CGIL verso i siti a voce

La divisione modenese del sindacato propone un nuovo servizio per i non vedenti

Roma - Rendere più facili le cose ai non vedenti interessati alle attività locali della CGIL. Questo l'obiettivo di una iniziativa attivata dalla CGIL di Modena per "trasformare" i contenuti presenti sul proprio sito in una versione vocale ritenuta più accessibile.

A voce vengono offerte tutte le novità sindacali, i servizi offerti sul sito e il calendario delle attività. Sul sito è anche pubblicata una petizione che chiede una legge sulla non autosufficienza.

Il sito di CGIL Modena è qui
TAG: italia