Lo spam che invade l'affettività

Arrivano via email ma molti segnalano che arrivano anche via cellulare. Sono i messaggi che spingono ad usare numeri a pagamento facendo leva su solitudine e desideri

Roma - Non c'è limite alla perversione degli spammatori. Questo hanno pensato i molti lettori che hanno scritto a Punto Informatico per lamentarsi di uno spam che hanno ricevuto in questi giorni e che sembra mimare una simile trasmissione di messaggi sul cellulare segnalata da altri. Si tratta in entrambi i casi di messaggi che spingono l'utente ad utilizzare numeri telefonici a pagamento, con mezzi che hanno fatto arrabbiare molti.

Questo è il messaggio che arriva via email, dal titolo "Un ammiratore ti manda una cartolina" (la URL è stata modificata, ndr):

"Complimenti, un ammiratore segreto ti
ha inviato una cartolina d'amore!
per vedere la cartolina e scoprire
chi ti ama in segreto:

1) clicca qui:
http://XXX.207.40.125:5081/love_cards/

2) inserisci il TUO CODICE PERSONALE:
061016511414816

3) segui le istruzioni!

un saluto
lo staff

CONDIZIONI DI UTILIZZO DEL SERVIZIO.
-> Non c'è nessun controllo da parte nostra sui testi che vengono inseriti dai mittenti delle cartoline, nè possiamo garantire sull'autenticità degli stessi o sull'autenticità dell'identità della persona che risulta mittente.
-> Se desideri bloccare il servizio, e non poter così più ricevere cartoline manda un msg anche vuoto a: unsubscrive.cod00780@virgilio.it
-> CLICCANDO SUL LINK SOPRASTANTE, DICHIARO DI AVER LETTO E ACCETTATO LE CONDIZIONI DEL SERVIZIO 5310dVZy5-764IrIn1878VNRH6-991uAJH100l35"

Il motivo dell'arrabbiatura di molti utenti è evidente. Da un lato c'è l'arrivo di un messaggio non richiesto che rappresenta dunque un onere tanto per il provider quanto per chi riceve lo spam. Dall'altro c'è il fatto che per spingere all'utilizzo del servizio si parla d'amore.

"Non vi sto a spiegare il vomito che mi procura questa gente - scrive indignato un lettore - che sfruttando il naturale bisogno di affetto e amore di ciascuno di noi cerca di fregarci con eseguibili dalle funzioni non note. Preciso che l'eseguibile non mi sono neanche sognato di scaricarlo (lascio eventualmente il compito a voi) ma di sicuro sarà il solito dialer porno, o peggio".

Punto Informatico ha effettivamente scaricato il file e lo ha lanciato. Come molti dialer, anche in questo caso il programma avverte che si tratta di un "servizio per adulti", parla dei suoi costi (1,5 euro al minuto per max 35 minuti di connessione) e pur non indicando il numero di telefono (un 709) spiega come funziona. Dopodiché non c'è modo di farlo funzionare: dalle prove che abbiamo effettuato in queste ore, infatti, il programmino appare incapace di compiere una connessione...

Se funzionasse, però, l'inserimento richiesto dal messaggio del "codice utente" ricevuto da questi via spam consentirebbe agli autori di questo giochino non solo di guadagnare sulle telefonate di chi chiama ma anche di essere certi che un dato indirizzo email sia valido, eventualmente per l'utilizzo in altre operazioni spammatorie. L'inserimento di un dato codice, infatti, si tradurrebbe nella certezza che quel codice è giunto a destinazione e che dunque l'email a cui è associato è un'email valida.

Un messaggio simile che giunge via SMS e rimanda a numeri a pagamento 899 viene ancora segnalato da molti lettori.

Nel caso specifico, comunque, il numero cui il dialer tenta di connettersi è il 7090016643 che secondo il tool del Ministero TLC è un numero in gestione a Fastweb Spa. E' dunque possibile ipotizzare che un cliente Fastweb possa essere dietro lo spam.

Qualcuno peraltro già chiede che le compagnie telefoniche prendano provvedimenti contro quei clienti che utilizzano lo spam per pubblicizzare servizi telefonici di ogni genere. Clienti che, a differenza di quanto accade con la maggiorparte degli spammatori internazionali, sono facilmente rintracciabili.
TAG: spam
22 Commenti alla Notizia Lo spam che invade l'affettività
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 10 discussioni)