Open Source, SuSE al Senato italiano

Uno dei maggiori player del mondo Linux risponde a modo suo alla memoria che Microsoft ha inviato al Senato italiano pubblicata da Punto Informatico. SuSE trasmette a PI il testo che ha giÓ depositato al Senato

Open Source, SuSE al Senato italianoRoma - Dopo la rivelazione da parte di Punto Informatico dei contenuti di una memoria Microsoft consegnata al Senato italiano nella quale viene puntualizzata la visione dell'azienda di Redmond sull'open source, il dibattito sul futuro tecnologico del paese Ŕ ora inevitabilmente al centro delle attenzioni di tutti i soggetti interessati. Nelle scorse ore SuSE, uno dei pi¨ importanti player del mondo Linux, ha presentato al Senato la propria "versione dei fatti".

Ecco la memoria di SuSE che l'azienda ha trasmesso ieri a Punto Informatico.

"Egregio Presidente Asciutti, Gentili Senatori.
Con il presente documento la SuSE Linux vuole comunicare la Sua posizione e le Sue riflessioni sulla tematica open source-free software applicata all'informatica in uso nella Pubblica Amministrazione ma anche in qualsiasi casa dove esista un personal computer.

In questa illustre sede, vorremmo quindi dare chiarimenti, e in alcuni casi correggere le spiegazioni date da altre aziende giÓ intervenute, su cosa sia "l'open source" il "free software", quali siano i suoi vantaggi e come con esso si possa creare un benefico business.

Siamo profondamente d'accordo con l'azienda Microsoft nell'affermare che l'innovazione del software sia la forza motrice per il progresso economico e per la creazione di nuovi modelli di business ma, sbigottiti, notiamo come la loro idea di progresso economico vada a morire nella loro stessa concezione di software chiuso.

L'espressione "software libero" si riferisce alla libertÓ dell'utente di eseguire, copiare, distribuire, studiare, cambiare e migliorare il software.

Pi¨ precisamente, esso si riferisce a quattro tipi di libertÓ per gli utenti del software:
- LibertÓ di eseguire il programma, per qualsiasi scopo (libertÓ 0).
- LibertÓ di studiare come funziona il programma e adattarlo alle proprie necessitÓ (libertÓ 1). L'accesso al codice sorgente ne Ŕ un prerequisito.
- LibertÓ di ridistribuire copie in modo da aiutare il prossimo (libertÓ 2).
- LibertÓ di migliorare il programma e distribuirne pubblicamente i miglioramenti, in modo tale che tutta la comunitÓ ne tragga beneficio (libertÓ 3). L'accesso al codice sorgente ne Ŕ un prerequisito.

"Software libero" non vuol dire "non-commerciale". Un programma libero deve essere disponibile per uso commerciale, sviluppo commerciale e distribuzione commerciale. La SuSE Linux ne Ŕ l'esempio lampante, in quanto oltre a finanziare personalmente lo sviluppo di Linux, crea una propria linea di prodotti dove per˛ sono sempre presenti i codici sorgenti di ogni programma.

Questo tuttavia non penalizza il business delle aziende in quanto, rispettando i vincoli posti dalle "licenze", Ŕ possibile sviluppare prodotti commerciali sprovvisti della pubblicazione del codice sorgente. Esempi diffusi di questi prodotti sono ad esempio, VMware, Kylix della Borland, o il famoso StarOffice della Sun, i cui codici non sono disponibili.
233 Commenti alla Notizia Open Source, SuSE al Senato italiano
Ordina
  • come funziona?
    Legge l'intensita' del segnale dei troll?
    Il corrispondente,che diceva che e' fuori scala,
    in quanto secondo lui,lo hai orientato verso la tua persona,
    si riferiva al fatto, che oltre essere un lettore di intensita',e' anche un ricevitore,
    con incorporata antenna direttiva?
    Se e' cosi' ne piazzo una sulla vettura!
    Sono convinto,che se tutti possedessimo questo strumento,pur attenuando i segnali di diecimilamiliardi di decibel sarebbe comunque sempre fuori scala.
    ciao a tutti
    non+autenticato
  • per forza se te lo punti contro!
    non+autenticato
  • Chiamiamo l'Anti-Troll Patrol e facciamolo ingabbiare...
    ehhehhe
    non+autenticato
  • http://newsforge.com/newsforge/02/07/02/1247234.sh...

    questo e' il destino di linux se vuole arrivare sui desktop
    che brutta fine
    torvalds si girera' nella tomba!
    non+autenticato


  • - Scritto da: gordian
    > questo e' il destino di linux se vuole
    > arrivare sui desktop


    preferisco

    http://www.desktoplinux.com/

    non+autenticato
  • > - Scritto da: gordian
    > > questo e' il destino di linux se vuole
    > > arrivare sui desktop
    >
    >
    > preferisco
    >
    > http://www.desktoplinux.com/
    >

    e ti pareva che non rispondeva il lamer per eccellenza...
    ma cell'hai l'autorizzazione di mamma e papa' per stare ancora sveglio?
    non+autenticato
  • - Scritto da: gordian

    > e ti pareva che non rispondeva il lamer per
    > eccellenza...
    > ma cell'hai l'autorizzazione di mamma e
    > papa' per stare ancora sveglio?

