ADSL, quando l'attivazione è un'odissea

Che finisce male. Succede ad un utente che aveva richiesto Alice ADSL 20 mega. E che ha poi deciso di rinunciarvi. Il suo racconto

Roma - Gentile redazione di Punto Informatico, vi scrivo per raccontare la nostra turbolenta storia riguardo l'attivazione di Alice ADSL 20 mega. Tutto è iniziato un mese fa, intorno al 10 di settembre, quando abbiamo
deciso di contattare Telecom in seguito alla disdetta della linea voce e dati con un altro operatore.

Tempo una settimana sono arrivati i tecnici che hanno attivato il segnale e promesso che, entro qualche giorno, anche la connessione ad internet sarebbe stata operativa. "Qualche giorno". Perfetto, e sentito dire da Telecom fa un certo effetto, quando con altri operatori occorre aspettare intere settimane.

Ma le cose non sono andate nel verso giusto, tanto che da "qualche giorno" siamo arrivati ad una settimana, dieci giorni, due settimane, e ancora nulla. Con Telecom in genere non si hanno queste attese, e decido di fare una chiamata al 187 per sapere come stesse procedendo la nostra richiesta. Mi risponde un'operatrice informandomi su un errore che si è verificato con la nostra attivazione, che è stata messa in attesa e nessuno l'ha sbloccata.
Con tono rassicurante, però, mi promette che entro qualche giorno (la seconda volta che sento questa frase) sarebbe arrivato un tecnico con il router e avrebbe attivato la linea. Ringrazio e ricomincio ad aspettare.
Se ne va un'altra settimana, e il 28 settembre richiamo, dal momento che nessuno si era più fatto vivo. Un operatore mi comunica che la data prevista per l'attivazione era stata fissata al 10 ottobre. Cosa?!? Avrei dovuto aspettare altre due settimane?!? E allora l'operatrice con cui avevo parlato giorni prima mi aveva raccontato solo bugie, con la storiella che sarebbe arrivato entro breve un tecnico? Fatto sta che insisto per un sollecito e, il 2 ottobre, vengo a sapere che la data di attivazione era stata anticipata dal 10 al 6 ottobre.

Ma credete che il 6 ottobre sia venuto qualcuno e l'adsl attivata? Neanche per sogno! Il giorno stesso richiamo, racconto per l'ennesima volta tutta la storia, e l'operatrice scrive una nota, secondo la quale un tecnico avrebbe dovuto immediatamente contattarci. Passa il tempo e ancora nulla.

Aspetto fino al 10 ottobre, richiamo e questa volta l'operatrice con cui parlo addirittura si arrabbia (per non dire altro) ammonendomi del fatto che non potevo chiamare ogni quattro giorni e ripetere sempre le stesse cose, che loro avevano i loro tempi e che dovevo aspettare. Ma hanno avuto un mese di tempo! Ma di quali tempi stiamo parlando?!? Ma stiamo scherzando?

Fine della storia: ieri li ho richiamati informandoli che dopo un trattamento così indegno, dopo un mese di bugie e ritardi, non avrebbero mai preso un euro da noi, e ho disdetto la mia richiesta di abbonamento alla rete, per passare con un'altra compagnia.

Mi pongo solo una domanda: se non fossi stato un privato ma il proprietario di un'azienda? Quanti danni avrei subito a causa di un mese di inutile attesa e del loro modo totalmente irresponsabile di trattare i propri clienti?

Cordiali saluti
Giacomo L.
66 Commenti alla Notizia ADSL, quando l'attivazione è un'odissea
Ordina
  • io ho richiesto l'attivazione il 9 novembre..dopo qualche giorno inizio a preoccuparmi ,telefono e scopro che la mia richiesta di attivazione è stata scartata perchè è presente la linea di un altro operatore, ma non era vero, avevo già disdetto il vecchio contratto. rifaccio la richiesta che viene finalmente accettata.
    Dopo qualche giorno mi arriva il pacco di alice. telefono per ottenerer i dati di connessione e per chiedere come mai non rilevavo la linea sul mio router....e scopro che l'attivazione è stata fissata per il 19 DICEMBRE...
    non+autenticato
  • Ciao a tutti,

    Sto cercando di farmi attivare la alice 20 mega e rimuovere il noleggio del modem, ma la il calla center mi ha detto che per attivare la 20 mega devo ricevere il modem nuovo fare il passaggio alla 20 mega e poi disdirlo. Mi sembra una procedura assurda, qualcuno ne sa di più, inoltre questo modem della telecom non ne vuole sapere di essere consegnato io ho il mio modem compatibile con adsl2 posso già andare a 20mega?

