Kerala, un paese open source

Lo stato indiano ribadisce il proprio supporto nei confronti del software libero. Free Software Foundation, nel frattempo, lancia BadVista, una campagna contro il sistema operativo Microsoft

Roma - Dopo il bando di Coca-Cola e Pepsi, lo stato indiano di Kerala continua a schierarsi contro il potere delle multinazionali, opponendosi alla colonizzazione da parte del software proprietario. Lo rivela un articolo di AFP. A dire il vero, non è una novità: già negli scorsi anni il governo di Kerala aveva incoraggiato l'introduzione di software libero e open source nell'ambito del programma scolastico IT@School, un progetto che porterà alla migrazione dei computer di oltre dodicimila scuole verso sistemi operativi GNU/Linux.

India meridionale, un governo comunista eletto democraticamente, trentadue milioni di persone, con un tasso di alfabetizzazione ampiamente sopra la media nazionale indiana: Kerala è un mercato appetibile per l'industria occidentale ITC, ma il governo si oppone strenuamente a qualsiasi tipo di ambizione monopolistica. Il nuovo obiettivo del governo di Kerala è radunare una comunità di sviluppatori esperti nei sistemi Linux-based, in modo che possano spendere la loro esperienza nell'ambito dell'assistenza e nella compilazione di prodotti originali, in modo da innescare delle dinamiche imprenditoriali locali e fruttuose.

IDC stima che il mercato dei prodotti Linux in India crescerà ogni anno del 21 per cento, fino a raggiungere un valore di quasi venti milioni di dollari, nel 2010. Il successo del software libero dipenderà anche dalla capacità delle comunità di utilizzatori, come quella di Kerala, di sviluppare piattaforme collaborative che sappiano avviare progetti innovativi. Negli altri paesi emergenti che hanno adottato strategie open source, come Brasile e Venezuela, a fronte di una massiccia base di utenza passiva, stentano però a decollare i progetti di comunità attive di sviluppatori, che potrebbero offrire proficue opportunità di business.
Per lo stato di Kerala, l'adozione di software libero non consente semplicemente di tagliare sui costi delle licenze e sui costi complessivi di gestione. Il software non proprietario veicola dei valori, incoraggia allo studio, alla condivisione del sapere. E con l'adozione di software aperto si lancia un segnale all'industria occidentale, a Microsoft in particolare. "Aumenteranno i professionisti esperti in Linux, e alla fine Microsoft sarà costretta a ridurre il prezzo delle licenze, o a rendere disponibile il codice sorgente", ha prospettato Biju Prabhakar, a capo del progetto educativo IT@School.

Free Software Foundation India, rivela Stallman in un'intervista, ha avuto un ruolo fondamentale nell'indurre il governo di Kerala alla migrazione verso i sistemi aperti. La stessa Free Software Foundation, in questi giorni, ha aggiunto una nuova campagna alla sua battaglia su più fronti contro il software proprietario.

L'iniziativa si chiama BadVista e ha l'intento di denunciare i mali del nuovo sistema operativo di Microsoft. Microsoft Vista, si legge nel manifesto dell'iniziativa, è un cavallo di Troia, che, con la promessa di nuove caratteristiche, introduce ancor più restrizioni alle libertà dell'utente. L'iniziativa BadVista cercherà di diffondere fra gli utenti la consapevolezza riguardo ai loro diritti e promuoverà soluzioni software alternative, considerate da FSF più rispettose di privacy e sicurezza.

