Il legno ferma i cellulari

Lo sostengono alcuni ricercatori giapponesi che hanno messo a punto una lega di legno-metallo capace di impedire l'uso di telefonini in certi ambienti

Roma - Inibire l'uso dei cellulari in ambienti appositamente predisposti utilizzando un nuovo metodo: questo l'obiettivo di una ricerca portata avanti da alcuni ricercatori giapponesi che si è tradotta nella realizzazione di un materiale di schermatura.

Stando ad un team di scienziati dell'ateneo di Iwata, il trattamento con elementi di leghe metalliche applicati al legno di alcune varietà porta alla realizzazione di un materiale capace di assorbire fino al 97 per cento delle emissioni delle reti telefoniche mobili.

A quanto pare, i ricercatori hanno individuato la soluzione inserendo sotto i pannelli di alcune varietà di legno dei sottili fogli di ferrite.
L'utilizzo di questo materiale in ambienti chiusi, come sale conferenze e altri luoghi pubblici, può consentire secondo gli scienziati nipponici di realizzare schermature ad alta efficacia ad un costo molto ridotto rispetto ad altri sistemi già in uso.

Ancora non è chiaro, però, quando il nuovo materiale potrà arrivare sul mercato.
19 Commenti alla Notizia Il legno ferma i cellulari
Ordina
  • Sicuramente il materiale funziona ma penso che in certi casi il cellulare deve avere la possibilità di comunicare. Ad es.: al cinema il cell rompe, ma se accade un incendio? Se il cell non funge cosa fai?
    Mi ricorda le inferiate alle finestre: non fa entrare i ladri però non ti fanno uscire in caso di emergenza!
    Penso che il buonsenso è più economico e, anzi, puoi tirare su qualche soldo con delle penali....
    non+autenticato
  • prendi un mestolo dalla cucina e pesti il tipo
    non+autenticato
  • Santa pazienza, una lega e' una soluzione solida tra un metallo e un altro (o altri) elemento chimico. A parte che il legno non e' un composto chimico definito (o definibile), non vedo come possa entrare in soluzione (tpicamente tramice riscaldamento) con il metallo.

    Chiamatelo in un altro modo, come "materiale composito" o altro, ma non chiamate quella roba una lega metallica!!!
    non+autenticato
  • Ingegnere immagino... Complimenti per la puntualizzazione del tutto inutile
    non+autenticato
  • non e' vero, per poter comunicare ovvero per essere compresi e' necessario utilizzare un linguaggio non ambiguo... quello naturale non lo sara' mai, cmq un po' di cura della forma non puo' che giovare alla comprensione dei piu'
    non+autenticato


  • - Scritto da: Intenso
    > Ingegnere immagino... Complimenti per la
    > puntualizzazione del tutto inutile

    La precisione non è inutile.
    E' un errore e basta.

    Io non sono ingegnere, non sono neanche diplomato. Eppure ricordo di aver sentito la definizione di LEGA già alle elementari (il bronzo, le statue dei greci) e quindi ripetuta alle medie in scienze.

    Un po' di superiori ce le siamo sparate tutti ... e quindi scrivere LEGA su una cosa del genere non è corretto.


    Non fate le pulci a chi fa le pulci... li troverete lisci.
    non+autenticato
  • Non è semplicente una gabbia di Faraday? Che c'è di geniale ed innovativo?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Maik
    > Non è semplicente una gabbia di Faraday? Che
    > c'è di geniale ed innovativo?

    Esatto. Una gabbia Faraday come intercapedine di pannelli di legno.
    non+autenticato
  • Di innovativo c'è che questo metodo e complicato, costoso e quindi con alto margine di profitto. In realtà basta una rete metallica con maglie di 1,5cm (quella usata per le gabbie dei polli per intenderci) per avere un'ottima schermatura.
    Ciao
    Aiace

    P.S. Comunque per quanto riguarda la maggioranaza degli utenti il problema è la mancanza di campo e non l'eccedenza ! Quanto è strano il mondo.
    non+autenticato
  • Gabbia di Faraday?
    Mica devi proteggerti contro i fulmini!
    La gabbia di faraday è proprio la meno indicata
    per proteggersi dal campo elettromagnetico....forse fai un pò di confusione con il campo elettrostatico...dovresti studiare meglio la fisica.
    Prova a mettere una sonda di campo vicino alla gabbia (2-5 cm), magari quando stai telefonando e poi dimmi quanti v/m misuri....hai mai sentito parlare di correnti autoindotte? l'unico modo per il campo elettromagnetico è quello di mettersi dentro una camera anecoica.

    non+autenticato
  • Correggo, l'unico modo per isolarsi dai campi elettromagnetici è quello di mettersi dentro una camera anecoica.....e poi poi....ad alcune frequenze il campo magnetico penetra sempre anche se ci metti in mezzo una montagna..
    non+autenticato


  • - Scritto da: Pappagone
    > Correggo, l'unico modo per isolarsi dai
    > campi elettromagnetici è quello di mettersi
    > dentro una camera anecoica.....e poi

    Una camera ANECOICA ?????

