PlayStation 3 a ruba in Giappone

Lo scorso fine settimana PlayStation 3 ha debuttato in Giappone, dove nell'arco di poche ore è divenuta praticamente introvabile. La prossima tappa sarà ora l'America, dove sono attese 400mila console

Tokyo - Come previsto, sabato scorso PlayStation 3 ha fatto il proprio debutto nel suo paese natìo, il Giappone. Un debutto che, come tradizione, ha visto lunghe file di persone davanti ai negozi nell'impresa di accaparrarsi una delle 100mila PS3 disponibili.

Sony afferma che durante i primi due giorni di lancio sono state vendute quasi 90mila console. Ad oggi, secondo quanto riportato da diverse fonti locali, tutti i principali negozi hanno esaurito la propria scorta di PS3. E come sempre succede in questi casi, non sono mancate le speculazioni: su eBay c'è chi ha venduto la nuova console di Sony a cifre dalle due alle quattro volte superiori a quelle di listino.

Va ricordato come in Giappone Sony abbia recentemente ridotto il prezzo ufficiale della propria console, questo soprattutto per contrastare l'imminente lancio di Nintendo Wii. Questi stessi sconti non sono per altro stati annunciati né negli USA né in Europa, dove la PS3 base costerà 499 euro/dollari nella versione con disco da 20 GB e 599 euro/dollari nella versione con disco da 60 GB.
L'arrivo sugli scaffali dei negozi nordamericani è atteso il 17 novembre, ma anche qui il numero di PS3 disponibili sarà decisamente inferiore alle aspettative. In Europa, come noto, l'arrivo della nuova PlayStation è stato recentemente posticipato al marzo del 2007, e questo per via dei problemi incontrati da Sony nell'avviare la produzione in volumi della propria console.

Sui dettagli dell'imminente lancio americano si veda questo recente articolo.
56 Commenti alla Notizia PlayStation 3 a ruba in Giappone
Ordina
  • http://www.videogamesblogger.com/2006/11/13/number...

    a quanto pare a chi si compra la PS3 non rimangono abbastanza soldi per permettersi pure i giochi.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > http://www.videogamesblogger.com/2006/11/13/number
    >
    > a quanto pare a chi si compra la PS3 non
    > rimangono abbastanza soldi per permettersi pure i
    > giochi.
    Già ma sai... la ps3 nn serve solo a giocare e poi nn mi pare si contino i giochi presenti nella rete apposita di sony per la nuova console,che in giappone è gia attiva...
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > >
    > http://www.videogamesblogger.com/2006/11/13/number
    > >
    > > a quanto pare a chi si compra la PS3 non
    > > rimangono abbastanza soldi per permettersi pure
    > i
    > > giochi.
    > Già ma sai... la ps3 nn serve solo a giocare e
    > poi nn mi pare si contino i giochi presenti
    > nella rete apposita di sony per la nuova
    > console,che in giappone è gia
    > attiva...

    Per la cronaca c'è solo 1 gioco sulla rete Sony e si chiama flOw e c'è pure disponibile in versione sul flash via web. Non credo che la gente vada a spendere 599 euro per giocare a un giochino del genere.
    non+autenticato

  • > Per la cronaca c'è solo 1 gioco sulla rete Sony e
    > si chiama flOw e c'è pure disponibile in versione
    > sul flash via web. Non credo che la gente vada a
    > spendere 599 euro per giocare a un giochino del
    > genere.


    > Già ma sai... la ps3 nn serve solo a giocare
    non+autenticato
  • Non ci sono giochi come fanno a comprarli?
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Non ci sono giochi come fanno a comprarli?

    I giochi ci sono eccome, le console no.
    non+autenticato
  • Cioè secondo voi se vendo un prodotto mettendo a disposizione solo 10 pezzi e li vendo tutti, questo vuol dire andare a ruba ?

    Con 80.000 pezzi disponibili al lancio è ovvio che si esaurivano tutte. La PS2 vendette il primo giorno circa 300.000 pezzi, qual'è l'aggettivo dopo "a ruba" ?

    E Nintendo che con il Wii metterà a disposizione 400.000, e saranno vendute tutte, cosa si dovrà dire.


    Ci vorrebbe un pò più di serietà e professionalità.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Cioè secondo voi se vendo un prodotto mettendo a
    > disposizione solo 10 pezzi e li vendo tutti,
    > questo vuol dire andare a ruba
    > ?

