Che ci faccio col DVD+RW di Philips?

Se lo chiede un lettore che contava sulla possibilità di aggiornamento a DVD+R e che ora si trova a dover ricomprare il masterizzatore DVD. Il suo racconto

Roma - Spettabile Redazione. Tralasciando gli ovvi complimenti per la professionalità e la qualità del vostro sito che è diventato, a mio parere, un punto di riferimento del settore, vengo al nocciolo dell'incresciosa situazione in cui mi trovo e credo con me molti altri fiduciosi acquirenti di prodotti Philips.

Forte di un campagna pubblicitaria che prometteva mirabilie di compatibilità del nuovo formato, ho acquistato un masterizzatore DVD della Philips e precisamente il modello DVD-208 compatibile con il formato (inventato da Philips) DVD+RW ed in futuro con il formato DVD+R (sempre inventato da Philips).

Tengo a sottolineare che altri produttori (HP, Waitec, etc) offrivano il medesimo prodotto con meccanica Philips e rimarcato ad un prezzo inferiore. Ma ho scelto Philips per il prestigio e la serietà (non confermata) del marchio.
È sotto gli occhi di tutti la situazione che si è venuta a creare con il formato DVD+R. Gli attuali lettori, dopo le tante decantate lodi di compatibilità, sono stati dichiarati incompatibili con lo standard e messi fuori mercato dopo pochi mesi dall'introduzione.

Apprendo dalla vostra ed altre riviste che case serie ed attente alla loro clientela (come HP) hanno fatto partire un programma di sostituzione dei lettori con modelli compatibili con il formato DVD+R. Come si evince dal link:
http://www.hp.com/cposupport/information_storage/support_doc/lpg41423.html.

Cosa fa la invece la Philips? L'inventrice del formato. Colei che più di tutte doveva sapere a priori di questa incompatibilità. Colei che più di tutte è responsabile della sopravvenuta incompatibilità? Risponde così ad una mia mail di chiarimenti:

"La ringraziamo per la Sua richiesta.
Non ci saranno firmware che permetteranno al DVDRW 208 la compatibilità con DVD+R; la compatibilità e solo con DVD+RW. Il DVDRW 228 invece supporta sia DVD+R che DVD+RV. Non ci saranno cambi da parte di Philips tra il 208 ed il 228. La richiesta si potrà rivolgere comunque al rivenditore."

A questo punto lascio giudicare a voi ed ai lettori la serietà di una società che a questo punto sospetto di aver premeditato la cosa al fine di vendere due volte lo stesso prodotto agli stessi clienti.

Cordiali saluti,
Paolo Marino

Caro Paolo, abbiamo segnalato la tua avventura a Philips e speriamo nei prossimi giorni di essere messi in condizione di pubblicare una replica o un chiarimento da parte dell'azienda. Un saluto, la Redazione
TAG: hw
49 Commenti alla Notizia Che ci faccio col DVD+RW di Philips?
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 11 discussioni)