Marketing via email, convegno il 19

Viene promosso da Consodata

Roma - L'email marketing è al centro di un convegno che si terrà a Roma il prossimo 19 giugno promosso da Consodata, che ospiterà l'evento nella propria sede di via Valleranello 1.

Il convegno, "L'e-mailing con il permesso come strumento innovativo di one-to-one marketing", offrirà una panoramica sull'e-permissione marketing, fondato sul consenso e gli interessi reali dell'interlocutore, e sulla capacità di non infastidire con la veicolazione indiscriminata (spamming) di messaggi.

I lavori, che dureranno per l'intera mattinata, saranno aperti alle 9.45 da Mario Burlini, Direttore Marketing Intelligence di Consodata Europa, e coordinati da Paolo Chiaberto, Responsabile e-business di Consodata. Saranno poi anche presentate e discusse le campagne di-e-mail marketing più significative, e Massimiliano Sossella, dell'agenzia pubblicitaria Olà-Brand Portal, interverrà sulle tecniche per l'email marketing.
La partecipazione è gratuita, ma riservata ai manager, ai professionisti e agli esperti di marketing e comunicazione, che confermeranno l'adesione alla Segreteria Organizzativa del Convegno (email: mcamellini@consodata.it). Le iscrizioni saranno accettate sino alla disponibilità consentita.

Per ulteriori informazioni al pubblico:
Consodata
Mattia Camellini
tel. 06.50804.549
email: mcamellini@consodata.it
4 Commenti alla Notizia Marketing via email, convegno il 19
Ordina
  • Il convegno, "L'e-mailing con il permesso come strumento innovativo di one-to-one marketing", offrirà una panoramica sull'e-permissione marketing, fondato sul consenso e gli interessi reali dell'interlocutore, e sulla capacità di non infastidire con la veicolazione indiscriminata (spamming) di messaggi.

    Sto ridendo...
    non+autenticato
  • > Sto ridendo...

    Perche' ignori
    non+autenticato


  • > L'e-mailing con il permesso
    > come strumento innovativo di one-to-one
    > marketing, offrirà una panoramica
    > sull'e-permissione marketing, fondato sul
    > consenso e gli interessi reali
    > dell'interlocutore, e sulla capacità di non
    > infastidire con la veicolazione
    > indiscriminata (spamming) di messaggi.

    Mi chiedo quanto gli hanno dato a questo qui per inventare questa frase.

    Nelle amministrazioni pubbliche stanno facendo di tutto per non parlare il burocratichese, mentre invece nella new economy fanno di tutto per dire con venti paroloni quello che si può dire con poche paroline.

    Probabilmente a tradurre in "La pubblicità via e-mail funzionerà o no?" faceva tanto old economy....

    non+autenticato
  • no, vuol dire: che percentuale delle mail in questione avranno come unico effetto il rompere i cojones ai destinatari?
    :(
    non+autenticato