USA, Microsoft lancia Office Live

Il gigante di Redmond ha aperto al pubblico la versione finale della suite di software e servizi mirati alle piccole imprese e completamente utilizzabili da Web. Primo decisivo passo verso i web service aziendali

Redmond (USA) - Ieri Microsoft ha ufficialmente varato un nuovo portale di servizi online, Office Live, che per le strategie della softwarehouse relative ai web service rappresenta senza dubbio una pietra miliare.

Disponibile al momento solo per gli utenti statuntensi, Office Live include un insieme di software e di servizi, tutti raggiungibili dal sito officelive.com, dedicati alle imprese con un massimo di 10 dipendenti. A dispetto del nome, Office Live non è la versione web-based di Office, ma una suite di strumenti online con cui un'azienda può creare il proprio sito istituzionale, favorire la collaborazione tra impiegati, e fornire ai propri clienti nuove risorse informative e di supporto.

Microsoft fornisce tre diversi livelli di servizio: il Basics, gratuito, offre un nome di dominio, 25 account e-mail da 2 GB ciascuno; uno spazio Web di 500 MB e un tool grafico per creare il sito; strumenti per monitorare e analizzare il traffico web; una piattaforma con cui gestire eventuali campagne di advertising. Quest'ultima, chiamata Office Live adManager Beta, si pone come diretta concorrente di Google AdWords.
L'abbonamento Essentials, dal costo di 19,95 dollari al mese, include le stesse caratteristiche del servizio basic e vi aggiunge un'applicazione di CRM (Customer Relationship Management), un gigabyte extra di spazio Web, ed un numero doppio di account e-mail utilizzabili anche per accedere a servizi di instant messaging, ad un calendario e a uno spazio di lavoro personale con 500 MB di spazio per archiviare dati e documenti.

Infine, l'abbonamento Premium, che costa 39,95 dollari al mese e che, oltre ad includere ancora più spazio di archiviazione e account, garantisce l'accesso ad una più ampia gamma di applicazioni business hosted (utilizzabili via Web).

"Le aziende che si iscrivono a Office Live troveranno più semplice ed economico che mai creare e gestire il proprio business online", ha affermato Rajesh Jha, corporate vice president per Office Live di Microsoft. "Office Live può dare una forte spinta alla crescita e alla redditività del proprio business".

Microsoft definisce Office Live una piattaforma "aperta", nel senso che i propri partner possono sviluppare nuove applicazioni da aggiungere a Office Live e, nell'ugual tempo, implementare i servizi di quest'ultima piattaforma all'interno dei propri software. Questo risulta semplificato dal fatto che Microsoft ha sviluppato Office Live utilizzando le tecnologie AJAX, divenuto lo standard di fatto del Web di "nuova generazione".

In contemporanea al lancio in USA, Microsoft ha avviato il beta testing di Office Live in Francia, Germania, Giappone e Gran Bretagna. In Italia il servizio sarà reso disponibile nel corso del prossimo anno.
35 Commenti alla Notizia USA, Microsoft lancia Office Live
Ordina
  • Ms office è carissimo e serve solo 1% delle volte!

    Pe il resto OO è perfetto!
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Ms office è carissimo e serve solo 1% delle
    > volte!

    > Pe il resto OO è perfetto!

    Quoto.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > Ms office è carissimo e serve solo 1% delle
    > > volte!
    >
    > > Pe il resto OO è perfetto!
    >
    > Quoto.

    Peccato che Office Live si usi con Office!
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > >
    > > - Scritto da:
    > > > Ms office è carissimo e serve solo 1% delle
    > > > volte!
    > >
    > > > Pe il resto OO è perfetto!
    > >
    > > Quoto.
    >
    > Peccato che Office Live si usi con Office!

