Nelle scuole inglesi approvato lo slang SMS

Le abbreviazioni tipiche dei messaggini non saranno più considerate errore. Anzi

Edimburgo - La Gran Bretagna ha detto sì al gergo degli SMS negli esami scolastici. Gli studenti che inseriranno, nei loro scritti, frasi in forma estremamente contratta ed espressioni tipiche degli SMS non rischieranno più le sottolineature rosse o blu, poiché se dimostreranno di conoscere la grammatica, lo slang "cellulare" sarà ammesso.

I 160 caratteri degli SMS, dunque, fanno letteralmente scuola. Ne parla lo Yorkshire Post Today, che riporta come la Scottish Qualifications Authority (SQA), l'ente che sovrintende alla verifica degli esami e al rilascio degli attestati scolastici, preveda un riconoscimento didattico (un punteggio superiore) agli studenti che si esprimono con originalità nei propri temi, pur riconoscendo che un corretto inglese porterebbe loro più frutto, culturalmente parlando.

L'onorevole Murdo Fraser, leader dei conservatori scozzesi, lancia però un allarme: "Che futuro ha la nostra lingua, se consentiamo ai nostri ragazzi di fare uso di queste strutture così inappropriate? Non c'è da meravigliarsi se nelle aziende si rilevano sempre più lamentele per il modo inadeguato che i neodiplomati hanno di esprimersi".
Sempre nel Regno Unito è nata l'idea di un progetto pensato per agevolare l'apprendimento delle materie per gli studenti, attraverso la compressione di pere di letteratura in formato SMS.

D.B.
47 Commenti alla Notizia Nelle scuole inglesi approvato lo slang SMS
Ordina
  • Come fa un'agenzia scozzese a dettar legge a tutta la GranBretagna?
    non+autenticato
  • Le scuole in GB hanno una qualità paragonabile ai peggiori istituti tecnici del sud italia. La matematica è un optional, la grammatica viene studiata meglio all'estero che da loro.
    Le università, anche le peggiori, hanno rette altissime, il triplo delle nostre.

    Non sono ai livelli terra-terra dell'istruzione USA (lì sono proprio lobotomizzati) ma sono davvero sulla buona strada.

    In Italia molte cose non funzionano, però prima di decantare certi paesi esteri dovremmo soggiornarvi.
    Andate a vedere come è messa la sanità inglese. I trasporti pubblici? Puntuali sì, magari un po' zozzi (ma su quello gli inglesi non ci fanno caso), e pure carissimi.

    E dopo le 17 il coprifuoco.
    Son ridotti davvero male.
    non+autenticato
  • Quando mi lamento del linguaggio da SMS, vengo accusato di essere "vecchio" e "rigido"... ma per me non é una questione di purismo; chi ha letto 1984 sa che un obiettivo delle autorità era la riduzione ai minimi termini del vocabolario: meno parole per esprimere le idee, le idee non vengono più espresse e le menti si atrofizzano e direi stiamo andando verso questa direzione, gioiosi e (in)consapevoli. E' tutto il sistema ad essere corrotto in partenza: ragazzi che pensano solo a prendere "buoni voti", che usano la matematica solo per calcolare la propria media scolastica; scuole che insegnano le lingue straniere con le chiappe, introducono inutilmente l'informatica per far vedere che sono all'avanguardia ed eliminano l'educazione fisica... E pensare che la fisica dovrebbe insegnarci a porci delle domande, che la matematica é utile nella "vita reale" perchè insegna a formulare ragionamenti logici, che la grammatica serve ad esprimere le proprie idee, che l'educazione fisica dovrebbe insegnarci a rispettare il nostro corpo e le lingue straniere ad espandere la nostra mente... Ma al punto in cui ci troviamo tutto questo é utopia.

