Ach! Ho comprato da Sony-Ericsson

Il T68i acquistato da un lettore vive nove giorni e poi muore. Da allora non c'è modo per riaverlo funzionante... Ecco il racconto dell'accaduto

Roma - Buon giorno, sono un vostro assiduo lettore, Vi scrivo per segnalarVi la mia disavventura con Sony-Ericsson e il loro primo telefono cellulare, nella speranza che si possa ottenere qualche spiegazione e supporto in più con questa lettera rispetto a quello che ho finora avuto io.

Il 13 Aprile scorso vengo avvistao da un mio amico che è uscito il nuovo telefono Sony-Ericsson il T68i, corro felice a comprarlo, lo imposto e lo carico, tutto perfetto e funzionante.

Dopo esattamente 9 giorni dall'acquisto di colpo il telefono mi passa da piena carica a batteria scarica e in 10 secondi si spegne completamente. La batteria si azzera del tutto e quindi non è più ricaricabile.
Disperato corro al negozio dove l'ho comprato e il venditore molto gentilmente si offre di cambiarmi lui la batteria prendendola da un altro modello uguale (lo fa un poco per il motivo dei 9 giorni e un poco per il fatto che gli compro circa un telefono ogni due mesi !).

Torno a casa felice, lo ricarico e sorridente esco per andare al lavoro... Dopo mezz'ora il telefono mi rifà lo stesso problema, la batteria si azzera e muore completamente.

Sconsolato capisco di aver preso un modello "nato male"... Lo porto all'assistenza della Ericsson consigliatami nel loro sito, (la GML Srl di Corso di Porta Romana 79, Milano) dove un commesso molto sbrigativo e affrettato mi prende il telefono e ignora le mie spiegazioni del problema e la mia esortazione a non limitarsi a una sostituzione della batteria perché quella prova l'avevo già fatta io, dicendomi che non c'è bisogno di nessuna indicazione, basta mandare il telefono all'assistenza.

Dopo 21 (ventuno) giorni di attesa richiamo oramai spazientito, e mi dicono che il telefono già gli è arrivato ma non hanno ancora la batteria, vado allora a ritirare il telefono e (avendone una gran necessità e non essendo stato fornito di alcun "muletto") compro una batteria nuova per poterlo usare subito.

Noto che sulla busta che chiude il telefono sono barrati due "interventi" fatti sul telefono, precisamente: aggiornamento del software e verifica contatti elettrici. Ora accendo il telefono e cosa scopro: che ci sono ancora tutte le mie memorie e tutte le mie impostazioni di collegamento e di personalizzazione del telefono, cosa ne concludo? Che non è stato aggiornato nessun software!! Dunque inizio a dubitare anche del secondo presunto intervento fatto sul mio telefono...

Ma cosa scopro ancor peggio? Dopo averlo ricaricato lo accendo e un'ora dopo, batteria scarica e telefono morto come sempre. Ora, ho riportato il telefono e la batteria nuova al negozio dove il rivenditore si è offerto di provare a intervenire lui per farmeli riparare prima.

Sono ancora in attesa di una telefonata della GML Srl per ritirare la batteria originale non ancora riparata. Ed è passato un mese e mezzo.

Sono basito, ho comprato il telefono più caro che c'era sul mercato in quel momento con un marchio garantito da due case immense la Sony e la Ericsson e mi trovo senza nulla dopo ancora un mese e mezzo.

