Il player Flash di GNU fa un altro passo

Gli sviluppatori di Gnash, il player open source sostenuto da Free Software Foundation, annunciano il rilascio di una nuova release preliminare in grado di girare anche sotto Windows e come plug-in di Firefox

Roma - Gnash, il player Flash open source sviluppato da Free Software Foundation (FSF), ha raggiunto la sua second alpha. In questa release gli sviluppatori affermano di aver corretto buona parte dei problemi più gravi, e dato una prima grande limata al codice.

Annunciato per la prima volta all'inizio di quest'anno, Gnash si differenzia dalla maggior parte degli altri player Flash non ufficiali per la capacità di supportare molte funzionalità della specifica 7 di Flash e di sfruttare le librerie grafiche OpenGL. Gnash supporta inoltre XML e le classi ActionScript di Macromedia.

Sebbene il player Flash ufficiale sia gratuito, FSF afferma che un lettore basato su codice completamente "libero" permette alla comunità di affrancarsi dall'arbitrio di Macromedia: ad esempio, i programmatori di buona volontà potranno portare Gnash su tutte le piattaforme non ancora supportate dal Flash Player.
Gnash è attualmente disponibile per Unix/Linux e per Windows in due versioni: una stand alone, con cui è possibile riprodurre i file SWF, e una come plug-in per Firefox (npgnash.dll). I link alle varie versioni si trovano nella pagina web del progetto.

In redazione si è provato il plug-in di Gnash con Firefox 2.0. I banner presenti sui più noti siti web sono stati visualizzati quasi sempre in modo corretto, tuttavia il player di FSF ci è apparso sensibilmente più avido di CPU rispetto a quello ufficiale: non va del resto dimenticato che il programma si trova ancora in uno stadio iniziale dello sviluppo.
66 Commenti alla Notizia Il player Flash di GNU fa un altro passo
Ordina

  • - Scritto da:
    > http://labs.adobe.com/technologies/flashplayer9/

    Peccato che non si riesca a scaricarliPerplesso

    Ero già pronto a provarla...

  • - Scritto da: Fidech
    >
    > - Scritto da:
    > > http://labs.adobe.com/technologies/flashplayer9/
    >
    > Peccato che non si riesca a scaricarliPerplesso
    >
    > Ero già pronto a provarla...

    Strano ho scaricato pochi minuti fa.
    non+autenticato

  • > - Scritto da: Fidech
    > > Peccato che non si riesca a scaricarliPerplesso
    > >
    > > Ero già pronto a provarla...
    >
    > Strano ho scaricato pochi minuti fa.

    NOOOOOO In lacrime

    Perché a me no?

    http://download.macromedia.com/pub/labs/flashplaye...
    http://download.macromedia.com/pub/labs/flashplaye...

    Non mi va nessuno dei due... O che sbaglio io qualcosa...

  • - Scritto da: Fidech
    > Non mi va nessuno dei due... O che sbaglio io
    > qualcosa...

    Ho provato di nuovo e ha scaricato. Boh prova con wget da console.
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da: Fidech
    > > Non mi va nessuno dei due... O che sbaglio io
    > > qualcosa...
    >
    > Ho provato di nuovo e ha scaricato. Boh prova con
    > wget da
    > console.

    Č la prima cosa che ho fatto.adesso riprovo...

    --aggiornamento

    Nada... Sono l'unico sfigato che non ci riesce...
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 21 novembre 2006 19.08
    -----------------------------------------------------------

  • - Scritto da: Fidech
    >
    > - Scritto da:
    > > http://labs.adobe.com/technologies/flashplayer9/
    >
    > Peccato che non si riesca a scaricarliPerplesso
    >
    > Ero già pronto a provarla...

    Provata qui sul portatile 32bit e funziona perfettamente. Provata a casa su slamd64 e firefox a 32 bit, crash continui.

    Attenderò per una versione nativa a 64 bit.

    TAD
  • SalveA bocca aperta

    volevo segnalarvi che c'e' un'errore dell'articolo: e' infatti sbagliato dire " il player di gnu"
    e' sotto licenza gpl?
    no, e quindi non credo che sia il player flash di gnuA bocca aperta
    io preferirei dire: il player flash in versione gnu/linux o qualcosa del genere
    non+autenticato
  • errore mio, scusate >.>
    non+autenticato
  • Il vantaggio più grande gnash è la possibilità di avere un plugin flash a 64 bit (anche per incentivare Adobe, che ha inglobato Macromedia, a rilasciarne uno)

    Nedo
    non+autenticato
  • Concordo!
    E questi mesi di navigazione con Firefox a 64 bit ma senza flash, mi hanno fatto riflettere su quanto siano deterrenti per lo sviluppo tecnologico i formati proprietari...

