BlackJack, Samsung e Cingular attaccano BlackBerry

Il nuovo dispositivo nel nome e nelle caratteristiche gioca a superare il BlackBerry. Riuscirà a scalzare RIM dalla sua posizione di leadership?

Roma - BlackBerry fa scuola e suscita l'interesse della concorrenza. Nel novero dei dispositivi che emulano le caratteristiche dei suoi dispositivi si inserisce il nuovo PDA-phone presentato da Samsung e Cingular Wireless. L'ispirazione al dispositivo di RIM è evidente fin dal nome: si chiama infatti BlackJack.

Il guanto di sfida è gettato in più direzioni: BlackBerry e Motorola Q/Norman sono i principali obiettivi a cui il BlackJack (che Samsung identifica con la sigla SGH-i607) sembra voler erodere quote di mercato. Le armi su cui può contare, e che lo rendono appetibile anche per il mercato europeo, sono il supporto GSM/GPRS/EDGE/UMTS/HSDPA, la fotocamera con risoluzione di 1,3 Megapixel, la connettività Bluetooth, un display QVGA, la tastiera (ovviamente) QWERTY e il sistema operativo Windows Mobile 5.

Il nuovo dispositivoPer quanto riguarda il supporto e-mail, punto di forza dei BlackBerry, il BlackJack può contare sulla sicurezza offerta da Good Technology, che la scorsa settimana è diventata una divisione di Motorola, e che per le sue soluzioni di messaggistica è considerata da molti analisti e addetti ai lavori come il più "pericoloso" concorrente di BlackBerry.
Ma il nuovo arrivo intende occuparsi anche di multimedialità e dare filo da torcere alle applicazioni audio e video dell'iPod di Apple: Cingular ha infatti stretto accordi con vari servizi di contenuti musicali ed è previsto che il video service dell'operatore sia presto arricchito di nuovi titoli, disponibili per il download anche da BlackJack, prodotti da HBO.

La vendita da parte della rete commerciale di Cingular partirà dalla prossima settimana, al prezzo di 199 dollari, che lo pone in diretta concorrenza al BlackBerry Pearl.

D.B.
2 Commenti alla Notizia BlackJack, Samsung e Cingular attaccano BlackBerry
Ordina