Video moto, piovono proposte all'autore

Una nuova opportunità

Roma - All'autore dell'ormai celeberrimo video che riprende una veloce corsa in motocicletta sull'A7, l'Associazione motociclistica italiana ha appena presentato una proposta "shock":

"Dario Bolognesi Presidente di Assomedia e di Assomoto (Associazione Motociclistica Italiana) - si legge in un comunicato - propone un posto in squadra nella stagione sportiva 2007 in uno dei team che partecipano ai vari campionati italiani ed europei di moto velocità, al motociclista che ha realizzato il filmato alla guida di una moto nel tratto autostradale Genova Bolzaneto - Serravalle Scrivia recentemente segnalato dai media nazionali".

"L'intento dell'iniziativa è quello di offrire la possibilità ad un pilota, che ha dimostrato di essere tale con prove documentate, di esprimersi al meglio in pista dove poter impiegare in modo sicuramente proficuo il proprio talento e coraggio, rinunciando definitivamente ad esibirsi su strade aperte al traffico in prestazioni altamente pericolose per se stesso e per gli altri, che inoltre gettano discredito su tutta la categoria dei motociclisti".
"Assomoto, da anni impegnata in attività legate alla sicurezza stradale ed alla formazione di motociclisti consapevoli, auspica che, stimolati della grande attenzione riservata all'episodio dai mass media nazionali, lo Stato e il Governo incentivino la realizzazione di aree destinate al motociclismo e gli Enti locali dimostrino la disponibilità a rendere utilizzabili zone in cui poter realizzare impianti sportivi polivalenti dedicati agli sport motociclistici ed alla educazione stradale dei giovani futuri utenti di mezzi a due ruote motorizzate".
69 Commenti alla Notizia Video moto, piovono proposte all'autore
Ordina
  • Mi trovo pienamente d'accordo con essa.

  • - Scritto da: Wakko Warner
    > Mi trovo pienamente d'accordo con essa.

    Quindi se qualcuno va in piazza a sparare all'impazzata gli diamo una tessera vitalizia gratis per il poligono?

    E poi, a me piacciono i rally. Se comincio a correre come nei rally su strada normale con le altre macchine, mi daranno da guidare una vera macchina da rally?
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da: Wakko Warner
    > > Mi trovo pienamente d'accordo con essa.
    >
    > Quindi se qualcuno va in piazza a sparare
    > all'impazzata gli diamo una tessera vitalizia
    > gratis per il
    > poligono?
    >
    > E poi, a me piacciono i rally. Se comincio a
    > correre come nei rally su strada normale con le
    > altre macchine, mi daranno da guidare una vera
    > macchina da
    > rally?

    Non ti sono chiare tre cose.
    1) Il ragazzo della moto sicuramente non sarà dispensato da pagare quel che c'è da pagare per quello che ha fatto (e questo è già un deterrente di per sé)
    2) La proposta serve appunto ad invitarlo a dedicarsi al suo hobby su una pista piuttosto che in autostrada (e di questo dovresti essere felice)
    3) Trattasi evidentemente di uno che di moto ci capisce quindi non ritengo la proposta fuori luogo

    La proposta non è stata fatta per elogiare la sua bravata ma per indirizzarlo in un modo meno pericoloso a coltivare il suo talento ed invitare allo stesso modo tutti gli altri a fare altrettanto (dedicarsi al proprio hobby in pista dove non possono fare danno agli altri).
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 28 novembre 2006 19.14
    -----------------------------------------------------------
  • Di fatto però mette in risalto la sua bravura.
    Invita palesemente ad emulare (dopo aver pagato rischi di essere una star... poco male no?)
    Ed infanga la reputazione dello sport motociclistico vero e proprio, associandolo a qualcosa che può avere da spartire con l'idiozia su strada.
    I motociclisti veri, quelli che amano lo sport, dovrebbero incazzarsi - almeno un po'.

  • - Scritto da: mythsmith
    > Di fatto però mette in risalto la sua bravura.
    > Invita palesemente ad emulare (dopo aver pagato
    > rischi di essere una star... poco male
    > no?)


    Tu ti senti talmente stupido da emularlo in autostrada?

    Non credo. Io nemmeno.

  • > La proposta non è stata fatta per elogiare la sua
    > bravata ma per indirizzarlo in un modo meno
    > pericoloso a coltivare il suo talento ed invitare
    > allo stesso modo tutti gli altri a fare
    > altrettanto (dedicarsi al proprio hobby in pista
    > dove non possono fare danno agli
    > altri).
    Come Gibernau su Capirossi o Elias su Rossi o Pedrosa su Hayden o...A bocca aperta
    non+autenticato
  • > Mi trovo pienamente d'accordo con essa.
    Io no, guarda i disastri che hanno fatto con paris, dopo aver visto com'era brava coi "microfoni" l'hanno fatta "cantare"Arrabbiato
    non+autenticato
  • ... a tirar fuori le vittime di incidenti autostradali, colle pinze oleodinamiche.

    Mi pare piu' indicato.
    non+autenticato
  • Lì per lì, quando ho visto il filmato, ho solo pensato che fosse un pazzo esibizionista, poi ho seguito i link a Ghost Rider e a un suo emulo e il nostro emulo della Serravalle, non solo non vale il Ghost originale, ma neanche i migliori emuli, se proprio vogliamo stabilire un eccellenza nei comportamenti sbagliati...
    ...io al massimo lo manderei al Grande Fratello, è lì che stanno i suoi pari, non in pista.
    non+autenticato
  • ...vengono poi richiesti dalle società di security.

    ben venga questa richiesta
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > ...vengono poi richiesti dalle società di
    > security.
    >
    > ben venga questa richiesta

    Per tentare di emulare un grande cracker non basta avere un computer. Devi studiare e sudare, parecchio. Altrimenti, sei praticamente innocuo.

    Mentre per tentare di emulare un'imbecille sulla moto ti basta una moto ed una telecamera. E sei già un pericolo mortale.

    Tralasciando che nel primo caso si rischia finanza, nel secondo vite umane.

  • - Scritto da:
    > ...vengono poi richiesti dalle società di
    > security.
    >

    infatti trovo riprovevole anche quelle scelte
    non+autenticato
  • E poi la colpa sarebbe di Internet o di Google Video? E questi dell'AMI allora? Ad un pedofilo che facciamo, gli diamo un posto alla polizia postale? AMI FATE CAGARE!!!!!!!!!
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > E poi la colpa sarebbe di Internet o di Google
    > Video? E questi dell'AMI allora? Ad un pedofilo
    > che facciamo, gli diamo un posto alla polizia
    > postale? AMI FATE
    > CAGARE!!!!!!!!!



    Ma perchè tutto sto scandalo???????

    Non hanno proposto di offrire lui un avvocato per salvargli il culo. Viene condannato dalla legge per la "bravata" ma valorizzato in quanto motociclista dando a lui la possibilità di sfogare la sua passione in un modo meno pericoloso per tutti. Meglio levare dalla strada le persone così! Non credete?
    Non è che VIETANDO o CENSURANDO che le persone cambiano.

    Poi, diciamocela tutta, non ha fatto male a NESSUNO guidando così. Se per voi è la stessa cosa di colui che fa una strage mi sa che siete nel torto marcio.
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 14 discussioni)