YouTube sbarcherà sui cellulari Verizon

L'operatore USA si presenta come la prima telco ad offrire i videoclip del noto servizio di social networking in versione portatile

New York - Chi sta puntando il dito contro i "new media" per i recenti episodi di cronaca potrebbe inorridire di fronte all'annuncio di Verizon Wireless, che ha dichiarato la propria intenzione di fornire, dal prossimo mese, i videoclip di YouTube sui cellulari dei propri utenti.

Il nuovo servizio, che l'operatore vuole attivare nella speranza di attirare nuovi abbonati e veder accrescere il proprio business, anticipa le aspettative espresse proprio da YouTube quasi un mese fa, quando Chad Hurley, co-fondatore e CEO del portale di social networking, ha prefigurato la nuova frontiera del mercato nei dispositivi portatili, che potenzialmente costituiscono "un mercato enorme e, specialmente per la tipologia di video con cui lavoriamo, è una transizione naturale".

L'offerta di Verizon, come riferiscono le agenzie di stampa, sarà comunque una "selection" dei videoclip ospitati dal famoso sito di social networking recentemente entrato nell'orbita di Google. Benché non ne siano stati chiariti i criteri guida, questa scelta potrebbe tranquillizzare gli animi di coloro che temono le capacità "devianti" di questo new media.
Il caso (o meglio, il business) vuole che l'operatore abbia profuso un certo impegno per presentarsi pronto per il periodo natalizio con una batteria di nove smartphone multifunzione a listino, l'ultimo dei quali è il nuovo enV di LG.

Dario Bonacina