  • - Scritto da: soulista
    > Quando mi lamento del linguaggio da SMS, vengo
    > accusato di essere "vecchio" e "rigido"... ma per
    > me non é una questione di purismo; chi ha letto
    > 1984 sa che un obiettivo delle autorità era la
    > riduzione ai minimi termini del vocabolario: meno
    > parole per esprimere le idee, le idee non vengono
    > più espresse e le menti si atrofizzano


    è più complesso però

    le parole venivano anche convertite in altri significati, deviando il bene in male ecc ecc

    qualsiasi cosa invisa al controllo era psicoreato...

    un cerca-sostituisci infernaleSorride

    >che sono all'avanguardia ed
    > eliminano l'educazione fisica...

    io le darei meno peso ai fini della votazione, comunque.
    è utile, ma se non vuoi andare nella direzione assurda dei college americani, meglio così


    >E pensare che la
    > fisica dovrebbe insegnarci a porci delle domande,
    > che la matematica é utile nella "vita reale"
    > perchè insegna a formulare ragionamenti logici,
    > che la grammatica serve ad esprimere le proprie
    > idee, che l'educazione fisica dovrebbe insegnarci
    > a rispettare il nostro corpo e le lingue
    > straniere ad espandere la nostra mente...


    per tutti invece la risposta è "ma questa roba non serve a niente!"

    e il lavoro pare confermarlo

    io non assumerei nessuno prima di averci avuto uno scambio epistolare (via mail, ok) e visto un po' di scritti e un po' di dialogo

    i problemi di comunicazione sono di fronte a me ogni giorno.

    tutti si credono depositari del vero significato dei vocaboli

    >Ma al
    > punto in cui ci troviamo tutto questo é
    > utopia.

    e direi anche argomento da raffinatiSorride

    ahhahaSorride
    e pensare che io sono un ignorantazzo
    non+autenticato
  • > le parole venivano anche convertite in altri
    > significati, deviando il bene in male ecc
    > ecc
    > qualsiasi cosa invisa al controllo era
    > psicoreato...
    > un cerca-sostituisci infernaleSorride

    Oddio...a questo ci siamo già arrivati da un pezzo...
    Non faccio esempi politici ma ne faccio uno informatico: Libero di Infostrada.
    Libero di avere il traffico filtrato
    Libero di disdirlo e pagare salatissime penali
    Libero di poter scaricare la posta solo se collegato alla sua rete
    Libero, insomma...

    Di esempi così ce ne sono tantissimi.
    Purtroppo.
    "Stiamo perdendo il significato delle cose..."
    L'ha detta Beppe Grillo. Un comico. Che dovrebbe fare il comico, non il giornalista (ma questo sarebbe un lunghissimo discorso).

    Questa degli inglesi è solo una resa. Si arrendono anche le istituzioni. Se i significati vengono stravolti, i modi di scrivere non sono più conosciuti... Alla fine hanno capitolato.
    non+autenticato

  • - Scritto da:


    > "Stiamo perdendo il significato delle cose..."
    > L'ha detta Beppe Grillo. Un comico. Che dovrebbe
    > fare il comico, non il giornalista (ma questo
    > sarebbe un lunghissimo
    > discorso).

    si, lo so a memoria dal 95, anche se mi pare che lo dicesse nel 93

    > Questa degli inglesi è solo una resa. Si
    > arrendono anche le istituzioni. Se i significati
    > vengono stravolti, i modi di scrivere non sono
    > più conosciuti... Alla fine hanno
    > capitolato.

    ma capitolano tutti: semplicemente non è un potere imposto, ma un caos lasciato a sé stesso.

    se fosse SOLO così, l'uso comune si imporrebbe.

    ma siamo sulla terra: l'uso comune è LOCALE

    se a milano nasce uno slang e tutti lo accettano, non significa che questo sia conosciuto e tantomeno accettato a Brescia.

    il dialetto funziona così

    e ognuno vuole e accetta il proprio

    permette che sia il proprio ma nel proprio ambito e zona a modificarsi

    e niente ingerenze esterne


    questo non fa che aumentare le separazioni

    la lingua comune dovrebbe essere regolata e identica per tutti.

    con la particolarità che il singolo ha facoltà di usare si una lingua STANDARD ma con talmente tanti colori e possibilità di mescolanze e sfumature da permettergli di comporre sinfonie e quadri in parola.

    meraviglie e non solo gergo nato attorno al proprio ambiente di lavoro o di paese.

    perchè... guardatelo il vostro dialetto: quando si esprime meglio? Nell'ambito dei lavori, delle professioni, degli artigiani... dell'agricoltura e naturalmente in tutto ciò che esprime disprezzo e volgarità (insulto ecc).