    Per poche che ce ne fossero, sono andate a ruba ed e' corretto dirlo.
    Io vedo adesso un negozio che espone tre monitor.
    Nessuno li sta comprando. E sono solo tre.
    SOLO tre ti rendi conto???? Dovrebbero sparire in pochi secondi. Invece nulla.
    Non basta la scarsita' di pezzi quindi. Se non c'e' interesse non va a ruba nulla, a prescindere dal numero.

    > Con 80.000 pezzi disponibili al lancio è ovvio
    > che si esaurivano tutte.

    Gia', erano troppo poche per il mercato, comunque l'espressione rimane corretta.

    > La PS2 vendette il primo
    > giorno circa 300.000 pezzi, qual'è l'aggettivo
    > dopo "a ruba" ?

    uff, ma stai qui a negare l'evidenza o cosa?

    > E Nintendo che con il Wii metterà a disposizione
    > 400.000, e saranno vendute tutte, cosa si dovrà
    > dire.

    Ah ma quante storie, disniformazione qui disinformazione li, ma quanto ti fai coinvolgere? Le hanno vendute in poche ore fino ad esaurimento si o no?? Allora si dice e si puo' dire benissimo "sono andate a ruba", che fossero 10 o 1000000000!

    Ma evidentemente allora sei uno che sta qui a fare la guerra di religione tra nintendo e sony...
    Vuoi essere consolato?
    La wii andra' a ruba, ne sono convinto, si caro, vendera' piu' di Sony e se vendera' meno sara' comunque la console migliore, e ci aggiungo ance sony schifo, sony vergogna, sony piaga del genere umano come le zecche.
    Ecco, contento?
    Andesso ci concedi il cavolo di piacere di poter dire ANDARE A RUBA quando vendi 80.000 pezzi in una mattina?


    > Ci vorrebbe un pò più di serietà e
    > professionalità.

    Bene comincia, perche' fin'ora nulla.
    non+autenticato
  • Certo se si fa il confronto con l'uscita della ps2 dove nel primo giorno ne hanno vendute 970mila allora 80mila non sono niente...
    non+autenticato
  • >>La PS2 vendette il primo giorno circa 300.000 >>pezzi


    > Certo se si fa il confronto con l'uscita della
    > ps2 dove nel primo giorno ne hanno vendute
    > 970mila


    Mettetevi d'accordo.


    non+autenticato
  • Non capisco il problema, le vendite del primo giorno non contano nulla (a meno che rimangano troppi pezzi invenduti) contano invece quelli mensili o annuali.

    Love Asnago Forever Anonimo
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > >>La PS2 vendette il primo giorno circa 300.000
    > >>pezzi
    >
    >
    > > Certo se si fa il confronto con l'uscita della
    > > ps2 dove nel primo giorno ne hanno vendute
    > > 970mila
    >
    >
    > Mettetevi d'accordo.
    >
    >

    dicasi CIARLATANO!
    Rotola dal ridere
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > >>La PS2 vendette il primo giorno circa 300.000
    > >>pezzi
    >
    >
    > > Certo se si fa il confronto con l'uscita della
    > > ps2 dove nel primo giorno ne hanno vendute
    > > 970mila
    >
    >
    > Mettetevi d'accordo.
    >
    >

    Lancio PlayStation 2:
    - console vendute, 720.000
    - software più venduto, Ridge Racer 5 280.000


    Lancio PlayStation 3:
    - console vendute, 81.000
    - software più venduto, Ridge Racer 7 22.000


    Anche un bimbo di 2 anni avrebbe predetto che la PS3 sarebbe andata a ruba visto la ridicola disponibilità di console.

    Ha fatto quasi meglio Xbox 360 dove in Giappone è quasi inesistente (ma non ho letto di un vostro articolo dicendo che era "andato a ruba").
    non+autenticato
  • Oh fessacchiotto, che c'entrano i 3 monitor???
    Se ce ne sono 3 in quella vetrina ma 5.000.000 in tutta Italia è ovvio che non li venderà mai.
    80.000 console in tutto il Giappone sono una miseria.

    Quindi a ruba c'è finito il tuo cervello.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Oh fessacchiotto, che c'entrano i 3 monitor???
    > Se ce ne sono 3 in quella vetrina ma 5.000.000 in
    > tutta Italia è ovvio che non li venderà
    > mai.
    no ti giuro questa non l'ho capita secondo te le ps3 erano tutte in un negozio?

