Microsoft aggiorna le DirectX 8.1

In attesa della versione 9.0, arriva un piccolo update che porta con sé qualche miglioria nella grafica e nelle prestazioni

Redmond (USA) - La scorsa settimana, senza far troppo rumore, Microsoft ha rilasciato una nuova versione delle sue librerie multimediali DirectX, la 8.1b, che oltre a correggere alcuni bug più gravi introduce diverse migliorie riguardanti la grafica e le prestazioni.

Microsoft afferma che le nuove DirectX offrono una qualità grafica aggiornata, un frame rate più veloce, un supporto più esteso ai giochi di tipo massively multiplayer ed un audio "più immersivo".

Al momento in cui si scrive Microsoft non ha ancora aggiornato la sezione del proprio sito dedicata alle DirectX. In ogni caso è già possibile scaricare la versioni in italiano del pacchetto "Runtime" per Windows 98/Me e - al momento solo nella versione in inglese - per Windows 2000.
Secondo BetaNews.com, però, per la versione Windows XP delle DirectX 8.1b bisognerà attendere il rilascio dell'ormai imminente Service Pack 1.

Per tutte le versioni di Windows a partire dalla 98, e incluso XP, Microsoft ha rilasciato anche una versione delle DirectX 8.1b denominata "Redistributable" e dedicata agli sviluppatori.

La versione per Windows 98/Me delle nuove DirectX ha una dimensione poco inferiore ai 12 MB e richiede circa 55 megabyte (MB) di spazio disco disponibile. La versione per Windows 2000 è un po ' più magra, circa 8 MB, e "si accontenta" di 35 MB di spazio libero su disco.

"Se una precedente versione di DirectX era installata sul computer in uso - si legge sul sito di Microsoft - si noterà una minima differenza nello spazio utilizzato sul disco rigido. DirectX 8.1b sovrascriverà le versioni precedenti".

Come tradizione, una volta effettuato l'aggiornamento non sarà più possibile tornare indietro: il processo di installazione modifica infatti componenti di base e apporta varie modifiche al registro di sistema di Windows che, secondo Microsoft, ne rendono impossibile la disinstallazione. In realtà su Internet arrivano poi puntualmente delle utility di terze parti che, in qualche modo, riescono nell'"impossibile" intento.

Fra la fine dell'estate e l'inizio dell'autunno sono poi attese le DirectX 9, un major upgrade che porterà con sé diverse novità di rilievo per sfruttare a fondo le capacità delle nuove schede grafiche e audio.
TAG: microsoft
4 Commenti alla Notizia Microsoft aggiorna le DirectX 8.1
Ordina