    Per tutto il resto la raffinatezza è rara.
    Qualche dialetto ha dei tempi verbali interessantissimi... ma sempre qualcosa qui e qualcosa lì

    La lingua italiana una volta stabilita per tutti è eccellente.

    frammentarla di nuovo ha svariate conseguenze negative.

    per fortuna c'è la tv

    e questa ultima frase mi fa orrore.
    non+autenticato
  • Una prospettiva che, condivisibile o meno, tuttavia mette giustamente l'accento sulla differenza tra istruzione e cultura, e' data da http://www.johntaylorgatto.com/chapters/index.htm

    In oldspeak english onlyA bocca aperta
  • mi sento molto molto molto vecchio
    molto rigido
    molto intransigente ed intollerante

    mi fa SCHIFO questa cosa.
    per non parlare della K

    e ne sono fiero.


    quindi inguaribile.


    il talebano della grammatica.

    insultatemi come volete, ma prenderò in considerazione solo consigli su come migliorare il mio italiano.

    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > mi sento molto molto molto vecchio
    > molto rigido
    > molto intransigente ed intollerante
    >
    > mi fa SCHIFO questa cosa.
    > per non parlare della K
    >
    > e ne sono fiero.
    >
    >
    > quindi inguaribile.
    >
    >
    > il talebano della grammatica.
    >
    > insultatemi come volete, ma prenderò in
    > considerazione solo consigli su come migliorare
    > il mio
    > italiano.
    >

    Beh... usare le maiuscole all'inizio delle frasi e non andare a capo ogni 4 parole come se fosse una poesia potrebbe essere un buon inizio, ti pare?
    Un saluto Con la lingua fuori
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > mi sento molto molto molto vecchio
    > > molto rigido
    > > molto intransigente ed intollerante
    > >
    > > mi fa SCHIFO questa cosa.
    > > per non parlare della K
    > >
    > > e ne sono fiero.
    > >
    > >
    > > quindi inguaribile.
    > >
    > >
    > > il talebano della grammatica.
    > >
    > > insultatemi come volete, ma prenderò in
    > > considerazione solo consigli su come migliorare
    > > il mio
    > > italiano.
    > >
    >
    > Beh... usare le maiuscole all'inizio delle frasi
    > e non andare a capo ogni 4 parole come se fosse
    > una poesia potrebbe essere un buon inizio, ti
    > pare?
    > Un saluto Con la lingua fuori

    LOL

    A parte questo, hai il mio incondizionato appoggio.
    I telefoni cellulari e gli adolescenti, messi in congiunzione, sono Il Male.
  • Mentre rileggevo ho pensato la stessa cosa, riguardo alle maiuscole.

    Quegli spazi, invece, erano necessari per dare esattamente la cadenza del parlato che intendevo dare; naturalmente avrei potuto usare i punti.

    Hai comunque ragione.

    Però non mi hai detto niente di "sbocco" Occhiolino E' gergale: vomito è correttoSorride
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Mentre rileggevo ho pensato la stessa cosa,
    > riguardo alle
    > maiuscole.
    >
    > Quegli spazi, invece, erano necessari per dare
    > esattamente la cadenza del parlato che intendevo
    > dare; naturalmente avrei potuto usare i
    > punti.
    >
    > Hai comunque ragione.
    >
    > Però non mi hai detto niente di "sbocco" Occhiolino E'
    > gergale: vomito è corretto
    >Sorride

    Eheh! Si hai ragione, però l'ho passato per buono poiché aiutava a rendere l'idea di "grezzo" che volevi dare. E' una parola che uso spesso anch'io quando dico le grezzate!
    Certo, se volessimo fare i maestrini si potrebbe continuare all'infinito: ad esempio un mio amico è fissato con l'usare le maiuscole accentate perché fanno molto "buona tipografia" (È al posto di E'), ma bisogna anche considerare che non si può imparare tutta la tabella dei codici ASCII a memoria, l'aspetto pratico talvolta è più importante.
    Certo, se è possibile scrivere meglio senza aggiungere perdite di tempo eccessive lo faccio (per esempio scrivendo perché o poiché con gli accenti acuti), ma senza finire in deliri tipografici da nostalgico della Linotype eheh!
    Un saluto!
    Max
    non+autenticato
  • VeroSorride
    Vasta scrivere prima in Word oppure usare una extension di Firefox

