Cinema e Perù, vincono i pirati?

Blockbuster lascia il Perù perché - dice - i pirati distruggono il mercato. In Cina decisione di un tribunale contro un portale-pirata. Sorrisi a denti stretti dagli studios americani

Roma - La lotta alla pirateria cinematografica imperversa in ogni parte del mondo, dalla terra degli Incas a quella di Confucio. Proprio questa settimana Blockbuster ha deciso di abbandonare il Perù a causa della pirateria, che ritiene "concorrenza sleale", mentre gli studios americani della "Motion Picture Association" (MPA) hanno ottenuto un risultato "nuovo" in Cina.

Secondo il colosso del video-noleggio in Perù il fronte pirata è troppo agguerrito. Un film copiato può essere acquistato per la strada a poco meno di un dollaro, dichiarano i manager dell'azienda, quasi due volte meno di un noleggio legale. "Posso confermare che l'ultimo negozio ha chiuso qualche giorno fa... per ora non vi è alcun programma per un futuro rientro nel mercato peruviano", ha dichiarato Randy Hargrove, dirigente locale di Blockbuster.

La casa madre non si è espressa ufficialmente sulla questione dell'illegalità diffusa, ma la testata locale El Comercio l'anno scorso aveva raccolto le proteste della Video International Peru - gestore dei negozi in franchising. Il business ormai era considerato insostenibile.
Dall'altra parte dell'Oceano invece le major sono riuscite a convincere i magistrati di Pechino a condannare il portale Sohu.com per aver distribuito online film statunitensi senza autorizzazione. Titoli importanti, come "Il Signore degli Anelli" o "Harry Potter", sono stati diffusi in questo modo. Sohu.com tra il 2004 e il 2005 ha permesso ai propri abbonati di scaricare centinaia di film senza disporre della licenza prevista.

La condanna c'è, ma la sanzione è minimale visti i numeri coinvolti: 139mila dollari. Una piccola vittoria, dunque, se si considera che secondo la divisione asiatica della MPA la pirateria cinese costa al settore circa 244 milioni di dollari di mancati introiti al botteghino. Va detto che secondo gli studios americani la pirateria sul cinema è alimentata anche dai filtri governativi: a loro dire la pirateria dilaga anche perché Pechino permette la distribuzione di solo alcuni dei film realizzati ad Hollywood. Il 50% dei titoli al centro della querelle legale effettivamente non sono proprio arrivati nei cinema.

Dario d'Elia
25 Commenti alla Notizia Cinema e Perù, vincono i pirati?
Ordina
  • > Un film copiato può essere acquistato per la
    > strada a poco meno di un dollaro, dichiarano i     > manager dell'azienda, quasi due volte meno di un > noleggio legale.

    In Italia sono la quintessenza del ladrocinio.
    Un noleggio = € 5.00 oppure € 3.50 acquistando un carnet di 15 noleggi.

    Quindi un noleggio con lo sconto può costare anche più di un DVD acquistato in offerta.
    non+autenticato
  • Qui un DVD pirata mi costerebbe (Occhiolino ) ben 2,32 dollari, è un furto! Cylon Indiavolato Rotola dal ridere
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 06 gennaio 2007 03.11
    -----------------------------------------------------------
  • ... chiude..
    Prezzi alti e non affittano nemmeno i film porno, ripetitivi come i film di hollywood ma almeno rimangono sempre attuali..
    non+autenticato
  • Un film al massimo lo paghi un dollaro, questa la dice lunga su quanto sia il reddito procapite in Perù.
    E loro fra i poveri non ci volgliono certo stare altrimenti dove se ne andrebbe il PROFITTO che tanto devono forzatamente fare ?
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Un film al massimo lo paghi un dollaro, questa la
    > dice lunga su quanto sia il reddito procapite in
    > Perù.
    > E loro fra i poveri non ci volgliono certo stare
    > altrimenti dove se ne andrebbe il PROFITTO che
    > tanto devono forzatamente fare
    > ?

