TransSend, da web a cellulare via Bluetooth

La nuova tecnologia permette di trasferire dati in pochi secondi da una pagina web ad un telefono cellulare

Roma - Il Bluetooth Special Interest Group (SIG) ha annunciato una nuova applicazione per la sua tecnologia wireless preferita. Battezzata con il nome TransSend, la nuova soluzione consente agli utenti dotati di PC e telefoni, di spedire in tempo reale le informazioni consultabili da browser verso cellulari o altri dispositivi portatili.

TransSend, dichiara il SIG, è più rapido e immediato di una sincronizzazione "full-on", e più flessibile: permette infatti agli utenti di trasferire qualunque informazione selezionata da un browser ad un dispositivo mobile. I formati supportati, tanto per fare alcuni esempi, includono.txt, vNote,.png,.gif,.jpg, e.wmf. Webmaster e sviluppatori potranno integrare nelle pagine web un link "TransSend" sulle informazioni pensate per essere trasferite su un device portatile. Ma il protocollo funziona con qualunque dato selezionato attraverso un apposito menù contestuale.

Consultando da PC una pagina web contenente una mappa, un indirizzo, un contatto telefonico o una qualsiasi altra informazione, è quindi possibile fare un trasferimento dati con immediatezza sul cellulare, che funge da blocco note, o nel caso di un contatto telefonico si può accogliere immediatamente il dato nella propria rubrica di contatti.
TransSend utilizza un componente Bluetooth già esistente chiamato Object Push Profile per porre in essere il trasferimento dati, ma il supporto è limitato ai PC dotati di Windows XP SP2 o Windows 2000, con MS Internet Explorer versione 5.5 o successive. Il supporto ad altri browser e sistemi operativi sarebbe, secondo il SIG, "attualmente in valutazione". Ed è improbabile che vengano trascurate piattaforme Linux (e perché non MAC) e i sempre più diffusi browser alternativi.

Lo staff di ArsTechnica ha dichiarato di aver testato con successo la nuova tecnologia con un notebook dotato di Windows XP SP2 e Internet Explorer 7 Beta 2, in abbinamento ad un cellulare A900 di Samsung e un Palm Tungsten T3.

D.B.