    Continuare a saltare da Firefox a Konqueror perché incontravo un sito all-flash e poi da Konqueror a Firefox perché trovavo un sito con le IF BROWSER nel codice e ritorno non è una esperienza esaltante.


    P.S: Su Konqueror 64bit flash funziona perché ha una estensione che gli consente di lanciare al suo interno plugins a 32bit. Sempre che poi non si incappi in un sito che pretende Flash 9. Da li non se ne esce.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > P.S: Su Konqueror 64bit flash funziona perché ha
    > una estensione che gli consente di lanciare al
    > suo interno plugins a 32bit.

    C'è anche per firefox
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Il vantaggio più grande gnash è la possibilità di
    > avere un plugin flash a 64 bit (anche per
    > incentivare Adobe, che ha inglobato Macromedia, a
    > rilasciarne
    > uno)
    >
    > Nedo

    Per anni,con l'avvento dei 64bit nei RISC,ci sono state le retrocompatibilita' a 32bit ed una userland mista,tutto ha funzionato regolarmente,nessun problema.Adesso,non e' che con l'arrivo di x64 su linux si deve compilare tutto a 64bit e poi lamentarsi perche' le cose closed source sono ancora a 32 bit e funzionano male.Chi e' quel genio che ha imposto software a 64bit pur sapendo che c'e' del software che continua a girare a 32bit scaricando il problemi sull'utente finale??
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > Il vantaggio più grande gnash è la possibilità
    > di
    > > avere un plugin flash a 64 bit (anche per
    > > incentivare Adobe, che ha inglobato Macromedia,
    > a
    > > rilasciarne
    > > uno)
    > >
    > > Nedo
    >
    > Per anni,con l'avvento dei 64bit nei RISC,ci sono
    > state le retrocompatibilita' a 32bit ed una
    > userland mista,tutto ha funzionato
    > regolarmente,nessun problema.Adesso,non e' che
    > con l'arrivo di x64 su linux si deve compilare
    > tutto a 64bit e poi lamentarsi perche' le cose
    > closed source sono ancora a 32 bit e funzionano
    > male.Chi e' quel genio che ha imposto software a
    > 64bit pur sapendo che c'e' del software che
    > continua a girare a 32bit scaricando il problemi
    > sull'utente
    > finale??

    Io prenderei a calci nel fondoschiena chi ha proposto e realizzato una simile cosa? Ma ci rendiamo conto?
    non+autenticato
  • > male.Chi e' quel genio che ha imposto software a
    > 64bit pur sapendo che c'e' del software che
    > continua a girare a 32bit scaricando il problemi
    > sull'utente finale??

    oddiooddio mamma oddiooddio... è arrivata fine tel monto...
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > > male.Chi e' quel genio che ha imposto software
    > a
    >
    > > 64bit pur sapendo che c'e' del software che
    > > continua a girare a 32bit scaricando il problemi
    > > sull'utente finale??
    >
    > oddiooddio mamma oddiooddio... è arrivata fine
    > tel
    > monto...
    eh sarebbe ora che qualcuno ci pensasse prima.
    non+autenticato

  • Era ora!

    Grazie Richard.
    non+autenticato
  • ma a che cazzo serve?

    1) ormai siamo alla 9, arrivare con un player in beta quasi compatibile con la 7 fa ridere ai polli
    2) flash c'è già per linux (e ovviamente per windows e mac os x)
    3) l'arbitrarietà di macromedia comunque rimane dato che avrà fior di brevetti (e non di quelli "di idee" ma di quelli molto pratici) tramite i quali può far chiudere il progetto in 32 secondi netti

    non dico che non serve a nulla, ma è ben lungi dall'essere indispensabile... la mia domanda quindi è: ma nella lista di priorità della FSF davvero c'era questo tra le prime cose? beh, complimentoni...
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > ma a che cazzo serve?
    >
    > 1) ormai siamo alla 9, arrivare con un player in
    > beta quasi compatibile con la 7 fa ridere ai
    > polli

    C'è chi non è neanche alla zero, causa architettura non supportata...Comunque la 9 per linux x86 è solo in beta, la stabile è la 7.


    > 2) flash c'è già per linux (e ovviamente per
    > windows e mac os
    > x)


    Non esistono solo gli os ,con l'illustre esclusione di BSD tra l'altro
    , e le architetture che vanno per la maggiore.


