MinInnovazione, accordo con Federcomin

L'idea Ŕ di una collaborazione tra imprese Ict e PA

Roma - Lucio Stanca, Ministro per l?Innovazione e le Tecnologie, e Alberto Tripi, Presidente di Federcomin (la Federazione di Confindustria che rappresenta le aziende di telecomunicazioni, radiotelevisione, ed informatica) hanno firmato oggi un Protocollo d?intesa che ha lo scopo, tra l?altro, di individuare temi strategici di comune interesse per le imprese, le pubbliche amministrazioni e i cittadini, e favorire la cooperazione tra gli operatori del settore Ict (Information and communication technologies) e la Pubblica Amministrazione.

In particolare, la sinergia fra Ministero e Federcomin si articolerÓ su: forme di collaborazione finalizzate allo sviluppo del nuovo Piano Nazionale di e-Government; studi e ricerche nel settore Ict e nella neteconomy; iniziative per sensibilizzare le imprese, le pubbliche amministrazioni, i mezzi di informazione e l?opinione pubblica; iter dei processi normativi, nazionali e nell?ambito dell?Unione europea; azioni di stimolo nel campo della formazione delle nuove professionalitÓ legate al settore Ict; misure di supporto al sistema produttivo nazionale (quali, ad esempio, e-Business e Distretti industriali digitali).

?Con questo protocollo - ha detto il Ministro Lucio Stanca - diamo il via ad un?importante e innovativa forma di collaborazione tra pubblico e privato, un momento di incontro e confronto?.
TAG: italia