    Mica stiamo parlando di onde acustiche....
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pappagone

    > Gabbia di Faraday?
    > Mica devi proteggerti contro i fulmini!
    > La gabbia di faraday è proprio la meno
    > indicata

    Hahahah! Ma cosa stai dicendo??? Una gabbia Faraday è l'IDEALE per schermarsi dalle onde radio! Ma da dove approdano tutti questi 'profondi conoscitori' della materia? A bocca aperta

    > elettrostatico...dovresti studiare meglio la
    > fisica.

    E tu l'elettronica...

    > Prova a mettere una sonda di campo vicino
    > alla gabbia (2-5 cm), magari quando stai
    > telefonando e poi dimmi quanti v/m

    Mica la devi piazzare vicino infatti ma DENTRO LA GABBIA! E la gabbia deve essere posta a TERRA (per terra si intende il potenziale di terra non il pavimento). Non ho mai visto allo Zoo mettere un leone 'vicino' alla gabbia... Di solito per evitare che LUI fugga e che ALTRI entrino lo si mette DENTRO. A bocca aperta NOn ti sei accorto che quando passi in macchina dentro una lunga galleria la radio ammutolisce? Quella è una gabbia Faraday.
    non+autenticato
  • Una società israeliana qualche anno fa
    aveva brevettato un piccolo cogegno elettronico
    capace di inibire un vasto ambiete dalla ricezione di telefonate che usassero la frequenza
    dei 900 mhz.

    Ora che c'è anche il triband ( anche 1800 e 1900 Mhz) si tratta solo di utilizzare 3 diversi congegni per ogni frequenza.

    Molto meno costoso di rivestire in pannelli di legno e ferrite un'intero centro congressi!
    non+autenticato


  • - Scritto da: Mariobusy
    > Una società israeliana qualche anno fa
    > aveva brevettato un piccolo cogegno
    > elettronico
    > capace di inibire un vasto ambiete dalla
    > ricezione di telefonate che usassero la
    > frequenza
    > dei 900 mhz.
    >
    > Ora che c'è anche il triband ( anche 1800 e
    > 1900 Mhz) si tratta solo di utilizzare 3
    > diversi congegni per ogni frequenza.
    >
    > Molto meno costoso di rivestire in pannelli
    > di legno e ferrite un'intero centro
    > congressi!



    E' solo una mossa pubblicitaria, per inibire i cellulari basta un semplice deviatore di campo, è un piccolo cirutito oscillante con alcuni componenti, bobine sinosoidali, condensatori e un ponte di diodi, lo potrei realizzare anch'io con una breadboard


    non+autenticato


  • - Scritto da: gianburrasca
    > E' solo una mossa pubblicitaria, per inibire
    > i cellulari basta un semplice deviatore di
    > campo, è un piccolo cirutito oscillante con

    Deviatori di campo? Che d'è?

    > alcuni componenti, bobine sinosoidali,

    Bobine sinusoidali? Non esistono amico.

    > condensatori e un ponte di diodi, lo potrei

    Ponte di diodi? A che servirebbe? Ma sai qualche cosa di elettronica o stai leggendo l'ultimo libro su startrek?
    non+autenticato
  • quanta ignoranza ... e il bello che osano anche commentare come stupidate le cose che non capiscono ...

    Cmq non so se un dispositido del genere sia efficace... se ci stai a 2/3 metri di distanza.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Bianco
    > quanta ignoranza ... e il bello che osano
    > anche commentare come stupidate le cose che
    > non capiscono ...
    >
    > Cmq non so se un dispositido del genere sia
    > efficace... se ci stai a 2/3 metri di
    > distanza.
    io ce l'ho la soluzione per non fare prendere i cellulari, basta però che siano wind: è sufficiente che stia in casa mia e quel bagaglio non prende! azzo!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Bianco

    > quanta ignoranza ... e il bello che osano
    > anche commentare come stupidate le cose che
    > non capiscono ...

    Prego? Ce l'hai con me? Amico, sono 20 anni che mastico elettronica e una simile ammucchiata di boiate senza nè capo nè coda non l'avevo mai sentita ancora... Le bobine sinusoidali... Uhauhauahua...
    non+autenticato