    > 80.000 console in tutto il Giappone sono una
    > miseria.
    allora vedi ke lo sapevi ke erano in tutto il giappone!!

    > Quindi a ruba c'è finito il tuo cervello.
    Prima di scrivere cavolate non fare un discorso in cui cerki di smontare una metafora e non ci riesci...
    non+autenticato


  • - Scritto da:
    > Oh fessacchiotto, che c'entrano i 3 monitor???

    Non hai capito eh? Ovviamente...
    Significa che l'espressione "andare a ruba" non dipende dal numero dei pezzi, ma dall'entusiasmo con cui vengono venduti.
    non+autenticato
  • Il Nintendo DS Lite che era una semplice modifica estetica di una cosa già esistente ha venduto tutte le unità in un giorno ed erano 500 mila, tanto che i prezzi erano saliti a 3 volte il prezzo consigliato da Nintendo...

    Questo lancio di PS3 è stato ridicolo, che sarebbero andate a ruba è ovvio, anche solo prenderla per rivenderla al riccastro figlio di papà su ebay era un affare (senza contare i poveracci "amichevolmente convinti" ad acquistarla per poi consegnarla subito a chi aveva dato loro i soldini che a sua volta si è messa a rivendere il prodotto on line a prezzi assurdi).
    non+autenticato
  • L'avevamo detto a suo tempo. Per far credere che le vendite siano andate a ruba (il che è probabilmente vero) sarebbe bastato fare uscire dalle fabbriche poche migliaia di esemplari. Essendocene pochissime, ecco che vanno subito a ruba.
    Rotfl

    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > L'avevamo detto a suo tempo. Per far credere che
    > le vendite siano andate a ruba (il che è
    > probabilmente vero) sarebbe bastato fare uscire
    > dalle fabbriche poche migliaia di esemplari.
    > Essendocene pochissime, ecco che vanno subito a
    > ruba.

    Microsoft con xBox360 insegnaOcchiolino
    Tranne per un piccolo particolare: Nonostante fossero poche, al momento del lancio diverse xBox sono rimaste invenduteA bocca aperta !
    non+autenticato
  • Ieri ho venduto una mia caccola su ebay, è andata a ruba!
    In 1 giorno ho esautiro le scorte.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > L'avevamo detto a suo tempo. Per far credere che
    > > le vendite siano andate a ruba (il che è
    > > probabilmente vero) sarebbe bastato fare uscire
    > > dalle fabbriche poche migliaia di esemplari.
    > > Essendocene pochissime, ecco che vanno subito a
    > > ruba.
    >
    > Microsoft con xBox360 insegnaOcchiolino
    > Tranne per un piccolo particolare: Nonostante
    > fossero poche, al momento del lancio diverse xBox
    > sono rimaste invenduteA bocca aperta
    > !

    Sì, le xbox core perchè la MS ha voluto fare metà e metà di ogni versione.
    non+autenticato
  • Ma allora non è vero che lavorano tutti un kasino di ore al giorno! Se hanno tempo di giocare colla pleistescio...
    non+autenticato
  • A ruba?
    80.000 pezzi ... a ruba?
    E se ne fossero state vendute 800.000 che scoppiava la terza guerra mondiale?

    Sono articoli FESSI come questo di PI o quelli dei telegiornali e quotidiani nazionali che spingono il marketing Sony.
    Il bimbo legge e il padre lo accontenta.

    Poi ovviamente comprerà un film BR ... lo vedrà su una TV normale e dirà: "Ma guarda che spettacolo!".

    Beata ignoranza!
    non+autenticato


  • - Scritto da:
    > A ruba?
    > 80.000 pezzi ... a ruba?

    Perche, non sono stati tutti venduti in poche ore?
    Non ti sembra calzante l'espressione "andati a ruba"? Non rispecchia quello che e' accaduto?

    > E se ne fossero state vendute 800.000 che
    > scoppiava la terza guerra
    > mondiale?

    No, sarebbero andate a ruba 800.000 anzicche' 80.000. Puoi usare la stessa espressione, non serve scomodare paragoni bellici.

    Non esiste infatti un numero esatto con il quale sia corretto dire "andare a ruba". Quando la merce sparisce dal negozio in poco tempo, ovvero le vendite incalzano frenetiche e si svuota il magazzino come durante un furto, si dice che un prodotto "va a ruba". Che il magazzino contenga 10 pezzi o 80.000 non cambia.