Gaia Bottà
77 Commenti alla Notizia Kerala, un paese open source
Ordina
  • Visto che muoiono di fame, mi sembra giusto che
    la loro preferenza vada verso prodotti per la maggior parte gratuiti.
    non+autenticato
  • Buone nuove da un continente in pieno fermento.
    Qualcuno una cinquantina di anni fa decise di scacciare l'invasore usurpatore con la Pace.
    Il risultato: la fine dell'Impero Inglese il più grande di tutta la storia, che venti anni dopo ha conosciuto recessione e instabilità economica. Persone abituate a educare gli indigeni con la frusta e la pistola.
    Ora l'India con questa scelta volta pagina e nel giro di 100 anni diventerà una delle 4 super potenze mondiali.
    Noi Italioti, lacchè dell'Impero Americano stiamo a guardare come diventeremo tutti un pò più poveri.
    La non violenza è l'arma più distruttiva che sia mai esistita.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 19 dicembre 2006 14.59
    -----------------------------------------------------------
  • Salve,
    volevo chiarire una cosa in merito all'articolo e ai commenti. Se le pubbliche amministrazioni italiane adottassero la stessa soluzione risparmierebbero nel lungo periodo una quantità di soldi pari all'ultima manovra finanziaria.
    Chiariamo: utilizzare sistemi Linux non è gratis; serve addestramento del personale, sia dell'utente che dell'installatore.
    Secondo punto: passare all'open source non manda nessuno in mezzo alla strada; crea bensì lavoro.
    A margine: non riesco a capire perché chi difende MS porti come esempio Mac; i sistemi Mac sono quello che MS vuole diventare, un sistema completamente chiuso, dall'sw all'hw.
    Impariamo dalla storia: la diffusione di MS è dovuta alla sua politica open (girava su qualunque pc compatibile); a lungo andare ha messo le bandierine per occupare il territorio approfittando del monopolio.
    Un esempio interessante è stato già fatto, ed è quello di Explorer: non vi voglio fare perdere tempo ma se solo sapeste quanto si spende in Italia per stare appresso a tutte le porcherie di Explorer forse tante persone starebbero zitte.
    Veramente e sinceramente: non so perché qualcuno dovrebbe prendersela con la FSF; questa fondazione (e altre come l'ASF) ha fatto fare un salto tecnologico all'umanità incredibile.
    Guardate cosa succede con i Web Server il fatto che il principale (l'unico?) web server sia open source ha messo ko il mercato? ha mandato gente in mezzo alla strada? oppure ha creato un mercato ancora più ricco?
    Riflettete gente, riflettete...
    non+autenticato

  • > Guardate cosa succede con i Web Server il fatto
    > che il principale (l'unico?) web server sia open
    > source ha messo ko il mercato? ha mandato gente
    > in mezzo alla strada? oppure ha creato un mercato
    > ancora più
    > ricco?
    > Riflettete gente, riflettete...

    Riflettendo: apache è robustissimo ma non ci puoi programmare in asp / aspx... da quando MS si è interessata al problema è passata da 0% al 38% dei server web mondiali.. non male eh?

    Comunque sia.. l'open quando è di qualità è un danno bello e buono ! Esempio per tutti? OFFICE! OpenOffice è buono (non ottimo ma buono) costa ZERO, poi c'è il prodotto MS che costa parecchio.

    Se tu avessi una piccola software house e una buona idea per fare un prodottino office magari con qualche idea innovativa non potresti creare una piccola azienda, dare lavoro a qualche dipendente etc etc? 10 anni fa assolutamente si! Adesso assolutamente NO ! C'è Openoffice costa ZERO.... chi vuoi che spenda un dollaro per il tuo prodotto?

    Ciao ciao
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > > Guardate cosa succede con i Web Server il fatto
    > > che il principale (l'unico?) web server sia open
    > > source ha messo ko il mercato? ha mandato gente
    > > in mezzo alla strada? oppure ha creato un
    > mercato
    > > ancora più
    > > ricco?
    > > Riflettete gente, riflettete...
    >
    > Riflettendo: apache è robustissimo ma non ci puoi
    > programmare in asp / aspx... da quando MS si è
    > interessata al problema è passata da 0% al 38%
    > dei server web mondiali.. non male
    > eh?
    >
    > Comunque sia.. l'open quando è di qualità è un
    > danno bello e buono ! Esempio per tutti? OFFICE!
    > OpenOffice è buono (non ottimo ma buono) costa
    > ZERO, poi c'è il prodotto MS che costa
    > parecchio.
    > Se tu avessi una piccola software house e una
    > buona idea per fare un prodottino office magari
    > con qualche idea innovativa non potresti creare
    > una piccola azienda, dare lavoro a qualche
    > dipendente etc etc? 10 anni fa assolutamente si!
    > Adesso assolutamente NO ! C'è Openoffice costa
    > ZERO.... chi vuoi che spenda un dollaro per il
    > tuo prodotto?

    Si ? Fai pure qualche esempio... visto che Open Office non ha 10 anni... e che non sia, per ovvi motivi, Star Office...
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Get a real job.