    Scusami, ma hai problemi in famiglia?
    non+autenticato

  • > preferisco
    >
    > http://www.desktoplinux.com/
    >

    aspetta
    DesktopLinux.com announces 'wIndependence Day' contest results

    ma che e' sta pacchianata paesana?
    ma non ti accorgi di quanto siete ridicoli e quanto male fate a quelle persone che si fanno il culo per farvi giocare con la vostra mandrake?
    non+autenticato


  • - Scritto da: gordian
    >
    > > preferisco
    > >
    > > http://www.desktoplinux.com/
    > >
    >
    > aspetta
    >   DesktopLinux.com announces 'wIndependence
    > Day' contest results

    ti piace?

    è la festa dell'indipendenza dal monopolio

    non+autenticato

  • > > aspetta
    > >   DesktopLinux.com announces 'wIndependence
    > > Day' contest results
    >
    > ti piace?
    >
    > è la festa dell'indipendenza dal monopolio
    >

    dovreste fare la festa dell'independenza dagli acidi...
    perche' me sa che ne prendete in abbondanza
    non+autenticato


  • - Scritto da: gordian
    >
    > > > aspetta
    > > >   DesktopLinux.com announces
    > 'wIndependence
    > > > Day' contest results
    > >
    > > ti piace?
    > >
    > > è la festa dell'indipendenza dal monopolio
    > >
    >
    > dovreste fare la festa dell'independenza
    > dagli acidi...
    > perche' me sa che ne prendete in abbondanza


    grazie del complimento

    non+autenticato
  • ma ancora non l'avete capito, zap è un ragazzino!!!! lasciatelo divertire, magari quando si troverà una ragazza smetterà di rompere sul forum (attualmente ci passa la vità, dato che con il suo radar trova-post-su-ms-e-di-la-stessa-cosa-e-poi-se-hai-sbagliato-insisti-finche-non-ti-danno-più-retta(pure se il post riguarda una cosa che non centra niente con ms, ma qualcuno ha detto la parola Ms per sbaglio, lui interviene!) interviene su tutti i posto in cui c'è la parola *ms*, incolla i soliti articoli, dice le solite cose, parla da sapientone, fa il saccente, poi come vede che sta in difficoltà perchè si è accorto che ha detto una marea di cacchiate inizia a dire che quello con cui sta parlando non ha argomenti validi e poi non risponde più per evitare di fare una figuraccia (ne avesse fatte poche))
    non+autenticato


  • - Scritto da: ...
    > ma ancora non l'avete capito, zap è un
    > ragazzino!!!! lasciatelo divertire, magari

    Resta il fatto che MICROSOFT è stata CONDANNATA per ABUSO di posizione di MONOPOLIO e quindi IO ho ragione perché uso LINUX e TU hai TORTO perché IO ho argomentato le MIE IDEE e TU invece NO.
    non+autenticato
  • oh finalmente rispondi come il zap di sempre, bravo! (che script usi per rispondere ai forum? sembra abbastanza inteligente)
    non+autenticato
  • soddisfazione davvero a leggere tutti i commenti dei vari utilizzatori di Windows... sembrano adirittura più spaventati della M$.

    Tranquilli, nessuno vi toccherà mai Winstronz, noi Linuxari ci limitiamo a promuevere Linux, ma non imponiamo niente a nessuno. Se uno si trova bene con un OS marcio lo lasciamo pure nel suo brodo...

    adios!
    non+autenticato
  • > Tranquilli, nessuno vi toccherà mai
    > Winstronz, noi Linuxari ci limitiamo a
    > promuevere Linux, ma non imponiamo niente a
    > nessuno. Se uno si trova bene con un OS
    > marcio lo lasciamo pure nel suo brodo...

    Rileggittiti un attimo e capirai il controsenso. Ah, dimenticavo, collega il cervello prima...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Antibufala

    > Rileggittiti

    LOL

    > Ah, dimenticavo, collega il
    > cervello prima...

    riLOL
    non+autenticato
  • Il vocabolario di Alien e` fatto di una pagina...
    e quando ha acquistato la treccani ha speso 1500 Lire. Ci stava tutta nella seconda e terza di copertina.

    Quelli come lui fanno male a Linux, sempre che lo sappia usare. Perche` forse e` un infiltrato del
    DARAGASACCOCCE DI REDMOND.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 19 discussioni)