    > 3) l'arbitrarietà di macromedia comunque rimane
    > dato che avrà fior di brevetti (e non di quelli
    > "di idee" ma di quelli molto pratici) tramite i
    > quali può far chiudere il progetto in 32 secondi
    > netti
    >


    Si vabbè se fosse per questo non si scriverebbe più software





    > non dico che non serve a nulla, ma è ben lungi
    > dall'essere indispensabile... la mia domanda
    > quindi è: ma nella lista di priorità della FSF
    > davvero c'era questo tra le prime cose? beh,
    > complimentoni...

    Dicevano la stessa cosa di gnu/linux, tanto c'è windows.:DA bocca apertaA bocca apertaA bocca aperta Comunque mezzo web è flash...
    non+autenticato
  • la tua ignoranza fa ridere i polli.
    serve cmq per architetture non direttamente supportate da macromedia..
    e poi.. CHE SIGNIFICANO LE PRIORITA' DELLA FSF?
    sei proprio un contadino dell'informatica.. se io sviluppo un sw e lo rilascio sotto GPL non sara' certo la FSF a dirmi.. si puoi, no non puoi..
    ci sono altri visualizzatori di pdf oltre adobe che e' free.. se vuoi usare tutto l'ambaradam di adobe su linux sei libero, c'e' firefox.. e c'e' konqueror.. gnome.. e kde.
    chi sviluppa il sw free lo fa per l'entusiasmo di seguire criteri propri o cmq della comunita' a cui appartiene volontariamente.. altrimenti si faceva pagare.
    c'e' chi va in campagna.. e si fa pagare.. poi magari torna a casa.. e si cura anche l'orticello.. chi fa il falegname, torna a casa e fa bricolage.. che discorsi del menga fai?
    1016
  • Psss mi sai che hai commentato il post sbagliato Sorride
    non+autenticato

  • - Scritto da: outkid
    > la tua ignoranza fa ridere i polli.

    > e poi.. CHE SIGNIFICANO LE PRIORITA' DELLA FSF?

    Le priorità sono queste:
    http://www.fsf.org/campaigns/priority.html

    Se non sai cosa significa una cosa, anziché dare dell'ignorante e di ridere senza ragione, chiedi spiegazioni con meno arroganza. Alla fine l'unico che fa la figura dell'ignorante sei tu.
    non+autenticato
  • Anziché inseguire adobe/macromedia dovrebbero fare un formato loro e rendere disponibili per Windows, Apple e Linux sia un player/plugin che un editor tipo Flash professional.
    non+autenticato
  • sanno solo copiare, senza mai riuscirci in pieno, per poi dire che è cmq meglio solo perchè free..

    Sono talmente indietro a cercare di inseguire tutto che non potranno mai fare qualcosa di innovativo e per una volta essere avanti..

    Del resto quel 2% di quota mercato non fà certamente dettar legge.. tantopiù che l'ideologia di chi si occupa di linux, open source, ecc è normalmente di sinistra e quindi scarsamente produttiva..
    non+autenticato
  • sei patetico

  • - Scritto da:
    > ma a che cazzo serve?
    >
    > 1) ormai siamo alla 9, arrivare con un player in
    > beta quasi compatibile con la 7 fa ridere ai
    > polli
    > 2) flash c'è già per linux (e ovviamente per
    > windows e mac os
    > x)
    > 3) l'arbitrarietà di macromedia comunque rimane
    > dato che avrà fior di brevetti (e non di quelli
    > "di idee" ma di quelli molto pratici) tramite i
    > quali può far chiudere il progetto in 32 secondi
    > netti
    >
    > non dico che non serve a nulla, ma è ben lungi
    > dall'essere indispensabile... la mia domanda
    > quindi è: ma nella lista di priorità della FSF
    > davvero c'era questo tra le prime cose? beh,
    > complimentoni...

    ci possono esssere tanti progetti open inutili ma in questo caso no
    adesso se vuoi flash devi per forza avere macromedia ed e' proprietario
    un'alternativa open ci vuole

  • - Scritto da:
    > ma a che cazzo serve?
    >
    > 1) ormai siamo alla 9, arrivare con un player in
    > beta quasi compatibile con la 7 fa ridere ai
    > polli

    è la solita politica dispersiva degli open sourciari... sviluppare software inutile o mille branch tanto per perdere tempo anzichè concentrarsi su un unico prodotto
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)