    > Sono articoli FESSI come questo di PI o quelli
    > dei telegiornali e quotidiani nazionali che
    > spingono il marketing Sony.

    Quello che e' accaduto nei negozi giapponesi e' vero e testimoniato, oltre che dai presenti alle vendite, anche da foto e servizi televisivi.
    Il fesso sei tu che non comprendi che si tratta di cronaca. E l'espressione per descrivere una vendita frenetica "andare a ruba" calza perfettamente.

    > Il bimbo legge e il padre lo accontenta.
    > Poi ovviamente comprerà un film BR ... lo vedrà
    > su una TV normale e dirà: "Ma guarda che
    > spettacolo!".
    >
    > Beata ignoranza!

    Adesso che ci hai raccontato come secondo te funziona nelle famiglie altrui (rigorosamente altrui), dove tutti sono disinformati e incompetenti e comprano perche' altri comprano ma non sanno cosa stanno comprando (un classico quadretto che i presuntuosi disegnano esclusivamente per gli altri sulla base dei propri preconcetti insomma) ti senti meglio? Sfogato?
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > Ma allora non è vero che lavorano tutti un kasino
    > di ore al giorno! Se hanno tempo di giocare colla
    > pleistescio...
    Stavano lavorando: ormai è noto che molti degli acquirenti della prima ora di vendita sono "comparse" pagate per creare titoloni sui giornali. A quel punto hai pubblicità quasi gratuita internazionale (le console le rimetti in vendita nei giorni successivi).

    Francamente, preferite pensare che ci siano 80mila giapponesi così disperati da credere che possedere una PS3 qualche giorno prima degli altri cambi la loro vita? Io cerco di sperare di meglio per il genere umano.Occhiolino
    non+autenticato
  • Bah, io tendo a crederci...se così non fosse non dovrebbero nemmeno esserci folle urlanti in piazza Duomo per ogni apparizione di qualche membro di una qualsiasi boyband.
    E non mi sorprenderei per nulla nel trovare lunghe code per accaparrarsi qualsiasi cosa venduta da qualsiasi grande marchio di elettronica a qualsiasi prezzo venga venduta.
    Non sono quegli 80000 a fare la grande massa delle vendite. Quelli ci sono sempre, altrimenti credo proprio che non la comprerebbe nessuno!

  • - Scritto da: Fabi3tto
    > Bah, io tendo a crederci...se così non fosse non
    > dovrebbero nemmeno esserci folle urlanti in
    > piazza Duomo per ogni apparizione di qualche
    > membro di una qualsiasi
    > boyband.
    Il fenomeno boyband, specie in Italia, è dovuto al moralismo che reprime la sessualità altrimenti selvaggia e perversa delle pischelle italiane: se in passato erano rose dalla voglia di ca§§o, ma non potevano ammetterlo neanche a sé stesse, con conseguenti frequenti casi di isteria (non per nulla empiricamente i medici avevano scoperto che un metodo piuttosto efficace per calmare un attacco isterico era strizzare una tetta, anzi, per la precisione la tetta sinistra), ora, un po' più disinibite, manifestano più apertamente la medesima voglia di ca§§o, ma rigorosamente "di successo", per giustificarsi.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > - Scritto da:
    > > Ma allora non è vero che lavorano tutti un
    > kasino
    > > di ore al giorno! Se hanno tempo di giocare
    > colla
    > > pleistescio...
    > Stavano lavorando: ormai è noto che molti degli
    > acquirenti della prima ora di vendita sono
    > "comparse" pagate per creare titoloni sui
    > giornali. A quel punto hai pubblicità quasi
    > gratuita internazionale (le console le rimetti in
    > vendita nei giorni successivi).
    >
    >
    > Francamente, preferite pensare che ci siano
    > 80mila giapponesi così disperati da credere che
    > possedere una PS3 qualche giorno prima degli
    > altri cambi la loro vita? Io cerco di sperare di
    > meglio per il genere umano.
    >Occhiolino
    la tristezza non è data dalle folle accalcate per aggiudicarsi 1 delle 80000 console disponibili ma dal fatto che alla fine la media di giochi venduti per console è inferiore a 1!!!

