Fa rumore il DRM che blocca Windows

L'ultima trovata in fatto di protezione anticopia č uno strumento che a quanto pare rende inutilizzabili i DVD agli utenti di Windows Media Player, Windows Mediacenter e pių in generale DirectShow

Roma - Sta sollevando una certa attenzione l'ultima trovata in fatto di tecnologie anticopia DRM. Si tratta di Protect Disc, ennesimo strumento che dovrebbe impedire a chi acquista legittimamente un DVD di farne ciò che più desidera e, in particolare, di farne una copia.

Il nuovo tool, spiegano i produttori, impedisce di eseguire copie del DVD o di registrarne i contenuti su hard disk ed è compatibile con gli attuali lettori DVD. Così, però, non sembra. A leggere un post pubblicato sui blog di ZDnet, infatti, la prova su strada del nuovo meccanismo anticopia si rivela un disastro: impedisce del tutto la lettura su dispositivi associati a Windows Media Player, Windows Mediacenter e DirectShow, ovvero su piattaforme diffusissime e di uso comune.

Ma ProtectDisc non sembra neppure efficace sul fronte della protezione: come segnalano in molti, per superarla è infatti sufficiente usare software come AnyDVD che libera il DVD "protetto" dai suoi lucchetti.
L'allarme manifestato da alcuni è però forse prematuro: al momento non si hanno notizie di grandi distributori di contenuti interessati ad adottare la nuova tecnologia. Se è così fallata è possibile che, almeno per il momento, la situazione non cambi.
TAG: drm
84 Commenti alla Notizia Fa rumore il DRM che blocca Windows
Ordina
  • ...non è un DRM, è un antivirus! A bocca apertaA bocca apertaA bocca aperta
  • http://www.winsupersite.com/showcase/winvista_lice...

    alla fine non cambia quasi niente da quella attuale se non per la virtualizzazione.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > http://www.winsupersite.com/showcase/winvista_lice
    >
    > alla fine non cambia quasi niente da quella
    > attuale se non per la
    > virtualizzazione.
    L'articolo e' di ieri e lo hanno aggiornato oggi. Meglio tardi che mai!
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > http://www.winsupersite.com/showcase/winvista_lice
    >
    > alla fine non cambia quasi niente da quella
    > attuale se non per la
    > virtualizzazione.
    bla bla bla
    certo che se lo chiedi a loro ti diranno che è ancora meglio della precendete
    in realtà questa nuova licenza è semplicemente una galera informatica:
    http://www.doxaliber.it/le-nuove-incredibili-restr...
    se però il tuo scopo è arrampicarti sugli specchi per leccare, difficilmente qui potrai riuscirci

    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > >
    > http://www.winsupersite.com/showcase/winvista_lice
    > >
    > > alla fine non cambia quasi niente da quella
    > > attuale se non per la
    > > virtualizzazione.
    > bla bla bla
    > certo che se lo chiedi a loro ti diranno che è
    > ancora meglio della
    > precendete
    > in realtà questa nuova licenza è semplicemente
    > una galera
    > informatica:
    > http://www.doxaliber.it/le-nuove-incredibili-restr
    > se però il tuo scopo è arrampicarti sugli specchi
    > per leccare, difficilmente qui potrai
    > riuscirci
    >

    Sveglia se leggevi l'url che ho postato potevi ben vedere che quello che ha fatto la comparazione tra le 2 licenze ha interpretato male la licenza di XP credendo che quella di Vista quindi fosse più restrittiva.
    non+autenticato
  • Potrebbe produrre tutti i DVD delle sue case di produzione proteggendoli con questo DRM e fornendo "casualmente" accluso un player software compatibile nel "malaugurato" Occhiolino caso WMP non funzionasse OcchiolinoA bocca aperta
  • leggendo le specifiche dell'eula di vista,
    disponibili in rete con una sintesi in italiota
    che contiene anche un link all'originale:
    http://www.doxaliber.it/le-nuove-incredibili-restr...
    ci si può davvero chiedere dove arriveremo e fino a che punto si giochi su una cialtroneria diffusa a livello dei c.d. "utonti" che non ha limiti

    funzionerà davvero il classico attivatore neuronico, consistente nell'aumento di attivazione degli scambi tra le sinapsi, allorquando le persone aprono ripetutamente il portafogli o si fanno arare la carta di credito ?

    oppure rinchiudere gli utenti in una gabbia informatica estremamente costosa e controllata
    sarà facile a colpi di marketing, bambine sceme e pubblicità fuffarola ?

    ai posteri l'ardua sentenza, ma io, nel mio piccolo, remerò un bel pò contro: sarò strano, ma la pecora non è una posizione che assumo volentieri
    non+autenticato
  • ...ma più leggo di queste nuove "features" di Vista e più mi sento beneSorride

    Sarò anche bastardo, ma mi sembra più che giusto che chi permette a una ditta di legarlo a sé come Windows ha fatto con la stragrande maggioranza degli utenti, poi debba pagare sulla sua pelle le conseguenze di questa scelta.

    Io ho abbandonato Windows già da prima dell'uscita di XP... e non ne sento proprio la mancanza, anzi... l'ultima cosa che farei oggi è tornare a Windows.