    Io per esempio a volte, se il commento mi interessa molto, scrivo nel blocco note... ma allora tanto vale usare Word che le accentate maiuscole le metteSorride

    E poi c'è la mappa caratteri, non serve imparare nulla a memoria.

    Del resto c'è l'altra fisima purista: non usare troppe accentate o non usare nulla che non stia nell'usascii-128Sorride

    Eh!!!Sorride
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > mi sento molto molto molto vecchio
    > molto rigido
    > molto intransigente ed intollerante
    >
    > mi fa SCHIFO questa cosa.
    > per non parlare della K
    >
    > e ne sono fiero.
    >
    >
    > quindi inguaribile.
    >

    Mi sento molto molto molto giovane
    Molto poco rigido
    eccetera eccetera

    Ma il tutto mi sembra una gran cazzata: scrivere in formato SMS a scuola è una pazzia totale.
    Ti immagini il personaggio che poi finisce la scuola e magari va a lavorare da qualche parte.. e risponde ad un eventuale ticket di assistenza tecnica (esempio, eh..) in "formato SMS"?!?

    Mah.

    Anche a me capita ogni tanto, scrivendo SMS, di usare il "cmq" piuttosto che il "xke" perchè effettivamente ti fanno risparmiare preziosi caratteri.

    Ma c'è qualcuno che sembra scrivere in formato ZIP, cose tipo "SiSlKNnLoSoXkFrsAndròDopoXfetto?"

    :|

    .fusioN
    non+autenticato

  • - Scritto da:

    > Ti immagini il personaggio che poi finisce la
    > scuola e magari va a lavorare da qualche parte..
    > e risponde ad un eventuale ticket di assistenza
    > tecnica (esempio, eh..) in "formato
    > SMS"?!?
    >
    > Mah.

    Certo che si:
    accade già in alcuni call center.

    ... mi è capitato di vedere roba del genere SU WIKIPEDIA ... ovviamente mi affretto, se mi accorgo, non solo a correggere ma (e questo lo chiedono gli admin) a cazziare e segnalare l'untore (e così diventi delatore), il che prende parecchio tempo.

    Ragion per cui auspico qualche ottimo e veloce BOT che funzioni con delle regex ben fatte

    > Anche a me capita ogni tanto, scrivendo SMS, di
    > usare il "cmq"

    Questa è una abbreviazione che trovi persino nei dizionari, la accetto.

    >piuttosto che il "xke" perchè
    > effettivamente ti fanno risparmiare preziosi
    > caratteri.

    Questa la schifo e la odioSorride
    tanto quanto "xò" ...

    ...e tanto quanto "-" per dire meno o "nn" per dire non.

    "sbocco a spruzzo" come dice l'oggettoSorride
    mi caratterizzano immediatamente la persona.
    So che c'è della pigrizia, so che c'è dello scazzo... idem per gli errori di grammatica ed ortografia ... e specialmente se vedo che il loro riconoscimento suscita fastidio invece che vergogna e desiderio di correggersi.

    Lo stile è un conto (può essere bizzarro e vivace al massimo, strano, esuberante... fuori di testa, ricco di neologismi) ... ma ci sono schifezze che sono inaccettabili

    > Ma c'è qualcuno che sembra scrivere in formato
    > ZIP, cose tipo
    > "SiSlKNnLoSoXkFrsAndròDopoXfetto?"

    mygosh chemmerdaSorride
    non+autenticato
  • a me fanno ridere le "pere letterarie" dell'ultima riga...Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > a me fanno ridere le "pere letterarie"
    > dell'ultimanriga...Rotola dal ridere

    E' un esempio concreto di "slang SMS" Rotola dal ridere
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 9 discussioni)