Già pronte le prime cybercase coreane

Sono già 100 gli appartamenti hi-tech ma si moltiplicheranno rapidamente: LG ne ha promessi 30mila all'anno. La Corea del Sud è destinata a primeggiare anche in questo settore

Seoul - La domotica sud-coreana sta diventando l'avanguardia indiscussa dell'intero settore. LG ha già realizzato almeno 100 case nella capitale sudcoreana definite "cyber" o "futuristiche" ed ha promesso dal 2008 una costruzione annuale di 30 mila unità abitative. Quartieri hi-tech che, almeno all'apparenza, non lasceranno trasparire alcuna differenza rispetto agli attuali standard. L'innovazione si nasconde all'interno sfruttando confezioni minimal e poco appariscenti.

Saranno stati forse gli 8 miliardi di dollari investiti in robotica o forse l'indole geek dei coreani a sostenere questa rivoluzione; di fatto, mentre nelle fiere occidentali e sui media risplendono soluzioni domotiche inavvicinabili - almeno economicamente - laggiù gli appartamenti 2.0 prendono forma e si moltiplicano.

Varcata la soglia di casa si scopre che grazie ad un pannello digitale a muro si può avere accesso a tutti i sistemi. La qualità dell'aria, ad esempio, non si decide più con politiche ambientali a medio termine, bensì con un purificatore integrato in ogni stanza.
Anche la televisione è collegata al sistema centrale, in modo che ogni grande elettrodomestico possa inviare informazioni facilmente visibili a schermo. Ad esempio, una lavatrice potrebbe avvertire il completamento della fase di lavaggio. Tutto, insomma, può essere monitorato grazie al fatto che l'appartamento è completamente cablato: dati ed elettricità viaggiano sugli stessi cavi.

L'unico difetto - almeno per la concorrenza straniera - è che ogni dispositivo debba essere compatibile con le specifiche sudcoreane HomeNet. I Coreani certamente non vogliono che qualche multinazionale giapponese venga a "mangiare" nello stesso piatto.

La casa del futuro, a Seoul, è già realtà. Ma sono pronte altre novità, come i frigoriferi con lettori RFID integrati (capaci quindi di comunicare con le etichette degli alimenti), i computer da polso capaci di interagire con la casa e i guardaroba con display per le prove virtuali degli abiti.

Dario d'Elia
12 Commenti alla Notizia Già pronte le prime cybercase coreane
Ordina
  • Questa abitazione ha compiuto un'operazione illegale e sarà terminata. <C4> <TNT> <HMX/RDX>
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Questa abitazione ha compiuto un'operazione
    > illegale e sarà terminata. <C4> <TNT>
    > <HMX/RDX>
    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    chissà quanti bei ladruncoli bucheranno gli allarmi XD
  • Non vedo l'ora sono due anni che aspetto e finalmente parto a Marzo, quando torno vi sapro' dire ma ci vorrà un po'

    FORZA COREA
    non+autenticato
  • dopo ben tre anni rispetto a me...
    IndiavolatoIndiavolato
    non+autenticato
  • a cosa serve una casa del genere?

    a migliorare la vita dei suoi occupanti?

    col cavolfiore!

    serve solo a far titare avanti le industrie dell'elettronica

    una casa in cui ci si può sognare di vivere è una casa in cui puoi spalancare le finestre perché fuori l'aria è pulita

    e se il mio frigo s'azzarda a dire una sola parola lo smonto pezzo per pezzo

    joe naturalezza
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > a cosa serve una casa del genere?
    > a migliorare la vita dei suoi occupanti?
    > col cavolfiore!

    Non l'hai mai vista ne' ci sei vissuto per cui come minimo, moderati.

    > una casa in cui ci si puo` sognare di vivere e` una
    > casa in cui puoi spalancare le finestre perche´
    > fuori l'aria e` pulita

    Ok, ma se non e' pulita?
    Sognare e' un conto, la realta', anche italiana, e' di grande sovraffollamento urbano.
    Se vivi a Seul che ha 10 milioni di abitanti e un clima afosissimo, una casa con condizionatore avanzato e' meglio di una che ne e' priva.
    Se non ce l'hai, quella con condizionatore e' una casa da sogno.
    non+autenticato
  • Sarebbe anche interessante sapere se sono costruite per risparmiare sull'acqua, luce ecc. come si sta cercando difare.

    Una casa super tecnologica dovrebbe essere anche super risparmiosa...
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > a cosa serve una casa del genere?
    >
    > a migliorare la vita dei suoi occupanti?
    >

    Eh eh eh... i nostri bisnonni si chiedevano ma che serve una casa con il frigorifero? NE abbiamo sempre fatto a meno! Ma che serve una lavatrice? Ma a che serve l'acqua corrente? L'elettricita'... e' pericolosa!

    Potrei continuare... i finestrini elettrici in auto, il navigatore satelllitare, il cellulare, il PDA... magari con dentro il prontuario farmaceutico e libri specialistici in un ospedale coperto da WiFi (come in certi ospedali americani e si spera tra non molto anche italiani)...

    Quanta gente ancora oggi non e' interessata alla banda larga? ... e quanti invece non possono piu' farne a meno per lavorare, studiare, comunicare?

    Le cose utili diventano subito necessarie Sorride



    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > a cosa serve una casa del genere?
    > >
    > > a migliorare la vita dei suoi occupanti?
    > >
    >
    > Eh eh eh... i nostri bisnonni si chiedevano ma
    > che serve una casa con il frigorifero? NE abbiamo
    > sempre fatto a meno! Ma che serve una lavatrice?
    > Ma a che serve l'acqua corrente?
    > L'elettricita'... e'
    > pericolosa!
    >
    > Potrei continuare... i finestrini elettrici in
    > auto, il navigatore satelllitare, il cellulare,
    > il PDA... magari con dentro il prontuario
    > farmaceutico e libri specialistici in un ospedale
    > coperto da WiFi (come in certi ospedali americani
    > e si spera tra non molto anche
    > italiani)...
    >
    > Quanta gente ancora oggi non e' interessata alla
    > banda larga? ... e quanti invece non possono piu'
    > farne a meno per lavorare, studiare,
    > comunicare?
    >
    > Le cose utili diventano subito necessarie Sorride
    >
    >
    >
    OT

    Anche Windows Vista? Sorpresa

    /OT
  • - Scritto da: Alucard

    > > Le cose utili diventano subito necessarie Sorride

    > >
    > OT
    >
    > Anche Windows Vista? Sorpresa
    >
    > /OT

    Parlava di cose UTILI...
    Vista e' un rallentatore di Pc e basta, non ha utilita'.
    non+autenticato
  • Noi italiani abbiamo il sistema my home di btcino, ok non è uguale ma molto simile
    non+autenticato
  • C'è un piccolo errore di battitura: "demotica" al posto di "domotica".

    Siete sempre grandi. Non so come farei senza PI. Buona Notte.
    non+autenticato