Il Ballmer pensiero su web, YouTube e business

In questi giorni il CEO di Microsoft sta rilasciando alcune interviste che consentono di mettere a fuoco come i vertici della maggiore softwarehouse del mondo vedono il presente della rete e del mercato

Roma - Microsoft? Rimane la "società di Windows". Google? È il concorrente più pericoloso. YouTube? Probabilmente sopravvalutato, ma se qualcuno paga tanti soldi per averlo, qualcosa dovrà pur valere. Steve Ballmer, attuale CEO di Microsoft, parla a tutto tondo in due interviste (qui e qui), e descrive il presente e i possibili business futuri più profittevoli per la sua compagnia.

Innanzitutto, un punto fermo: ricavando un profitto di 20 miliardi di dollari dalla vendita del sistema operativo a finestre, è naturale che questo sia il "core business" di oggi e di domani per Microsoft. Windows è e rimane il cardine attorno a cui ruota la stragrande maggioranza del mercato dell'informatica, e Ballmer è sicuro che il monopolio di fatto del mercato dei sistemi operativi durerà ancora a lungo.

Passando dal centro alla periferia degli interessi di Redmond, la sicurezza ostentata dall'high executive si fa più sfumata, ammettendo la difficoltà di Microsoft di mettersi al passo con chi è arrivato prima ad inventarsi modi tutti nuovi di fare impresa, grazie alla pervasività di Internet e al successo dei lettori multimediali portatili di maggior lignaggio (leggi iPod).
La Rete: è proverbiale la sfiducia iniziale di Bill Gates nelle possibilità offerte dal network globale quando era ancora giovane. Resosi conto dell'errore, dovette poi inventarsi in fretta e furia Internet Explorer e recuperare, grazie al potente maglio della crescente presenza di Windows sul mercato, il tempo perduto. La Rete oggi è il luogo più attivo e vitale dell'intero settore informatico ma nonostante Microsoft sia diventata essa stessa protagonista della vita in rete, non sempre le occasioni di business più succose la vedono al centro del campo di gioco.

I principali concorrenti di Microsoft Ballmer li identifica proprio tra i soggetti di successo nati dalla rete: Google, eBay, Yahoo. Secondo il CEO, queste sono gli unici potenziali compratori in grado di permettersi un acquisto come quello recente di YouTube da parte di Google, costato la bellezza di oltre un miliardo e mezzo di dollari. A tale riguardo, Ballmer espone tutte le sue perplessità sull'operazione: per quanto i soldi spesi da BigG diano da pensare, nel portale preferito dal popolo delle digitali e dei filmini girati in proprio lui non ci vede un modello di business definito. YouTube è certamente una hit, ma il suo potrebbe essere un successo momentaneo, destinato a sbiadire nel corso del tempo.

Il social broadcasting è una galassia di interessi e giri d'affari che Microsoft tiene sotto stretta osservazione, ben attenta a individuare quale sia l'elemento davvero centrale per generare profitti. Portali come Facebook (il network degli studenti di provenienza primariamente anglofona, con 20.000 nuovi account creati al giorno) o MySpace, tra i siti più visitati di tutta la rete, sono fenomeni recenti che possono essere considerati da diversi punti di vista.

MySpace, in particolare, ad agosto ha adottato l'engine di ricerca e di pubblicità di Google ricavandone un utile di 900 milioni di dollari. Google, in quel caso, ha battuto l'offerta di Microsoft, avendo a disposizione un sistema di advertising più esteso rispetto a quello di Redmond.

E proprio l'advertising, la pubblicità discreta dei web link che hanno reso Google quello che è, viene definito da Ballmer uno dei target di competizione più interessanti per la Corporation. Il modello di business dei banner pubblicitari testuali e del Pay per Click è qualcosa che deve essere abbracciato dalla compagnia in maniera ancora più decisa di quanto fatto fino adesso: solo così facendo Microsoft potrà arrivare ad affrontare BigG sul suo business privilegiato con la possibilità di vincere (o almeno di non perdere).
90 Commenti alla Notizia Il Ballmer pensiero su web, YouTube e business
Ordina
  • http://www.winsupersite.com/showcase/winvista_lice...

    ecco la realtà: non cambia praticamente niente se non per la virtualizzazione.

    Cambiate spesso hardware e XP richiede la riattivazione via telefono? Succederà la stessa identica cosa con Vista.

    Il macello è partito dal fatto che la licenza è stata mal interpretata da quello che l'ha comparata con quella di Vista.