    Get a real Jobs!!!
    non+autenticato
  • Great blow job!
    non+autenticato
  • è il fatto che fanno pagare troppo caro il SO, questo sì, per il resto penso sia giusto, ci lavorano un sacco di persone, danno da mangiare a milioni di famiglie in tutto il mondo
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > è il fatto che fanno pagare troppo caro il SO,
    > questo sì, per il resto penso sia giusto, ci
    > lavorano un sacco di persone, danno da mangiare
    > a milioni di famiglie in tutto il mondo

    Anche Al Capone ha dato lavoro ad un sacco di persone, prima che finisse nei guai per una banale dimenticanza sulla cartella delle tasse.
    non+autenticato
  • E a mandato alla fame tantissime altre grazie a tutti quei programmi integrati nel S.O. che di fatto hanno annullato (o annulleranno a breve) la concorrenza in una marea di software applicativi quali antivirus, firewall, software x masterizzare, navigatori web, suite da ufficio, server http, lettori multimediali, programmi x gestione film e/o foto ...)

    P.S. se dovete rispondermi "se non sono riusciti a stare sul mercato vuol dire che facevano prodotti scadenti" lasciate stare, l'ho già sentita troppe volte.
    Facile a dirlo, vero?, quando si è dall'altra parte della barricata o non si è toccati!

    - Scritto da:
    > è il fatto che fanno pagare troppo caro il SO,
    > questo sì, per il resto penso sia giusto, ci
    > lavorano un sacco di persone, danno da mangiare a
    > milioni di famiglie in tutto il
    > mondo
    apo
    100
  • E non dimenticare la concorrenza nei S.O., Dr.DOS tanto per citare il primo che viene in mente. In che modo l'ha eliminato poi!Perplesso

    non+autenticato

  • - Scritto da: apo
    > E a mandato alla fame tantissime altre grazie a
    > tutti quei programmi integrati nel S.O. che di
    > fatto hanno annullato (o annulleranno a breve) la
    > concorrenza in una marea di software applicativi
    > quali antivirus, firewall, software x
    > masterizzare, navigatori web, suite da ufficio,
    > server http, lettori multimediali, programmi x
    > gestione film e/o foto
    > ...)

    Ah non c'erano già le alternative gratuite per tali programmi? No eh?

    Itunes, la ver gratis zonealarm, avast, firefox, openoffice, itunes, blabblabla.

    No no solo la MS ha messo alternative gratuite sul mercato sissì!

    Ma tanto i mac vengono venduti con OS e ilife gratis e chi se ne frega... si dai diamo tutti la colpa alla MS se per stare al passo con gli altri OS deve integrare funzioni aggiuntive.
    non+autenticato
  • C'e' una fondamentale differenza: i programmi che dici tu non li trovi preinstallati.
    Esite una marea di gente estranea all'informatica che quando deve attivare la connessione ad internet apre Internet Explorer dicendo "Accendo Internet".
    Se questa gente non avesse un browser internet ne avrebbe dovuto installare uno e se non altro avrebbe capito che IE non è un "Accenditore di connessione internet", bensì un applicativo, un browser.
    Il classico utente medio copre la stragrande maggioranza delle vendite di prodotti di questo tipo, ed il classico utente medio non si mette ad acquistare un altro prodotto, ne tantomeno a scaricarne uno gratuito che svolge la stessa funzione.
    Ma software grauiti di grande qualità, al di fuori dell'open source, ne trovi davvero pochi.
    Perchè sviluppare costa, e una azienda che deve pagare dei dipendenti, come fa a fare un prodotto assai migliore di uno fatto da MS che si può permettere di finanziarlo a perdere (perchè tanto ha introiti da altri settori), e sostenere poi le spese di marketing per far si che la gente lo acquisti per quelle funzioni in più che poi sono usate dalla minoranza delle persone.
    Es. se comperando una sim ti venisse regalato (regalato veramente, non come nelle offerte farlocche degli operatori) un telefono di fascia media con monitor alta risoluzione, fotocamera, bluetooth, ..., taglieresti dal mercato tutti i prodotti di fascia media e mediobassa. Anche giganti come Nokia arrancherebbero da un giorno all'altro.
    E senza gli introiti da parte dei prodotti di fascia media e bassa, me lo spieghi come finanzierebbero lo sviluppi dei prodotti di fascia alta che poi serviranno da base per i prodotti di fascia mediobassa degli anni a venire?

