ICT, Stanca vuole nuovi investimenti

Il ministro parla di 6,8 miliardi di euro

Roma - Ci vogliono nuovi e importanti investimenti per far sì che le promesse della società digitale e dell'informazione siano mantenute. Questa l'opinione del ministro all'Innovazione Lucio Stanca che ha spiegato come sia auspicabile nei prossimi tre anni arrivare ad un investimento in incentivi allo sviluppo di 6,8 miliardi di euro.

Stanca ha anche spiegato, nel corso di un incontro organizzato da ANIE e Aspen Institute Italia, che 1,8 miliardi di euro dovrebbero essere dedicati alla banda larga. "Questi incentivi - ha affermato - saranno inseriti nella Finanziaria 2003 se troveranno la giusta copertura".
TAG: italia
2 Commenti alla Notizia ICT, Stanca vuole nuovi investimenti
Ordina
  • Caro Berlusca...

    Un pc in ogni ufficio... Ma se gli impiegati sono delle scamorze non sono capaci di usarli e i servizi non migliorano...

    Internet... Persino prima con le FLAT stavano meglio, ora per chi vive in piccoli paesi fuffa !

    Ultimo miglio... Che balla abbiamo eliminato il monopolio della Telecom ?

    Ponte sullo stretto... La mafia ringrazia sin d'ora per il grandioso piatto sul quale mangerà come non mai negli ultimi anni...

    Cambiare l'italia, in questo modo non sta cambiando nulla....

    Fate ridere i polli !!!
    non+autenticato
  • Per il 40% della popolazione la banda larga rimane ancora oggi (dove si sente un gran parlare di Fastweb, ADSL in tutte le salse, spot etc...) un SOGNO!!!

    Nessuno pretende la broad band nel paesino di 300 abitanti, MA VI SONO MOLTI COMUNI CON OLTRE 25.000 abitanti NON COPERTI!!! (Oppure che hanno coperte unicamente le zone industriali.)

    Non vi conviene portare la banda larga in zone rurali o non molto industrializzate?

    Benissimo, ma allora dateci un'alternativa, una flat con un monte ore giornaliero (8-9 ore) al prezzo che si allinei ad una delle più comuni offerte ADSL.

    No! Nemmeno quello, conviene rivendere ADSL.

    Ma la tecnologia ADSL non era un'alternativa economica per la diffusione della banda larga?
    Capisco che 400-500 mila ? per aggiornare una centrale non siano pochi, ma una volta investiti permettono di coprite una zona abbastanza ampia (tutti gli abitanti in un raggio di 3-4km dalla centrale), quanto costerebbe coprire tutto con la fibra?

    Ah... ho capito investimenti fatti con l'unghia... aspetteremo i soldi dello stato o della comunità europea per fare il resto...

    Condoglianze a tutti gli utenti non coperti...
    non+autenticato