La chitarra si indossa: è una t-shirt

La sviluppano alcuni ricercatori australiani. Servirà a tutti coloro che vogliono dar sfogo alla propria creatività musicale senza ricorrere ad uno strumento tradizionale. Basta indossare una maglietta

Geelong (Australia) - "Sotto la guida del professor Richard Helmer un gruppo di ricercatori dell'impianto CSIRO Textiles and Fibre Technologies di Geelong ha dato vita ad una maglietta strumento indossabile (WIS) che consente agli utenti di suonare una air guitar semplicemente muovendo un braccio per scegliere gli accordi e l'altro per pizzicare le corde immaginarie dello strumento".

Così una nota della CSIRO introduce un dispositivo appena annunciato che colpisce l'immaginario geek come poche altre cose. L'air guitar, la chitarra simulata col movimento delle mani da milioni di persone (esiste anche il campionato mondiale), ora non è più movimento inconsulto ma gesti che producono suoni, come si evince dal video pubblicato da Smh.com.au.

La nuova chitarra"La nostra air guitar - spiega Helmer (nella foto) - consiste di una interfaccia sensoriale indossabile integrata ad una maglietta tradizionale, che usa software specializzato per associare i movimenti a sample audio. Si tratta di uno strumento virtuale di facile utilizzo che consente di far musica in tempo reale, anche a musicisti senza grandi doti informatiche o musicali. Ti permette di saltare su e giù e il suono generato è come quello di un mp3".
Helmer racconta il suo progetto anche in un podcast accessibile da questa pagina
9 Commenti alla Notizia La chitarra si indossa: è una t-shirt
Ordina