    Tanto c'e' OO.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > >
    > > - Scritto da:
    > > >
    > > > - Scritto da:
    > > > > Ms office è carissimo e serve solo 1% delle
    > > > > volte!
    > > >
    > > > > Pe il resto OO è perfetto!
    > > >
    > > > Quoto.
    > >
    > > Peccato che Office Live si usi con Office!
    >
    > Tanto c'e' OO.

    A quando openoffice live?
    non+autenticato
  • Vivo in USA ma usando Linux e Firefox non funziona, mi dice che ci vuole un windows da Win2000 in su ed exploder dal 6 in su.
    Ma se deve essere un'applicazione web based perché mi deve obbligare ad un solo tipo di sistema operativo e di browser?

    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > Vivo in USA ma usando Linux e Firefox non
    > funziona, mi dice che ci vuole un windows da
    > Win2000 in su ed exploder dal 6 in
    > su.
    > Ma se deve essere un'applicazione web based
    > perché mi deve obbligare ad un solo tipo di
    > sistema operativo e di
    > browser?

    Perche' a Microsoft sono cosi' limitati... ?!?!

    Comunque grazie della conferma.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Vivo in USA ma usando Linux e Firefox non
    > funziona, mi dice che ci vuole un windows da
    > Win2000 in su ed exploder dal 6 in
    > su.
    > Ma se deve essere un'applicazione web based
    > perché mi deve obbligare ad un solo tipo di
    > sistema operativo e di
    > browser?
    >

    Anche se funzionasse, non lo userei mai per il solo fatto che essendo un servizio MS il suo uso e' immorale. Don't feed the monopolist!
    non+autenticato
  • altro che quelle 4 righe di codice ajax di google spread-shit.

    Finalmente qualcosa di utile e per la produttività lavorativa. L'importante che la privacy venga prima dei pulsantini colorati o dei menù 3d, altrimenti...dimenticatoio!!!

    Per adesso nulla di meglio del buon vecchio office su hard disk locale.

    Open office? Spazzatura open
    non+autenticato
  • Parlare di privacy con Micro$oft di mezzo e sue applicazioni web non è proprio il caso.

    E poi funziona solo con Windows ed Explorer, un'applicazione web dovrebbe essere universale e multipiattaforma sennò che applicazione web è?

    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > altro che quelle 4 righe di codice ajax di google
    > spread-shit.
    >
    > Finalmente qualcosa di utile e per la
    > produttività lavorativa. L'importante che la
    > privacy venga prima dei pulsantini colorati o dei
    > menù 3d,
    > altrimenti...dimenticatoio!!!
    >
    > Per adesso nulla di meglio del buon vecchio
    > office su hard disk
    > locale.
    >
    > Open office? Spazzatura open
    almeno open office funziona dappertutto... il caro office no...che mer*a!
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > altro che quelle 4 righe di codice ajax di google
    > spread-shit.

    La differenza e' che quello di Google funziona, cosa che non si puo' dire per 'sta fetecchia microsoftianaSorride

    > Open office? Spazzatura open

    L'invidia ti fa' sragionareSorride !
    11237

  • - Scritto da:
    > altro che quelle 4 righe di codice ajax di google
    > spread-shit.
    >
    > Finalmente qualcosa di utile e per la
    > produttività lavorativa. L'importante che la
    > privacy venga prima dei pulsantini colorati o dei
    > menù 3d,
    > altrimenti...dimenticatoio!!!
    >
    > Per adesso nulla di meglio del buon vecchio
    > office su hard disk
    > locale.
    >
    > Open office? Spazzatura open
    schiavinaro, eternemanete inchiappetato,
    vedo che ti piace cosi tanto prenderlo
    nel didietro che vai persino sui forum
    per esprimere la tua patetica goduria.
    poveretto, fai schifo
    non+autenticato
  • A dispetto del nome, Office Live non è la versione web-based di Office

    Non sa neanche leggere...
  • In order to use Microsoft Office Live, you will need to have Microsoft Internet Explorer 6 or later running on Microsoft Windows 2000, Windows XP, Windows Vista, or Microsoft Windows Server 2003. You can download the latest version of Internet Explorer from the Microsoft Download Center.