    > Ah non c'erano già le alternative gratuite per
    > tali programmi? No
    > eh?
    >
    > Itunes, la ver gratis zonealarm, avast, firefox,
    > openoffice, itunes,
    > blabblabla.
    >
    > No no solo la MS ha messo alternative gratuite
    > sul mercato
    > sissì!
    >
    > Ma tanto i mac vengono venduti con OS e ilife
    > gratis e chi se ne frega... si dai diamo tutti la
    > colpa alla MS se per stare al passo con gli altri
    > OS deve integrare funzioni
    > aggiuntive.
    apo
    100

  • - Scritto da:

    > Ma tanto i mac vengono venduti con OS e ilife
    > gratis e chi se ne frega... si dai diamo tutti la
    > colpa alla MS se per stare al passo con gli altri
    > OS deve integrare funzioni
    > aggiuntive.

    oddio.... questo paragone non calza molto.

    Apple Vende HW principalmente è ha fatto un Sistema Operativo che gira nel SUO HW.

    Ti faccio presente che MS ha una diffusione del 90% sui desktop a differenza di apple
    Sgabbio
    26177

  • - Scritto da: apo
    > E a mandato alla fame tantissime altre grazie a
    > tutti quei programmi integrati nel S.O. che di
    > fatto hanno annullato (o annulleranno a breve) la
    > concorrenza in una marea di software applicativi
    > quali antivirus, firewall, software x
    > masterizzare, navigatori web, suite da ufficio,
    > server http, lettori multimediali, programmi x
    > gestione film e/o foto
    > ...)
    >
    > P.S. se dovete rispondermi "se non sono riusciti
    > a stare sul mercato vuol dire che facevano
    > prodotti scadenti" lasciate stare, l'ho già
    > sentita troppe
    > volte.
    > Facile a dirlo, vero?, quando si è dall'altra
    > parte della barricata o non si è
    > toccati!
    >
    > - Scritto da:
    > > è il fatto che fanno pagare troppo caro il SO,
    > > questo sì, per il resto penso sia giusto, ci
    > > lavorano un sacco di persone, danno da mangiare
    > a
    > > milioni di famiglie in tutto il
    > > mondo


    e meno male! perchè se compro un PC o MAC... spendendo un bel po di soldi... non vedo perchè non possa scaricare le immagini dalla fotocomera... ritoccarle e spedirle via email o pubblicarle su internet... un sistema operativo ormai deve rispondere a queste esigenze... e se poi ho bisogno di qualcosa di professionale allora compro Photoshop... ma non mi va di pendere 30€ per comprare un programma al Carrefour per scaricarmi le foto dalla digitale...
    MeX
    16902
  • > e meno male! perchè se compro un PC o MAC...
    > spendendo un bel po di soldi... non vedo perchè
    > non possa scaricare le immagini dalla
    > fotocomera... ritoccarle e spedirle via email o
    > pubblicarle su internet... un sistema operativo
    > ormai deve rispondere a queste esigenze... e se
    > poi ho bisogno di qualcosa di professionale
    > allora compro Photoshop... ma non mi va di
    > pendere 30€ per comprare un programma al
    > Carrefour per scaricarmi le foto dalla
    > digitale...

    Se comperi il pc al supermercato, puoi benissimo avere questi programmi, basta che chi assembla il computer faccia una selezione e ti dia il cd o anche che te lo installi, fatto sta che esisterà libero mercato.
    Se invece li trovi già con windows non c'e' spazio per il libero mercato.
    Ma comunque, scusa, te lo chiedo personalmente, il libero mercato ti fa così schifo?
    Oh, magari è così... è colpa mia che credo che sia una delle qualità del modello capitalistico, ma in effetti per esempio anche la democrazia non è vista come modello positivo da tutti.
    In fin dei conti sai che palle andare a votare tutte le volte... ma te lo immagini che bello un paese dove nasci ed il governo è già li bello pronto per te? A chi servirebbe la libertà per andare a votare?
    apo
    100

