfaccia è possibile utilizzare il form di ricerca in home page esattamente come quello di Google. I risultati però, per lo scorno dei "giocatori", appaiono ovviamente sotto il loro originale di Google. "Può essere un modo divertente - commenta SearchEngineWatch - per indurre i tuoi amici a credere che tu abbia stretto qualche accordo speciale" con il motore di ricerca.
Il giochino riprende iniziative simili che nel tempo sono emerse in rete e si spinge forse un po' più in là. Però la versione per Yahoo! in realtà non funziona: la pagina creata non ha infatti nulla a che vedere con la home page del celebre portale.

Sulla home page dello sviluppatore del giochino anche altri sistemini simili, dedicati a Bush, Time Magazine e... assegni milionari.
17 Commenti alla Notizia Google? No, Lamberto
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)