Come naviga l'europeo

Media Metrix ha già iniziato a lavorare in Europa e a sfornare le prime cifre su tre paesi. Cifre che mettono a nudo tutta la distanza tra Stati Uniti e Vecchio Continente

Bruxelles - Francia, Germania e Gran Bretagna: qui diecimila persone sono il riferimento per Media Metrix, l'osservatorio americano recentemente sbarcato in Europa che ha già iniziato a fornire i primi dati sul comportamento in rete degli utenti del Vecchio Continente.

Media Metrix ha constatato che gli uomini sono la stragrande maggioranza degli utenti internet in Francia e Germania, rispettivamente con il 70,3 e 70,5 per cento sul totale. Diversa la situazione sulla più matura piazza britannica, dove le donne rappresentano il 43,8 del totale.

Di interesse, per cogliere anche il gap nell'uso di internet che separa USA e UE, è il dato secondo cui alla rete un americano si collega mediamente 11,7 giorni al mese. In Gran Bretagna il dato scende all'8,4, in Germania all'8 e in Francia al 7,2 per cento. Un elemento che corre parallelo all'uso della rete, laddove negli Stati Uniti un utente visita mediamente 384 pagine web. In Gran Bretagna si scende a 157, in Germania a 185 e in Francia a 137.
TAG: mondo