    In realtà sia XP che Vista possono essere installati su un solo computer.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > http://www.winsupersite.com/showcase/winvista_lice
    >
    > ecco la realtà: non cambia praticamente niente se
    > non per la
    > virtualizzazione.
    >
    > Cambiate spesso hardware e XP richiede la
    > riattivazione via telefono? Succederà la stessa
    > identica cosa con
    > Vista.
    >
    > Il macello è partito dal fatto che la licenza è
    > stata mal interpretata da quello che l'ha
    > comparata con quella di
    > Vista.
    >
    > In realtà sia XP che Vista possono essere
    > installati su un solo
    > computer.
    stai citando il sito dell'oste per chiedere se il vino è buono, complimenti
    leggitela la schifezza invece di dire sciocchezze:
    http://blogs.technet.com/windowsvista/archive/2006...
    questo è un biglietto di sola andate per la galera, ma se il tuo intento è disinformare sappi che non ci riesci
    non+autenticato
  • la verità sulla licenza di vista non puoi dirla citando un sito di windows, ma leggendola:
    http://www.doxaliber.it/wp-uploads/docs/licenza_vi...
    una vera e propria schifezza
    non+autenticato
  • Sei sicuro che quella presunta confutazione non mischi le carte in tavola? Perché qui si sta parlando dell'EULA di Vista versione FULL, non OEM: le versioni FULL le acquisti come qualsiasi altro software, INDIPENDENTEMENTE dall'HW e a prezzo pieno, se devi accettare limitazioni e legame con l'HW, che senso ha pagare una FULL, compri una OEM.
    non+autenticato
  • E intanto Ballmer vende 1 miliardo di dollari delle sue stock su Microsoft

    http://www.findarticles.com/p/articles/mi_qn4196/i...

    Sicuri che si tratti di comuni vendite di stock per diversificare investimenti?

    E i 10.000 dipendenti che stanno licenziando?

    Vista è una truffa. Non è possibile obbligare un utente a ricomprare la licenza se gli si guasta la CPU o la motherboard. Metti un fulmine, un guasto qualsiasi, se daccordo coi produttori taglieggiati e ricattati si arrogano il diritto di giudicare inscindibili sistema operativo e hardware per non permettere o rendere difficile il rimborso di Windows allora che sia obbligatorio sostituirlo gratuitamente e in garanzia insieme alla motherboard che si è guastata.

    Per anni hanno tollerato la pirateria attendendo che tutti fossimo cablati e connessi a Internet, per poi alla fine tirare la corda e applicare il lock-in.
    Adesso è giunto il momento di pagare.
    E se la pirateria non è più tollerata e la gente deve ricomprarsi il sistema operativo dopo un guasto, vuol dire che la Micro$oft sta soffrendo cali di liquidità importanti.

    Questi sono segnali molto improtanti:

    Bill Gates lascia la M$ per dedicarsi alla sua fondazione e godersi un po' più i suoi gruzzoli.

    Ballmer vende quote delle sue stock.

    Licenziamenti di migliaia di dipendenti M$ un po' ovunque.

    Lock-in e stop alla tolleranza della pirateria per batter cassa e portare liquidi.

    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > E intanto Ballmer vende 1 miliardo di dollari
    > delle sue stock su
    > Microsoft
    >
    > http://www.findarticles.com/p/articles/mi_qn4196/i
    >
    > Sicuri che si tratti di comuni vendite di stock
    > per diversificare
    > investimenti?
    >
    > E i 10.000 dipendenti che stanno licenziando?
    >
    > Vista è una truffa. Non è possibile obbligare un
    > utente a ricomprare la licenza se gli si guasta
    > la CPU o la motherboard. Metti un fulmine, un
    > guasto qualsiasi, se daccordo coi produttori
    > taglieggiati e ricattati si arrogano il diritto
    > di giudicare inscindibili sistema operativo e
    > hardware per non permettere o rendere difficile
    > il rimborso di Windows allora che sia
    > obbligatorio sostituirlo gratuitamente e in
    > garanzia insieme alla motherboard che si è
    > guastata.
    >
    > Per anni hanno tollerato la pirateria attendendo
    > che tutti fossimo cablati e connessi a Internet,
    > per poi alla fine tirare la corda e applicare il
    > lock-in.
    > Adesso è giunto il momento di pagare.
    > E se la pirateria non è più tollerata e la gente
    > deve ricomprarsi il sistema operativo dopo un
    > guasto, vuol dire che la Micro$oft sta soffrendo
    > cali di liquidità
    > importanti.
    >
    > Questi sono segnali molto improtanti:
    >
    > Bill Gates lascia la M$ per dedicarsi alla sua
    > fondazione e godersi un po' più i suoi
    > gruzzoli.
    >
    > Ballmer vende quote delle sue stock.
    >
    > Licenziamenti di migliaia di dipendenti M$ un po'
    > ovunque.
    >
    > Lock-in e stop alla tolleranza della pirateria
    > per batter cassa e portare
    > liquidi.
    >

    ma dove hai letto queste stronzate, su luogocomune.net?

