USA: cyberdonne al 50 per cento

Sfiorano la metÓ degli utenti totali negli States le donne che continuano ad arrivare in rete in numero maggiore rispetto agli uomini. Un importante segno della diffusione di internet

New York (USA) - Si Ŕ parlato a lungo di distanza nell'accesso tra uomini e donne. Negli Stati Uniti, dove ci˛ che accade appare spesso destinato a rappresentare tendenze poi riprese negli altri paesi, il numero di donne che si collegano ad internet pare abbia quasi raggiunto quello degli uomini, collocandosi al 49,5 per cento.

Si tratta di una crescita importante, misurata da Nielsen/NetRatings, che confligge in qualche modo con i dati di Media Metrix, un altro importante osservatorio internet, secondo cui nella cyberpopolazione adulta le donne arrivano al 41,9 per cento.

Secondo gli esperti intervistati da Wired la tendenza alla crescita della percentuale di donne in rete Ŕ destinata ad affermarsi ulteriormente, con conseguenze importanti tanto nella creazione di nuove iniziative web quanto nelle politiche di mercato elettronico delle aziende che operano nel settore.
TAG: mondo