    Di che ti lamenti?
    Dovrebbero lavorare gratis e magari regalare anche i film?
    non+autenticato
  • minimo prezzo di noleggio:
    3,50 € alias 7'000 lire
    4,75 € x le novità
    mai ci entrerò in un negozio di quella catena
    con meno di 1€ noleggio qualunque film in un altro video store
    ok da loro sono 3 serate o menate del genere
    ma grazie, non mi serve

    mi meraviglia vedere come possano esistere negozi con prezzi così folli che sono ancora aperti e addirittura si ingrossano e prendano molte vetrine
    immagino che la casa madre in usa coprano tutte le perdite del caso
    (e che perdite...)
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > minimo prezzo di noleggio:
    > 3,50 € alias 7'000 lire
    > 4,75 € x le novità
    > mai ci entrerò in un negozio di quella catena
    > con meno di 1€ noleggio qualunque film in un
    > altro video
    > store
    > ok da loro sono 3 serate o menate del genere
    > ma grazie, non mi serve
    >
    > mi meraviglia vedere come possano esistere negozi
    > con prezzi così folli che sono ancora aperti e
    > addirittura si ingrossano e prendano molte
    > vetrine
    > immagino che la casa madre in usa coprano tutte
    > le perdite del
    > caso
    > (e che perdite...)



    Ma blockbuster non è gestito in Italia dal nano malefico?
    non+autenticato

  • > Ma blockbuster non è gestito in Italia dal nano
    > malefico?

    Guarda, non so da chi sia gestito, ma anche per me può tornarsene a casa sua......
  • Doppio motivo per non comprare da loro......
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > minimo prezzo di noleggio:
    > 3,50 € alias 7'000 lire
    > 4,75 € x le novità
    > mai ci entrerò in un negozio di quella catena
    > con meno di 1€ noleggio qualunque film in un
    > altro video
    > store
    > ok da loro sono 3 serate o menate del genere
    > ma grazie, non mi serve
    >

    da me a 1 euro non si trovano, pago 2 euro per tenerlo 6 ore.. comunque anche io da blockbuster non sono mai andato, troppo caroCon la lingua fuori

  • - Scritto da: baronz
    >
    > - Scritto da:
    > > minimo prezzo di noleggio:
    > > 3,50 € alias 7'000 lire
    > > 4,75 € x le novità
    > > mai ci entrerò in un negozio di quella catena
    > > con meno di 1€ noleggio qualunque film in un
    > > altro video
    > > store
    > > ok da loro sono 3 serate o menate del genere
    > > ma grazie, non mi serve
    > >
    >
    > da me a 1 euro non si trovano, pago 2 euro per
    > tenerlo 6 ore.. comunque anche io da blockbuster
    > non sono mai andato, troppo caro
    >Con la lingua fuori

    Il videonoleggio sotto casa mia (non affiliato alle grandi catene) fa 1€ per i film meno recenti e 2 per le novità, restituzione entro la mezzanotte del giorno successivo (quindi, di fatto sono due serate) o 1€ per ogni giorno extra.
    non+autenticato
  • Io pago 1,50 Euro per 6 ore !
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Io pago 1,50 Euro per 6 ore !

    Con le tariffe orarie bisogna guardare il film con il cappotto addosso e tenere il motore della macchina acceso!
    non+autenticato
  • C'è CINEMASTORE che ha delle soluzioni interessanti.
    Il noleggio delle novità non è un gran che (€ 3 x 24 ore), però per i film a catalogo c'è un abbonamento di € 19.90 al mese che ti consente fino 2 noleggi al giorno: non è male per farsi una bella videoteca in poco tempo.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > minimo prezzo di noleggio:
    > 3,50 € alias 7'000 lire
    > 4,75 € x le novità
    > mai ci entrerò in un negozio di quella catena
    > con meno di 1€ noleggio qualunque film in un
    > altro video
    > store
    > ok da loro sono 3 serate o menate del genere
    > ma grazie, non mi serve
    >
    > mi meraviglia vedere come possano esistere negozi
    > con prezzi così folli che sono ancora aperti e
    > addirittura si ingrossano e prendano molte
    > vetrine
    > immagino che la casa madre in usa coprano tutte
    > le perdite del
    > caso
    > (e che perdite...)
    meraviglia anche me, mai usato blockbuster per affittare film, ne per comprarli originali, meglio le piccole videoteche per l'affitto o i negozi di libri e/o musica o megastore dove li trovi lo stesso e a prezzi piu' bassi...
    Ho degli amici che usano blockbuster per i loro affitti/acquisti e sapete quale fregatura ricevono ogni volta?

    e si perche' i Signori gestori sono fini di naso: allora il pollo va li' e prende due film in affitto (fate voi il prezzo) poi passa davanti al frigobar e trova i poc corn, le piadine, le patatine americane con salse varie, le pizze surgelate, i 4 salti in padella e pensa "oibo' me le prendo e le mangio mentre vedo il film"
    Totale della spesa per 4 persone compresi i film minimo 50 euro se non è pazzia questa! Deluso
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)