    sentivo le stesse cose 5 anni fa, all'uscita di XP

    e comunque il titolo ms sale, e probabilmente "qualcuno" avrà pensato di specularci Occhiolino
    non+autenticato

  • > > Vista è una truffa.
    > > Questi sono segnali molto improtanti:
    > >
    > > Bill Gates lascia la M$ per dedicarsi alla sua
    > > fondazione e godersi un po' più i suoi
    > > gruzzoli.
    > >
    > > Ballmer vende quote delle sue stock.
    > >
    > > Licenziamenti di migliaia di dipendenti M$ un
    > po'
    > > ovunque.
    > >
    > > Lock-in e stop alla tolleranza della pirateria
    > > per batter cassa e portare
    > > liquidi.
    > >
    >
    > ma dove hai letto queste stronzate, su
    > luogocomune.net?
    >
    > sentivo le stesse cose 5 anni fa, all'uscita di XP
    >
    > e comunque il titolo ms sale, e probabilmente
    > "qualcuno" avrà pensato di specularci
    >

    azz hai ragione sale proprio si vede in questo grafico...

    http://quotes.nasdaq.com/quote.dll?page=charting&m...

    i migliori anni di M$ non c'è che dire....

    Fan AppleFan Linux
    non+autenticato

  • - Scritto da:

    > e comunque il titolo ms sale, e probabilmente
    > "qualcuno" avrà pensato di specularci
    >Occhiolino

    Tu non sai come funziona la borsa vero?

    A fronte di grandi ristrutturazioni un titolo di solito sale.
    non+autenticato
  • >ma dove hai letto queste stronzate, su >luogocomune.net?
    non credo: avrà letto la schifosissima eula di vista in originale: ttp://www.doxaliber.it/wp-uploads/docs/licenza_vista.pdf
    certo che bisogna proprio essere scemi per acquistare un sistema licenziato in questo modo !!
    non+autenticato
  • le incredibili limitazioni a cui costringerà vista fanno si che ballmer abbia scelto di pensarla come un carceriere. leggere per credere:
    http://www.doxaliber.it/le-nuove-incredibili-restr...
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > le incredibili limitazioni a cui costringerà
    > vista fanno si che ballmer abbia scelto di
    > pensarla come un carceriere. leggere per
    > credere:
    > http://www.doxaliber.it/le-nuove-incredibili-restr

    avrai postato già 1000 volte questo link all'interno del forum

    evidentemente sei il tipico linaro nulla-facente che tra una ricompilata e l'altra pure trova il tempo per le sue battaglie di religione

    HASTA LA VICTORIA SIEMPRE!

    http://images.google.com/images?q=linux+communism

    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > le incredibili limitazioni a cui costringerà
    > > vista fanno si che ballmer abbia scelto di
    > > pensarla come un carceriere. leggere per
    > > credere:
    > >
    > http://www.doxaliber.it/le-nuove-incredibili-restr
    >
    > avrai postato già 1000 volte questo link
    > all'interno del
    > forum
    >
    > evidentemente sei il tipico linaro nulla-facente
    > che tra una ricompilata e l'altra pure trova il
    > tempo per le sue battaglie di
    > religione
    >
    > HASTA LA VICTORIA SIEMPRE!
    >
    > http://images.google.com/images?q=linux+communism
    >
    povero paranoico, chi ha citato linux ?
    certo che per te è proprio un palo piantato nel q.lo, ahahahahah!!!!!!!!!
    non+autenticato
  • ...ha tentato di glissare astutamente su Office Angioletto
    Be', c'è riuscito diciamo al 75%:
    tentare, ha tentato, glissare ha glissato, Office è Office, astutamente... be' su questo non si poteva pretendere troppo, no? Con la lingua fuori
    Sembra quasi come se non nominandolo, secondo lui, potesse esorcizzare l'ennesimo punto dolente.
    Tra le altre cose ha detto che NON sta vendendo XBox360 in perdita: qualcuno sa se gliela possiamo dare per buona? Link indipendenti al riguardo?
  • a) software
    b) hardware
    c) dollari

    Ballmer: "C is the key", Gates: "C.. sure", Jobs: "yeah, you know, between B and C", Io: "A su tutto".

    Ecco perchè io non diventerò mai milardario. E voi? Sorride
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 19 discussioni)