Telecom spinge sui 20 Megabit

Novità dal mercato Wholesale per la super ADSL dell'incumbent: arrivano gli accessi DSLAM Ethernet. Promozioni inoltre sul canone dell'offerta Managed IP

Milano - Ci sono novità per quanto riguarda le offerte che Telecom Italia riserva al mercato wholesale, ossia quello a cui attingono gli operatori alternativi: quella forse più rilevante è che l'incumbent, da questa settimana, integrerà l'offerta ADSL Wholesale con una nuova opzione che consentirà di realizzare accessi ADSL DSLAM Ethernet.

Telecom Italia ha infatti pubblicato il seguente annuncio: "Dal 20 dicembre 2006, Telecom Italia integrerà l'offerta ADSL Wholesale con una nuova opzione che consentirà di realizzare accessi ADSL con velocità fino a 20 Mbit/s su DSLAM Ethernet e con consegna verso l'Operatore a livello di nodo feeder della rete Ethernet di Telecom Italia".

Il servizio, come illustrato dall'azienda, è a banda condivisa: la banda di backhaul viene trasportata mediante VLAN Ethernet che collegano i DSLAM di Telecom Italia agli apparati di consegna verso la rete dell'operatore. "Il kit di consegna - precisa Telecom - sarà realizzato mediante collegamenti con velocità di 1 Gbit/s tra le porte dei feeder di Telecom Italia ed appositi apparati di terminazione CISCO 3750. Questi ultimi saranno gestiti da Telecom Italia e saranno in grado di fornire fino a due porte GBE verso la rete dell'Operatore".
Questa la descrizione del profilo tecnico che verrà reso disponibile:
- profilo fisico di tipo rate adaptive con velocità di picco fino a 20 Mbit/s in direzione down e fino a 384 kbit/s in direzione up, con velocità minima di 768 Kbit/s in direzione down e di 256 kbit/s in direzione up;
- la banda di backhaul viene trasportata mediante VLAN Ethernet con dimensionamento complessivo pari ad almeno 40 Kbit/s per ciascun accesso ADSL.

Per ciascun accesso si prevede un canone mensile di 21,50 euro, cui si aggiunge un contributo di attivazione pari a 103 euro (IVA esclusa per entrambi gli importi), comprensivi della banda fino al primo nodo feeder di Telecom Italia. Il contributo di attivazione è però in promozione gratuita fino al 31 marzo 2007. "Come per le altre offerte ADSL wholesale, specifica Telecom, qualora al servizio ADSL non fosse abbinato alcun abbonamento RTG/ISDN di Telecom Italia, ai prezzi suddetti dovranno essere sommati quelli relativi al servizio collegamento senza fonia".

Infine, Telecom annuncia una promozione: "Al fine di incentivare la diffusione del servizio MANAGED IP, fino al 30 giugno 2007 Telecom Italia applicherà a tutti gli accessi attivi un canone ridotto pari a 21,50 euro mensili invece del canone standard di 24,63".

La copertura del servizio, per quanto riguarda le centrali attive, è dettagliata in questo elenco.

Dario Bonacina
6 Commenti alla Notizia Telecom spinge sui 20 Megabit
Ordina