  • - Scritto da: apo
    > > e meno male! perchè se compro un PC o MAC...
    > > spendendo un bel po di soldi... non vedo perchè
    > > non possa scaricare le immagini dalla
    > > fotocomera... ritoccarle e spedirle via email o
    > > pubblicarle su internet... un sistema operativo
    > > ormai deve rispondere a queste esigenze... e se
    > > poi ho bisogno di qualcosa di professionale
    > > allora compro Photoshop... ma non mi va di
    > > pendere 30€ per comprare un programma al
    > > Carrefour per scaricarmi le foto dalla
    > > digitale...
    >
    > Se comperi il pc al supermercato, puoi benissimo
    > avere questi programmi, basta che chi assembla il
    > computer faccia una selezione e ti dia il cd o
    > anche che te lo installi, fatto sta che esisterà
    > libero
    > mercato.
    > Se invece li trovi già con windows non c'e'
    > spazio per il libero
    > mercato.
    > Ma comunque, scusa, te lo chiedo personalmente,
    > il libero mercato ti fa così
    > schifo?
    > Oh, magari è così... è colpa mia che credo che
    > sia una delle qualità del modello capitalistico,
    > ma in effetti per esempio anche la democrazia non
    > è vista come modello positivo da
    > tutti.
    > In fin dei conti sai che palle andare a votare
    > tutte le volte... ma te lo immagini che bello un
    > paese dove nasci ed il governo è già li bello
    > pronto per te? A chi servirebbe la libertà per
    > andare a
    > votare?

    non mi fa shifo il libero mercato... ma non trovo utile che nel 2006 ci siano programmatori impegnati a fare il softwerino inutile per scaricare le foto dalla digitale... o che lo facciano... ma non vedo perchè il mio elettrodomestico (leggi PC/Mac) non debba essere in grado di farlo...
    E come se la Zoppas facesse i frighi... però te lo vende senza supporti interni... e puoi rivolgerti a n aziendine che li fanno per lui... no grazie voglio un elettrodomestico completo!

    Se poi tu fai un browser migiore di Microsoft, o un notepad migliore di Microsoft la gente lo comprerà... ad esempio... Microsoft ti da Windows Media Player... eppure ci sono proprio TANTE persone che usano Winamp... ma secondo te... avrebbe davvero senso fare un sistema operativo nel 2006 che non è in grado di farti ascoltare audio? cosa deve fare un sistema operativo? caricare un'immagine di sfondo e visualizzare l'icona del cestino? oppure in nome del libero mercato bisogna lasciare ad altri il business di sviluppare cestini per PC? dai...su...
    MeX
    16902
  • - Scritto da: MeX
    > non mi fa shifo il libero mercato... ma non trovo
    > utile che nel 2006 ci siano programmatori
    > impegnati a fare il softwerino inutile per
    > scaricare le foto dalla digitale... o che lo
    > facciano... ma non vedo perchè il mio
    > elettrodomestico (leggi PC/Mac) non debba essere
    > in grado di
    > farlo...
    > E come se la Zoppas facesse i frighi... però te
    > lo vende senza supporti interni... e puoi
    > rivolgerti a n aziendine che li fanno per lui...
    > no grazie voglio un elettrodomestico
    > completo!
    Perchè allora non ci mettono anche un office?
    Ben prima che iniziassero ad uscire le macchine digitali e le telecamere, la gente aveva bisogno di scrivere documenti di testo e fare calcoli più un piccolo database.
    Nel lontano 1995 la Sinclair ti dava una suite composta da 4 programmi proprio per svolgere questi compiti compresa insieme al computer.
    Eh no! Con office non c'e' bisogno perchè si può spennare la gente che non si fa il problema a comperarlo nella scatola ed installarlo, e comunque non c'e' il problema che nessuno installi un office perchè windows lo fanno gli stessi che fanno office.
    E' come se la zoppas facesse un frigo che non raffredda, ma con tutti i supporti interni, la lucina, il display con i gradi...
    Se però vuoi anche il motore... beh, altro cash.
    A meno che non trovi un motore di terze parti...

    Pensaci su bene prima di rispondermi... perchè un sistema operativo moderno non dovrebbe permetterti di gestire un minimo di documenti, fare calcoli e un minimo di archiviazione dati?
    apo
    100
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)