Germania, gli utenti possono far cancellare i log

Decisione importante quella di un'alta corte tedesca secondo cui i provider devono cancellare i record relativi alla navigazione Internet qualora l'utente lo richieda. In Italia è un'utopia

Berlino - Sta facendo discutere non poco una decisione dell'Alta Corte federale tedesca riportata dallo Spiegel Online, una sentenza secondo cui l'utente Internet ha il diritto di chiedere la cancellazione dei propri dati di traffico al proprio provider.

I magistrati si sono trovati dinanzi il caso di un utente, Holger Voss, che nel 2002 era stato denunciato per aver pubblicato in un forum dichiarazioni ritenute "incitamento a delinquere". Da quell'accusa Voss è stato assolto ma era rimasto indignato dal fatto che il proprio provider T-Online, uno dei maggiori in Germania, avesse dato libero accesso a tutti i propri dati di navigazione, consentendo così di "tracciare" l'autore di quel post e dunque di denunciarlo. Per questo Voss ha citato T-Online per costringere il provider a cancellare tutti i propri dati di navigazione.

Al termine del lungo processo in più fasi, l'Alta Corte ha dato ragione a Voss, sostenendo che la cancellazione di quei dati è suo diritto secondo l'attuale legge tedesca sulle TLC. Non solo, al provider è stato imposto di non registrare alcunché delle navigazioni di Voss, nemmeno il volume del traffico Internet generato dall'utente, che dispone di una tariffa flat.
Sebbene la sentenza si applichi al solo Voss, ora la via è aperta per tutti gli utenti tedeschi che decidano di far valere un uguale diritto. Al punto che un legale specializzato ha già realizzato un sito in cui spiega come effettuare la richiesta.

Va detto però che, al contrario dell'Italia, la Germania deve ancora recepire la direttiva sulla data retention, la normativa europea che impone la conservazione di tutti i dati delle attività Internet per almeno sei mesi. Il recepimento, atteso per la metà del prossimo anno, potrebbe cambiare radicalmente l'attuale normativa tedesca e, dunque, la decisione di queste ore potrebbe essere in un certo senso ribaltata.
7 Commenti alla Notizia Germania, gli utenti possono far cancellare i log
Ordina
  • ma gli si stanno preparando le leggi perché prosperi
    non+autenticato
  • ...che da noi e' lecito richiedere la cancellazione dei dati che ci riguardano da database privati (aziende in primis, anche se forniscono servizi a terzi o operano direttamente per conto loro).

    Se volessi, ad esempio, che alla Telecom non restasse traccia della mia identita', mi basterebbe fare regolare domanda.

    Dovrebbero rimuovermi dagli elenchi, cancellare i miei accessi, etc..etc..
    Ovviamente gli organi giudiziari sono altra faccenda, qui si parla di privati.

    I dati che riguardano la persona fisica non sono soggetti alla legge sulla privacy ? (e quindi in ogni momento se ne puo' richiedere la modifica o la cancellazione)


    Sapevo di si...
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > ...che da noi e' lecito richiedere la
    > cancellazione dei dati che ci riguardano da
    > database privati (aziende in primis, anche se
    > forniscono servizi a terzi o operano direttamente
    > per conto
    > loro).
    >
    > Se volessi, ad esempio, che alla Telecom non
    > restasse traccia della mia identita', mi
    > basterebbe fare regolare
    > domanda.
    >
    > Dovrebbero rimuovermi dagli elenchi, cancellare i
    > miei accessi,
    > etc..etc..
    > Ovviamente gli organi giudiziari sono altra
    > faccenda, qui si parla di
    > privati.
    >
    > I dati che riguardano la persona fisica non sono
    > soggetti alla legge sulla privacy ? (e quindi in
    > ogni momento se ne puo' richiedere la modifica o
    > la
    > cancellazione)
    >
    >
    > Sapevo di si...