    ciò significa che c'è qualche giappo che si è comprato la ps3 per non farci nulla!!!...aspettando qualche titolone
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > - Scritto da:
    > > > Ma allora non è vero che lavorano tutti un
    > > kasino
    > > > di ore al giorno! Se hanno tempo di giocare
    > > colla
    > > > pleistescio...
    > > Stavano lavorando: ormai è noto che molti degli
    > > acquirenti della prima ora di vendita sono
    > > "comparse" pagate per creare titoloni sui
    > > giornali. A quel punto hai pubblicità quasi
    > > gratuita internazionale (le console le rimetti
    > in
    > > vendita nei giorni successivi).
    > >
    > >
    > > Francamente, preferite pensare che ci siano
    > > 80mila giapponesi così disperati da credere che
    > > possedere una PS3 qualche giorno prima degli
    > > altri cambi la loro vita? Io cerco di sperare di
    > > meglio per il genere umano.
    > >Occhiolino
    > la tristezza non è data dalle folle accalcate per
    > aggiudicarsi 1 delle 80000 console disponibili ma
    > dal fatto che alla fine la media di giochi
    > venduti per console è inferiore a
    > 1!!!
    >
    > ciò significa che c'è qualche giappo che si è
    > comprato la ps3 per non farci
    > nulla!!!...aspettando qualche
    > titolone

    Mica per nulla: si avvicina l'inverno, e una console di ultima generazione è efficace come un "Caldobagno", in più ci puoi giovare e vedere i DVD A bocca aperta
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > - Scritto da:
    > > Ma allora non è vero che lavorano tutti un
    > kasino
    > > di ore al giorno! Se hanno tempo di giocare
    > colla
    > > pleistescio...
    > Stavano lavorando: ormai è noto che molti degli
    > acquirenti della prima ora di vendita sono
    > "comparse" pagate per creare titoloni sui
    > giornali.

    AHAHHHA!! Nelle tue ferme convinzioni sei proprio uno spasso!
    Ovviamente NON c'eri e non hai visto di persona (io si!) e quindi non ti resta che cercare qua e la' notizie di chi porta acqua al tuo mulino.

    Ma pensa invece, 100.000 console in tutto il Giappone, in TUTTO, che ha 120 MILIONI di abitanti! Di cui tantissimi appassionati di videogiochi, benestanti e cultori di prodotti di tecnologia.
    E' ovvio che si formi la fila! Bastano 200 davanti a un negozio - e sono NULLA in citta' come Tokyo cheha 30 milioni di abitanti - hai fatto una coda!

    Ma e' meglio credere alle comparse eh! Cosi ti senti tranquillo!


    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > - Scritto da:
    > > > Ma allora non è vero che lavorano tutti un
    > > kasino
    > > > di ore al giorno! Se hanno tempo di giocare
    > > colla
    > > > pleistescio...
    > > Stavano lavorando: ormai è noto che molti degli
    > > acquirenti della prima ora di vendita sono
    > > "comparse" pagate per creare titoloni sui
    > > giornali.
    >
    > AHAHHHA!! Nelle tue ferme convinzioni sei proprio
    > uno
    > spasso!
    > Ovviamente NON c'eri e non hai visto di persona
    > (io si!) e quindi non ti resta che cercare qua e
    > la' notizie di chi porta acqua al tuo
    > mulino.
    >
    > Ma pensa invece, 100.000 console in tutto il
    > Giappone, in TUTTO, che ha 120 MILIONI di
    > abitanti! Di cui tantissimi appassionati di
    > videogiochi, benestanti e cultori di prodotti di
    > tecnologia.
    > E' ovvio che si formi la fila! Bastano 200
    > davanti a un negozio - e sono NULLA in citta'
    > come Tokyo cheha 30 milioni di abitanti - hai
    > fatto una
    > coda!
    >
    > Ma e' meglio credere alle comparse eh! Cosi ti
    > senti
    > tranquillo!
    >
    >
    comprendilo...nn ha visto F&F Tokyo Drift A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da:

    > Stavano lavorando: ormai è noto che molti degli
    > acquirenti della prima ora di vendita sono
    > "comparse" pagate per creare titoloni sui
    > giornali. A quel punto hai pubblicità quasi
    > gratuita internazionale (le console le rimetti in
    > vendita nei giorni successivi).

    Tu stai lavorando.
    e' ormai noto che molti dei troll di PI fanno parte della redazione e sono pagati (ovviamente in dobloni d'oro) per creare flame da paura.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)