    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere

    Oltre non son riuscito ad andare... Un affarone per una piccola azienda che un domani magari decide di passare a linux e si trova automaticamente tagliata fuori.
    non+autenticato
  • beh ma se passaa linux mica penerà di usare MS Office... o no?
    un po' una contraddizioneSorride
    non+autenticato
  • Prima di tutto come dice anche l'articolo non si tratta di un office liveSorride ma di una serie di servizi rivolti alle piccole aziende (segui il link al sito)Sorride , in secondo luogo un servizio web-based serve proprio a non essere legato a una singola piattaforma ma per avere un servizio "universale" indipendentemente da quello che si usa in locale.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Prima di tutto come dice anche l'articolo non si
    > tratta di un office liveSorride ma di una serie di
    > servizi rivolti alle piccole aziende (segui il
    > link al sito)Sorride , in secondo luogo un servizio
    > web-based serve proprio a non essere legato a
    > una singola piattaforma ma per avere un servizio
    > "universale" indipendentemente da quello che si
    > usa in locale.

    Spiegalo a Microsoft che pretende almeno Explorer 6 su windows 2000.
    non+autenticato

  • > Spiegalo a Microsoft che pretende almeno Explorer
    > 6 su windows
    > 2000.

    Mi sa che son loro che dovrebbero spiegarlo all'antitrust... se non è un tentativo di abuso di posizione dominante non so cosa possa esserlo. Di fatto si ingabbia l'utente in un circolo vizioso da cui non può uscire salvo rischiare ingenti danni economici, tanto più che parliamo di microaziende che non possono certo permettersi migrazioni in grande stile o per ragioni "ideologiche".
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Prima di tutto come dice anche l'articolo non si
    > tratta di un office liveSorride ma di una serie di
    > servizi rivolti alle piccole aziende (segui il
    > link al sito)Sorride , in secondo luogo un servizio
    > web-based serve proprio a non essere legato a una
    > singola piattaforma ma per avere un servizio
    > "universale" indipendentemente da quello che si
    > usa in
    > locale.

    Ma alla MS NON interessa l'universalità. Sotto sotto cova ancora l'idea del Microsoft Network, una internet proprietaria (e sua).
    Cosa che a me sembra stupidina al giorno d'oggi: Google ha già tutto quello che le serve per metter su un servizio analogo e più aperto a tutti i sistemi....
    non+autenticato
  • Questo lo sappiamo entrambi ma chi gestisce la piccola azìenda lo sa ? O lo scopre il giorno che decide di cambiare OS o IE6 non viene più supportato per il servizio già attivo ?
    non+autenticato
  • > Un affarone
    > per una piccola azienda che un domani magari
    > decide di passare a linux e si trova
    > automaticamente tagliata
    > fuori.


    ma non c'è l'office di google??
  • Ora stiamo parlando di questo che poi si possa usare altro è un altro discorso. Sorride
    non+autenticato
  • si ma l'office di google funziona su tutte le piattaforme e questo di m$ solo su winzozz e con ie

    LOL

    ma ancora ci crede la microsoft?

  • - Scritto da: MandarX
    > si ma l'office di google funziona su tutte le
    > piattaforme e questo di m$ solo su winzozz e con
    > ie
    >
    > LOL
    >
    > ma ancora ci crede la microsoft?

    C'entra niente se entri in un'aziendina ci trovi windows installato sopra... ragionare in termini di c'è altro non risolve certo il problema. Google in questo settore non è concorrenziale e quando lo sarà, MS si sarà già presa tutto il mercato.
    non+autenticato
  • ... no no mi sbaglio microsoft sforna solo novità

    Oddio che sto dicendo lavoro troppo con Windows aiutooooooooooooooooooo
    non+autenticato
  • .Mac?
    non+autenticato
  • google office?
    non+autenticato
  • Selen regina degli efelanti?
    non+autenticato