Sì alle aste online italiane

L'ok arriva dal ministero delle Attività Produttive

Roma - Seppur con un provvedimento temporaneo il Ministero delle Attività Produttive ha risposto ad un problema serio per gli operatori internet, quello della legittimità o meno delle aste online, una questione che si era aperta in più occasioni.

Con una circolare esplicativa, il ministro Antonio Marzano ha indicato le modalità di conduzione delle aste online e le misure a tutela degli utenti. Esistono dei divieti, come quello delle aste online per i commercianti al dettaglio, ma solo per loro.

Un quadro normativo definitivo emergerà dall'adozione della nuova direttiva europea sull'e-commerce.
2 Commenti alla Notizia Sì alle aste online italiane
Ordina