Google vara Google per Apple

Il sempre più conosciuto e veloce motore di ricerca vara una versione dedicata agli utenti dei sistemi Apple. Ormai iMac detta legge

Web (internet) - Google, motore di ricerca in grande ascesa per la sua "pluripremiata velocità", ha annunciato una versione del suo sistema dedicata agli utenti mac.

Il nuovo Google Mac è basato su un database di siti e spazi internet dedicati esclusivamente ai sistemi Apple. Ad InternetNews i gestori del motore hanno dichiarato che "il nostro sito di ricerca Apple è l'unico posto in rete che consente agli utenti internet di individuare siti web legati ad Apple e ai sistemi Macintosh".

La mossa di Google si inquadra in una serie di operazioni che tutti i grandi della rete e in generale della tecnologia stanno adottando per venire incontro ad una nuova "massa di utenti Mac", quelli che hanno acquistato i sistemi G3 o G4 ma soprattutto i vari iMac, il computer di maggiore successo di Apple che ha fatto riguadagnare all'azienda di Cupertino importanti quote di mercato.
Va anche detto, comunque, che Google già offre servizi personalizzati per coloro che ricercano risorse Linux, il sistema operativo open source "vero protagonista" del settore nel corso del 1999.
TAG: apple