Blogger per un mondo migliore

Alla convention internazionale LeWeb3 di Parigi viene lanciato un nuovo movimento che punta a coinvolgere i blogger per spingerli a parlare dei grandi temi del nostro tempo

Parigi - BloggersForABetterWorld, "Blogger per un mondo migliore": questo il nome di un nuovo movimento lanciato a Le Web 3, terza conferenza internazionale sul mondo del blogging che si è appena conclusa a Parigi. Obiettivo è stimolare la responsabilità sociale dei blogger, spingendoli a lavorare di più sui grandi temi dell'attualità mondiale.

"L'idea - spiega Lele Dainesi sul proprio blog - è che per partecipare il blogger decida di scrivere almeno un post alla settimana su questioni di responsabilità sociale e inserisca sul proprio blog un bottone" ad hoc.

Il movimento, grazie al dinamismo di David Sifry di Technorati, dispone già di un dominio dedicato che si tradurrà a breve in un sito che tenga traccia della novità e del suo impatto sulla blogosfera.
L'annuncio di Loic Le Meur, una delle menti dell'evento di Parigi, e di Yossi Vardi, è arrivato proprio alla chiusura di Le Web 3. Quel che sarà di BloggerForABetterWorld lo decideranno proprio i blogger che in queste ore iniziano a parlarne.

A Le Web 3 in realtà si è parlato anche di molte cose e una panoramica da Technorati può consentire di approfondire ogni tema. Tra i momenti clou citati da molti blogger l'intervento alla conferenza, inatteso e contestato da alcuni, di Shimon Peres, tra i volti più noti della politica israeliana. Il suo intervento è stato ripreso anche su YouTube:

6 Commenti alla Notizia Blogger per un mondo migliore
Ordina