Cordialmente,
Francesco Gavazzeni

Caro Francesco, segnaliamo la tua lettera ad Ericsson sperando che possano intervenire per risolvere rapidamente quanto accaduto. A presto! La Redazione
44 Commenti alla Notizia Ach! Ho comprato da Sony-Ericsson
Ordina
  • Ho avuto 3 nokia e si sono sempre guastati con una certa frequenza. Ho due SE (t68i e t300) e nessun problema! Hanno un software eccellente, basta solo tenere aggiornato il firmware operazione che -. non come avviene per i nokia - di solito e' gratuita ed immediata.
    non+autenticato
  • Come forse saprete l'entrata in vigore della garanzia di 2 anni dovrebbe tutalere un pochino di più l'utente... questo in teoria dal 23 Marzo del 2002! Quindi in teoria sarebbe possibile riconsegnare il telefono non funzionante al venditore e farsi ridare i soldini spesi... però è solo teoria e nessuno ne fa uso!

    Carlo
    non+autenticato
  • nell' anno del signore 1994 comprai IO il telefono piu' caro del mercato !!! tale sony cmd 111 a 1.600.000 vecchie lirette !!!(il piu' piccolo tacs) .... pensate che prima di averne uno funzionante la sony me ne ha cambiati ben 3 (treeeeee) ....
    Ora pero' il mio tacs va' benissimo da 8 anni ...p.s. la pila al litio e' ancora originale .. e la carica dura 24 ore ....
    Meditate ..............................
    p.p.s. io adesso ho anche un Gprs .......
    non+autenticato
  • - Scritto da: jodj
    >
    > originale .. e la carica dura 24 ore ....
    > Meditate ..............................

    E basta!!!!
    non se ne può più di post che finiscono con la parola "MEDITATE..."
    a forza di leggere PI qualcuno si sarà convertito al buddhismo.
    non+autenticato
  • E tu di chi sei figlio...di un fulmine di guerra ?.
    IL messaggio a cui hai risposto impropriamente,toccava una tematica che nulla ha a che fare con le tue elucubrazioni mentali da lobotomizzato nei confronti della tecnologia e CON LE TUE sofferente nei confronti di chi stà MOLTO MEGLIO DI TE A LIVELLO ECONOMICO,POTENDOSI PERMETTERE QUELLI CHE PER TE SONO E RIMARRANNO PER SEMPRE OGGETTI DEL DESIDERIO,A TAL PUNTO CHE ARRIVI AD ODIARLI,PER NON DOVERLI PIU' DESIDERARE.

    Al limite lo rubo come fanno i miei amici bulgariSorride))))))
    non+autenticato
  • troll
    non+autenticato
  • Mi permetto di provare a difendere La Sony Ericsson dicendo che circa un mese fa ho acquistato un T68i che fino a oggi non mi ha creato nessun problema, telefono, mando messaggi, navigo e cambio sfondo e suonerie almeno una volta al giorno e fin' ora senza il ben che minimo problema e il tutto con un autonomia di batteria di circa 5 giorni.
    Sicuramente com'è logico quando un' azienda immette sul mercato un prodotto con una nuova tecnologia non può permettersi il lusso di tenerla in prova per cinque anni prima di venderla altrimenti sul mercato arriverebbe sempre ultima e non ne trarrebbe il giusto ricavo.
    Cerco sempre prima di optare un' acquisto di concepirne l' uso e in funzione di quello compro il prodotto più adatto.
    Sfurtuna a parte mi trovo molto bene molto meglio di sicuro del Db 7000 che ho portato a riparare ben tre volte in 5 mesi!
    non+autenticato
  • Mi sa che non hai capito una ciolla. LA Sony Ericsson o qualsiasi altro produttore può produrre anche 8 milioni di telefoni che vanno da dio...io ne ho uno ericsson che va benissimo, ma se ne compri uno che non va te ne devono dare uno nuovo e anche subito, alla svelta, in fretta, presto, dato che i soldi se li sono messi in cascina. Punto e basta il resto e aria fritta
    non+autenticato
  • Io ho un T68 (ancora Ericsson e non Sony-Ericsson), il modello appena precedente del T681. A parte la lentezza esorbitante nello scrivere i messaggi (e un po in tutto il software) il cellulare è veramente fantastico.

    Sono in generale abbastanza contento comunque
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 17 discussioni)