    La scusa "Linux difficile" non regge più oramai da anni, se non sai installarlo chiedi ad un amico con più esperienza di farlo per te, se hai problemi ci sono centinaia/migliaia di forum e tutorial online a cui affidarsi... volete invece la pappa pronta e già masticata? Non volete "sprecare" tempo ad imparare qualcosa di nuovo/diverso? Non c'è nessun problema... ma non lamentatevi se poi la pappa già masticata non ha più nessun sapore.

    Chi si lascia incatenare e limitare consapevolmente è giusto che poi ne paghi le prevedibili conseguenze... la stupidità e l'ignoranza hanno, alla lunga, un costo molto alto... purtroppo, spesso, anche su chi queste cose non le ha scelte.

    Ricordo alcuni anni fa, quando incominciai a spiegare alle persone circa i potenziali pericoli di DRM, TC e compagnia... tutti che mi dicevano "ma nooooooo non succederà mai... puoi credere se fanno una cosa simile... ci sarebbero delle rivolte"... mah... ora incominciano piano piano ad implementarle, esattamente come previsto... ma io ancora le rivolte non le vedo... vedo anzi una diffusa, indifesa e rassegnata accettazione dell'inevitabile destino.

    Ho l'impressione che la mia e le generazioni subito prima della mia siano fra le più smidollate che mai abbiano messo piede sulla Terra... tutto viene preso con rassegnazione... come si deve fare con un disastro naturale... purtroppo questo sarà pagato caro, molto molto caro, non tanto da queste... ma dalle nuove generazioni che si troveranno un mondo che sarebbe stato semplicemente inaccettabile pochi anni fa. Un mondo di carcerati preventivi, un mondo in cui schiavitù e controllo saranno la norma, un mondo in cui non si dirà più ciò che non è lecito, ma si enumererà quel poco che è lecito.

    Bah... io mi auguro ancora che prima o poi ci si organizzi per combattere questo fenomeno, anche con la forza se necessario, purtroppo però, da quello che vedo, la gente scende in piazza solo quando l'Italia segna... il che è anche piuttosto deprimente.

  • - Scritto da: Wakko Warner
    > ...ma più leggo di queste nuove "features" di
    > Vista e più mi sento bene
    >Sorride

    non so di che feauture parli, a me sembra che si parli di una delle tante invincibili protezioni contro la copia.
    Peccato il fatto che se continuano a cercarne altre vuol dire solo una cosa......

    > Windows ha fatto con la stragrande maggioranza
    > degli utenti, poi debba pagare sulla sua
    > pelle le conseguenze di questa scelta.

    di che conseguenze parli?


    > Io ho abbandonato Windows già da prima
    > dell'uscita di XP... e non ne sento proprio la
    > mancanza, anzi... l'ultima cosa che farei

    io uso XP e mi trovo bene

    > La scusa "Linux difficile" non regge più
    > oramai da anni, se non sai installarlo chiedi
    > ad un amico con più esperienza di farlo per

    facile o difficile, ho provato sia distro linux che windows e ho scelto non per il SO ma per i programmi che ho trovato.


    > la pappa pronta e già masticata? Non volete
    > "sprecare" tempo ad imparare qualcosa di
    > nuovo/diverso? Non c'è nessun problema... ma
    > nonlamentatevi se poi la pappa già masticata
    > non ha più nessun sapore.

    si prova a mettere del sale e vedi che la pappa torna buona.

    >
    >
    > Chi si lascia incatenare e limitare
    > consapevolmente è giusto che poi ne paghi le
    > prevedibili conseguenze... la stupidità e
    > l'ignoranza hanno, alla lunga, un costo molto
    > alto... purtroppo, spesso, anche su chi queste
    > cose non le ha
    > scelte.

    e cosa c'entra con windows e con l'articolo?

    >
    > Ricordo alcuni anni fa, quando incominciai a
    > spiegare alle persone circa i potenziali
    > pericoli di DRM, TC e compagnia... tutti che
    > mi dicevano "ma nooooooo non succederà mai...
    > puoi credere se fanno una cosa simile...
    > ci sarebbero delle rivolte"... mah... ora
    > incominciano piano piano


    per me i DRM posso metterli, al limite se avro' problemi con i loro DVD, smetto di prenderli....


    > Bah... io mi auguro ancora che prima o poi ci
    > si organizzi per combattere questo fenomeno,
    > anche con la forza se necessario, purtroppo
    > però, da quello che vedo, la gente scende in
    > piazza solo quando l'Italia segna... il che è
    > anche piuttosto deprimente.

    manifestazioni contro l'ennesima protezione dalla copia?


  • - Scritto da: Wakko Warner
    > ...ma più leggo di queste nuove "features" di
    > Vista e più mi sento bene
    >Sorride

    E' bello vedere che c'è ancora gente che posta senza minimamente sapere di che parla l'articolo.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Wakko Warner
    > ...ma più leggo di queste nuove "features" di
    > Vista e più mi sento bene
    >Sorride
    >
    Ma si tanto leggere l'articolo è tempo sprecato, un bel commento su vista e vai.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 15 discussioni)