    Grazie anticipatamente
    non+autenticato
  • Sottoscrivo in pieno quello che ho appena letto circa il passaggio ai 20 mega adsl di Alice! Lasciate perdere! Al 187 ti dicono che sulla tua linea è possibile la cosa mentre poi non lo è ! Dopo aver aspettato quasi un mese il distacco da Tin.it (che non andava male ma per quasi 40€ al mese per 4 mega era ormai fuori mercato) faccio finalmente richiesta per la 20 mega di Alice. Mi dicono che ci vorranno 4-5 giorni al massimo...questo era il 23 marzo: siamo all'11 di aprile e direi che siamo del tutto fuori target! Sulle norme contrattuali Telecom mi pare di aver letto che dopo 10 giorni si può anche richiedere il rimborso...ma sapete che farò? Sono al terzo sollecito visto solo quello si può fare tramite il 187 e quando ho chiesto: "Ma se la linea non fosse predisposta invece per il passaggio ai 20mega come lo posso sapere?" mi sono sentito rispodere: "Non si potrà sapere!"...ma siamo matti ??? E che faccio io? Aspetto magari mesi per cosa? Sapete che farò, dicevo? Al prossimo sollecito a vuoto darò il benservito alla cara fallimentare Telecom e passerò ad altri operatori di certo meno veloci ma, spero, un poco più seri!
    Grazie dell'attenzione.Perplesso
    non+autenticato
  • Sono un utente ADSL con Tiscali dal Marzo 2003 e fino agli inizi di novembre non avevo di che lamentarmi.
    In data 13 Novembre 2006, in relazione alla martellante campagna pubblicitaria di collegamento adsl a 2 mega a € 19,95 mensili, ho fatto richiesta telefonica al servizio commerciale Tiscali chiedendo che mi fosse adeguato il canone da € 25,47 a € 19,95 mantenendo sempre la velocità in essere di 2 mega. L'operatrice mi informa che per questo cambio tariffario mi saranno addebitate € 12,50!
    Obtorto collo accetto pur non comprendendo la necessità di dover pagare qualcosa per avere una semplice riduzione di canone che per correttezza commerciale Tiscali avrebbe dovuto applicare automaticamente.

    Successivamente, da informazioni reperite sul sito apprendo che la variazione sarebbe avvenuta in un lasso di tempo compreso fra 1 settimana ed un mese massimo.
    Ø A metà dicembre mi perviene la consueta fattura mensile e noto che Tiscali si è affrettata ad addebitarmi il contributo per il cambio tariffario senza però adeguare il canone da € 25,47 a 19,95. Anche nella successiva fattura emessa il 10 Gennaio il canone rimane immutato.

    Ø Il 5 Gennaio u.s. si interrompe il collegamento adsl (led modem/router ADSL acceso led PPP spento). Segnalo subito il disservizio al 130 ed attendo la riparazione.

    Ø Il 6 Gennaio mi perviene un' e.mail che recita “ Siamo lieti di comunicarti che la tua Tiscali ADSL 2 Mega Flat WS (New) è attiva sulla linea telefonica da te indicata ……..” NON E’ VERO!
    Ø Il collegamento è ripristinato solo nel pomeriggio del giorno 11.

    Rincuorato mi collego ad internet e subito noto l’estrema lentezza del collegamento. Provo ad effettuare uno “speed test” al sito Tiscali ma la procedura non giunge a compimento nonostante un’attesa di alcune decine di minuti e varie ripetizioni della richiesta.

    Una prova di “speed test” effettuata su due altri provvider e ripetuta più volte nei giorni successivi mi fornisce questi dati:
    Download 28,98 kbps - Upload 282,64 kbps. Questa velocita' stratosferica persiste sino al 31 Gennaio
    Ripetute segnalazioni telefoniche al 130 (gratuito) ed al 166614161 (a pagamento) e per e.mail non portano a nessun risultato.
    Neanche una raccomandata RR spedita il 20 Gennaio alla sede legale di Tiscali ottiene
    risposta e/o risultati.
    Dal 1° Febbraio si e' avuto un incremento notevole. Infatti e' passata in download da 30/50 kbps a 363 kbps e tale e' ancora oggi 3/2/2007



    non+autenticato
  • Salve. Ho un contratto alice 4 mega solo linea e non mi lamento. Oggi ricevo una lettera a mano su busta Telecom con su scritto: Sto predisponendo ai clienti alice 4 mega il nuovo profilo 20 mega..stesso prezzo ma con modem diverso, per cui devo consegnarvelo. Per chiarimenti e appuntamenti chiamare questo tecnico. Secondo me pensano di darmi il modem adsl2 e farmi pagare il noleggio (altro che stesso prezzo). Che ne pensate ?
  • Ovviamente non è lo stesso prezzo, anzichè 36.95 è 40 euro e passa... Ti conviene comprarti un modem adsl 2+ tuo, visto che quello in noleggio non è propriamente tuo, ma della telecom!
    Fai come me, comprati un modem che supporti la 20M e disdici l'affitto del modem telecom.
    Ciao e buona giornata
    non+autenticato
  • Non so come hai risolto .. io personalmente mi sono comprato il modem router adsl2+ che copre fino a 20mega di banda( nello specifico Michelangelo Wave della Digicom ) ed ho disdetto il contratto di comodato d'uso (solo quello). Fatti due conti 3euro al mese in un anno sono 36 euro .. io il modem l'ho pagato 76 euro !! In 2 anni l'hai già ammortizzato e non penso che tu tenga l'adsl solo due anni!!IL COMODATO D'USO E' UNA PURA FREGATURA!!
    Per quanto riguarda la linea .. io sono in flat 2mega con alice .. volevo passare a 20 mega ma mi sta passando la voglia!!
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | Successiva
(pagina 1/6 - 27 discussioni)