Italia, Internet a singhiozzo

Non si fermano le segnalazioni di disservizi degli utenti che in questi giorni non riescono a navigare normalmente. C'è chi segnala problemi di routing, chi si lamenta del proprio provider. Ma la colpa è dei nuovi malware

Roma - "Segnalazione disservizio ADSL a livello nazionale", "Problemi di routing", "Che succede?", queste solo alcune delle email giunte in redazione negli ultimi giorni, un flusso ininterrotto di segnalazioni che lamentano una diffusa difficoltà di navigazione sulla rete italiana.

Basta dare uno sguardo ai newsgroup per rendersi conto della situazione: utenti di diversi provider sono alle prese con problemi simili.

"Volevo segnalarvi - scrive B. - che anche oggi, ma va avanti già da qualche giorno, Alice dà dei problemi a quasi tutti gli utenti della penisola, dalla Lombardia fino in Sicilia. In pratica i DNS non risolvono le query, tutta la navigazione va a singhiozzo e la cosa non sembra migliorare minimamente, anzi".
Scrive Giovanni L., utente Alice: "Come era successo anche in passato molti siti web non sono raggiungibili e non si tratta di problemi di DNS, ma di problemi di ROUTING che rendono impossibile la navigazione in rete. Il problema riguarda tutto il territorio nazionale e il servizio tecnico si ostina a smentire". Ribadisce Francesco L., utente Libero: "Oggi ho notato che con Libero si hanno problemi di routing (infatti cambiando DNS non si risolve la situazione dei siti aperti dopo un time-out...). La cosa è successa altre volte nei scorsi giorni e, a quanto pare, nessuno si sbriga a mettere a posto la situazione!"

Altri chiedono se sia in corso un attacco distribuito DDoS ma quel che è certo, dando uno sguardo a blog e forum che ad essere coinvolti sono utenti di molti diversi provider.

Problemi che ieri Telecom Italia ha confermato a Punto Informatico e che, spiegano i tecnici dell'azienda, riguardano l'intera rete e non un singolo operatore.

"Abbiamo rilevato - spiega Telecom - una notevole diffusione, crescente, di varie tipologie di malware, compresi spyware, che stanno avendo un impatto importante. L'effetto della loro attività sugli utenti si traduce in una difficoltà di connessione e nel sovraccarico dei sistemi DNS di vari Internet Service Provider". Sono in particolare le email fasulle spedite dai computer colpiti ad aggravare le funzionalità di rete già appesantite dal periodo natalizio, foriero da sempre di un più elevato traffico di posta legittima.

Al momento gli operatori sono al lavoro per rispondere alle attività provenienti da computer infetti, che potrebbero anche essere dietro all'aumento esponenziale dello spam sulla rete italiana registrato nell'ultimo mese. "Alice - spiega Telecom - ha già iniziato ad attivare contromisure significative ma alcuni clienti potrebbero ancora registrare dei problemi". Più che risolvere, spiegano i tecnici, si possono mettere in atto servizi e strumenti di contenimento. Proprio in queste ore la società di sicurezza F-Secure conferma, con il suo rapporto sullo stato delle minacce online, l'enorme crescita del malware che a detta degli esperti si diffonderebbe con particolare facilità in ambienti telematici molto "affollati" come i social network.

Già nelle prossime ore Alice dovrebbe pubblicare sui siti dedicati all'utenza una serie di istruzioni che aiuteranno a mitigare il problema, a partire dall'indicazione su come modificare e aggiornare correttamente il proprio DNS. I tecnici Telecom hanno poi escluso che si tratti di un attacco distribuito contro il network italiano.
345 Commenti alla Notizia Italia, Internet a singhiozzo
Ordina
  • e da moltai mesi ormai ke possiedo internet e ogni volta che mi connetto mi va si e no proprio per problemi riguardanti internet cioe il singhiozzo volelo sapere come evitarlo. come? intanto attendo istruzioni
    non+autenticato
  • buongiorno a tutti, è da 1 mese e mezzo che con alice non riesco a navigare ne scaricare un qualsiasi file legale dalle 14 alle 23. dopo ripetute chiamate per segnalare tale problema nessuno è ancora riuscito a risolverlo. allora mi affido a voi che ne sapete più di me e forse più dei tecnici telecom. siccome non ho capito cosa sia questa linea randomica ho pensato potesse essere il mio problema. ciao e grazie in anticipoSorride
    non+autenticato
  • up (se si può)
    non+autenticato
  • ciao a tutti mi sono appena registrato e ho già un problema per me senza soluzione e per il quale chiedo l'aiuto di chiunque: nel giro di alcuni secondi dopo aver utilizzato il programma dvx player, emule, e msn,e essere andato su ebay (tutti i programmi li avevo aperti contemporaneamente)il computer ha smesso di riprodurre qualsiasi suono. credo si tratti di un virus dato che la stessa cosa è successa a mia cugina alcuni giorni prima ma in verità non sono un esperto quindi lunica cosa che vi chiedo è... aiutoooooo!!
  • La Telecom dovrebbe chiudere i battenti.....l'unico peccato sarebbe per i dipendenti che rimarrebbero senza lavoro......io è dal 4 dicembre 2006 che dalle 7:00 alle 9:30 viaggio a 2 mega con la mia adsl alice e dopo le 9:30 và più veloce di me uno col 56k............di rimborsi ancora non se ne parla e di risolvere il problema nemmeno , e oggi è il 25 gennaio 2007 !!!!
    non+autenticato
  • Sarà solo la navigazione, ma anche i server pop e smtp non vanno nulla: una mail inviata da un account Alice ad uno di Virgilio, è tornata indietro dopo giorni accompagnata da una pernacchia. Per non parlare dei filtri che "qualcuno" imposta su questi server: trovo nella cartella SPAM email di amici dello stesso ISP e addirittura di eBay. Non sarà troppo facile dare la colpa a malware vari, che sono in circolazione da una vita, per coprire l'incompetenza degli "(dis)informatici" Telecom, da cui tutti gli ISP dipendono a livello di centrali, ATM e così via??

    Mah......
  • SorrideAngiolettoFan Windows
    - Scritto da: andyzan
    > Sarà solo la navigazione, ma anche i server pop e
    > smtp non vanno nulla: una mail inviata da un
    > account Alice ad uno di Virgilio, è tornata
    > indietro dopo giorni accompagnata da una
    > pernacchia. Per non parlare dei filtri che
    > "qualcuno" imposta su questi server: trovo nella
    > cartella SPAM email di amici dello stesso ISP e
    > addirittura di eBay. Non sarà troppo facile dare
    > la colpa a malware vari, che sono in circolazione
    > da una vita, per coprire l'incompetenza degli
    > "(dis)informatici" Telecom, da cui tutti gli ISP
    > dipendono a livello di centrali, ATM e così
    > via??
    >
    > Mah......
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | Successiva
(pagina 1/17 - 83 discussioni)