    no.
    i tabulati telecom non rientrano nei dati cancellabili in virtù della legge sulla privacy.
    Sono, si, contemplati da essa in relazione alla disposizione ed alla consultazione ma non alla cancellazione.Sono della ditta insomma e non solo visto che sono parzialmente vincolati all'Autorità Giudiziaria.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > ...che da noi e' lecito richiedere la
    > cancellazione dei dati che ci riguardano da
    > database privati (aziende in primis, anche se
    > forniscono servizi a terzi o operano direttamente
    > per conto
    > loro).
    >
    > Se volessi, ad esempio, che alla Telecom non
    > restasse traccia della mia identita', mi
    > basterebbe fare regolare
    > domanda.
    >
    > Dovrebbero rimuovermi dagli elenchi, cancellare i
    > miei accessi,
    > etc..etc..
    > Ovviamente gli organi giudiziari sono altra
    > faccenda, qui si parla di
    > privati.
    >
    > I dati che riguardano la persona fisica non sono
    > soggetti alla legge sulla privacy ? (e quindi in
    > ogni momento se ne puo' richiedere la modifica o
    > la
    > cancellazione)
    >
    >
    > Sapevo di si...

    Sei riuscito a farti cancellare dagli elenchi di coloro che DEVONO (secondo loro) essere chiamati a qualsiasi ora del giorno e della notte per l'attivazione di un servizio che mai si sognerebbero di richiedere?
    Wow! Sai da quanto ci sto provando? Chi hai contattato?
    non+autenticato
  • E questo è il secondo ...
    Ma li leggete i post? oppure scrivete a raffica e basta?

    Ha scritto che "dovrebbe essere possibile" non che "è successo" ...
    non+autenticato
  • > Sei riuscito a farti cancellare dagli elenchi di
    > coloro che DEVONO (secondo loro) essere chiamati
    > a qualsiasi ora del giorno e della notte per
    > l'attivazione di un servizio che mai si
    > sognerebbero di
    > richiedere?
    > Wow! Sai da quanto ci sto provando? Chi hai
    > contattato?

    Non ho fatto richieste di questo genere alla Telecom o ad altre societa' (se leggevi il mio con attenzione lo si poteva evincere con facilita').

    Quello che ho detto e' :

    "A norma di legge sulla privacy, credo che la richiesta della cancellazione dei dati personali inseriti su database privati sia lecita".


    Invece per rispondere alla tua domanda :

    ** Loro ti telefonano in due casi **

    1-Quando usi il telefono per chiamare qualcuno, quindi segnali apparecchio funzionante con utente attivo.

    2-Quando ricevi e rispondi ad una chiamata.


    Io uso il Voip per tutto ormai, oppure (meglio ancora) la chat.
    Quando arrivano "offerte" lo vedo dal display del telefono (il numero e' sconosciuto, non identificabile oppure bloccato) e la lucetta lampeggia in rosso senza rompermi con la suoneria.
    Si attacca la segreteria telefonica, ed ecco sistemai i miei amici spammer.

    L'apparecchio per fare queste cose costa poco meno di 200€, ma ti assicuro che vale la pena averlo.
    Una spesa che si sa ripagare Occhiolino

    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > ...che da noi e' lecito richiedere la
    > cancellazione dei dati che ci riguardano da
    > database privati (aziende in primis, anche se
    > forniscono servizi a terzi o operano direttamente
    > per conto
    > loro).
    >
    > Se volessi, ad esempio, che alla Telecom non
    > restasse traccia della mia identita', mi
    > basterebbe fare regolare
    > domanda.
    >
    > Dovrebbero rimuovermi dagli elenchi, cancellare i
    > miei accessi,
    > etc..etc..
    > Ovviamente gli organi giudiziari sono altra
    > faccenda, qui si parla di
    > privati.
    >
    > I dati che riguardano la persona fisica non sono
    > soggetti alla legge sulla privacy ? (e quindi in
    > ogni momento se ne puo' richiedere la modifica o
    > la
    > cancellazione)
    >
    >
    > Sapevo di si...

    hai dimenticato un piccolissimo particolare.
    http://www.interlex.it/675/pisanu3.htm
    non+autenticato